Skip to content

AirPods 1 vs 3: Confronto tra i nuovi auricolari True Wireless di Apple e quelli originali

La vera linea di atrio wireless di Apple ha fatto molta strada dall’inizio degli AirPods 1, con gli AirPods 3 che arrivano come l’ultima iterazione fino ad oggi. Il modello di prima generazione è difficile da trovare al giorno d’oggi, ma ci sono poche ragioni per cercarlo comunque, a meno che tu non possa ottenerlo a buon mercato. Tra esso e gli AirPods 3, la differenza è, ovviamente, enorme, e l’età delle gemme originali mostra davvero. In questo confronto AirPods 1 vs 3, posizioniamo i due fianco a fianco per evidenziare tutte le nuove funzionalità che hanno AirPod più recenti offrire, oltre a come si basano sul loro predecessore.

Design e costruzione

In termini di aspetto e fattore di forma, il salto dagli AirPods 1 a AirPods 2 non era così grande (cioè, sembrano praticamente uguali). Tuttavia, il salto su AirPods 3 ha visto una evidente riprogettazione, in particolare nel modo in cui si adattano. Per i principianti, gli AirPods 3 sono più grandi e forniscono un sigillo più stretto, il che rende un migliore isolamento del rumore. Questa è una gradita aggiunta poiché questi non hanno una tecnologia di cancellazione del rumore, consentendo loro di bloccare il rumore esterno meglio di The AirPods 1. La cosa è che potrebbero non adattarsi alle orecchie di tutti rispetto agli originali a causa di quanto siano più ingombranti. In quella nota, si consiglia vivamente di vedere come si adattano prima prima di ottenerli. Anche gli AirPods 3 hanno steli più corti, e sotto di loro c’è lo stesso sensore di forza che troveresti in AirPods Pro, il che significa che questi auricolari sono controllati stringendoli stringendoli steli. Ad esempio, una stampa riprodurrà o pausa audio, due presse salteranno alla traccia successiva e tre presse per saltare indietro. Gli AirPods 1 usano i controlli touch, uguali agli AirPods 2. Mentre gli AirPods 1 non hanno resistenza all’acqua, gli AirPods 3 hanno un grado di resistenza all’acqua e al sudore, con una valutazione IPX4 e che include la custodia di carica. In altre parole, sono migliori per allenarsi e simili. A proposito del loro caso, è più corto ma più ampio di quelli AirPods 1. In vera moda Apple, gli AirPods 3 sono anche disponibili solo in bianco.

Performance audio

Quando si tratta di audio, gli AirPods 3 hanno una migliore precisione su tutta la linea, dai minimi e nei medi agli alti. Considerando il divario generazionale tra i due, questo è più o meno previsto, ovviamente. Come accennato in precedenza, gli AirPods 3 hanno anche un migliore isolamento del rumore a causa della loro vestibilità e che li consolida ulteriormente come la coppia migliore per ascoltare la musica. In aggiunta, i microfoni di AirPods 3 sono coperti da una maglia acustica che riduce il rumore del vento. In questo modo, la tua voce può essere ascoltata rumorosa e chiara durante le chiamate nella maggior parte degli ambienti. Di nuovo, gli AirPods 3 non hanno cancellazione del rumore, ma hanno Eq adattivo. Come suggerisce il nome, la funzione sintonizza automaticamente le frequenze per far emergere i dettagli di qualsiasi canzone e renderlo più ricco nel complesso. Gli AirPods 3 hanno anche un audio spaziale con il monitoraggio della testa (leggi: suono surround), rendendoli la scelta migliore qui per guardare programmi TV e film. Per il disco, gli AirPods 1 mancano nel reparto bassi e mescolalo con poco a Nessun isolamento del rumore e hai un’esperienza di ascolto relativamente scarsa. Tuttavia, questo non vuol dire che non sembrano decenti da soli. Devi solo essere in un posto tranquillo per apprezzarli davvero.

Altre caratteristiche e batteria

Caratteristiche audio A parte, gli AirPods 1 fanno un po ‘al passo con gli altri nella formazione. Per essere esatti, ciò è principalmente dovuto al fatto che hanno una commutazione automatica. Per la durata della batteria, gli AirPods 3 sono stati migliorati per durare fino a 6 ore con una singola carica e la loro custodia di ricarica fornisce una potenza aggiuntiva fino a 30 ore. D’altra parte, gli AirPods 1 possono passare fino a 5 ore e il loro caso può contenere solo fino a 24 ore di succo extra. Vale anche la pena notare che il caso degli AirPods 3 supporta la ricarica wireless MagSafe. Inutile dire che il caso di AirPods 1 non ha questa funzione. La ricarica rapida è praticamente la stessa. Direttamente dalla bocca del cavallo, l’AirPods 1 ottiene 1 ora di riproduzione in 5 minuti, mentre gli AirPods 3 ottengono 3 ore di riproduzione in 15 minuti.

Verdetto

Non c’è davvero concorrenza qui. Gli AirPods 3 sono semplicemente migliori di AirPods 1, ma per ribadire, il punto qui è quello di evidenziare la quantità di Apple ha migliorato la formazione nel corso degli anni. Per riassumere le cose, gli AirPods 3 hanno subito un notevole cambiamento di progetta dimensioni per un migliore isolamento del rumore. Hanno anche migliorato l’audio e alcune funzionalità qua e là che li avvicinano a AirPods Pro. Con loro in giro, non c’è davvero alcun motivo per ottenere più AirPods 1.

FAQ

📌 Vale la pena AirPods 3?

Sì, gli AirPods 3 possono essere considerati uguali a AirPods Pro meno la tecnologia che cancella il rumore con una diversa vestibilità in-ear. Hanno funzionalità come l’audio spaziale con monitoraggio dinamico della testa e EQ adattivo, per citarne alcune.

📌 Qual è la differenza tra AirPods 1 e 3?

rispetto agli AirPods 1, gli AirPods 3 hanno una migliore durata della batteria, audio e isolamento del rumore e supportano la ricarica wireless e usano i fulmini anche per la connessione USB-C. Hanno anche funzionalità come audio spaziale e Eq adattivo.

📌 Gli AirPods 3 hanno l’annullamento del rumore?

NO, gli AirPods 3 non hanno la cancellazione del rumore, a differenza di AirPods Pro.

📌 Vale la pena aggiornarlo a AirPods 3?

Sì, gli AirPods 3 meritano di essere scambiati da AirPods 1 o AirPods 2. Questo è grazie alla loro durata della batteria più lunga e alle migliori prestazioni del suono e all’isolamento del rumore, nonché all’EQ adattivo e all’audio spaziale.