Skip to content

AirPods Max vs Bose 700: Confronto tra le cuffie a cancellazione del rumore di Apple e la concorrenza

Apple ha rivelato il nuovo AirPods Max, le sue prime cuffie per over-ear che molti dei suoi fan stavano aspettando. Hanno anche una cancellazione attiva del rumore per l’avvio, mettendoli in diretta concorrenza con artisti del calibro delle cuffie Bose Rumore che cancellano 700.Thing è, i Max AirPods sono sul lato costoso dello spettro, lasciando un divario di prezzo piuttosto ampio tra loro e Bose 700, che non sono nemmeno esattamente i più convenienti. Confrontiamo i due per vedere se le nuove cuffie di Apple possono giustificare questa differenza di prezzo se misurate rispetto a uno dei modelli più popolari e affermati nel mercato audio.

Design

I due non si assomigliano. Affatto. La prima cosa che probabilmente salterà fuori a te sono i loro telai e le auricolari. Mentre entrambi i telai sono realizzati in acciaio inossidabile, gli steli di AirPod Max finiscono nella parte superiore delle auricolari e le cuffie che cancellano il rumore di Bose 700 si allungano attraverso le tazze verso il fondo. Apple è andata anche con un fattore di forma rettangolare non tradizionale per le lattine, anziché la forma ovale più normale. Come per le loro fasce per la testa, i MAX AirPod hanno un baldacchino a maglia traspirante che dovrebbe distribuire peso per ridurre la pressione complessiva. Nel frattempo, i Bose 700 hanno un top imbottito. Anche i loro controlli sono diversi. Apple montò una corona digitale simile a quella di Apple Watch e un pulsante di cancellazione del rumore su AirPods Max. Come probabilmente tutti lo sanno ormai, le cuffie Bose 700 hanno pulsanti fisici e controlli touch. Nelle condizioni di colore, gli AirPods Max sono disponibili in argento e grigio spaziale, nonché in colori più luminosi come blu cielo, rosa e verde. I Bose 700 sono disponibili in nero, lussuoso argento, pietra ollare e tripla mezzanotte. Questi potrebbero non sembrare eccitanti, ma se non altro, sono più discreti. Ora gli AirPods Max sono una coppia pesante. Arrivano a 384,8 g o 0,84 libbre, mentre i Bose 700 sono 0,56 libbre. A questo, la maggior parte delle persone probabilmente li respingerebbe a disagio da indossare, ma sorprendentemente, sono piuttosto comode. Ciò è grazie alla fascia di baldacchino di cui sopra, che sembra funzionare come pubblicizzato.

Sound

su carta, ogni tazza dell’orecchio di AirPods Max è alimentato da un chip H1 e sono ricchi di tecnologie come EQ adattivo, modalità di trasparenza e, naturalmente, cancellazione del rumore attivo (ANC). Presentano anche audio spaziali, monitorando la testa di chi lo indossa usando le cuffie e, per esempio, il giroscopio e l’accelerometro di un iPhone per rimappare il campo audio in base al movimento dell’utente. Ultimo ma non meno importante, c’è anche una condivisione audio, quindi puoi condividere qualunque cosa tu stia trasmettendo con un altro utente AirPods. Apple fa scoppiare gli AirPods Max con un suono ad alta fedeltà, che riempie i suoi driver dinamici proprietari da 40 mm per bassi profondi, medi accurati e chiari massimi. D’altra parte, il Bose 700 fornisce bassi ricchi che non sopraffatta i medi in modo che possano ancora passare con chiarezza. Producono massimi senza raggiungere anche il punto di essere grattugiati, il tutto per fare un’esperienza di ascolto equilibrata. Ora gli AirPods Max stanno lavorando con nove microfoni in totale, otto dei quali sono usati per l’ANC. I Bose 700 hanno otto, sei dei quali sono per l’ANC. Entrambi sono eccellenti nel reparto che bloccano il rumore, ma gli AirPods Max sembrano svolgere un lavoro più pulito nel senso che le cuffie “sibilo” tipiche delle cuffie sono più minime. Per il record, i 700 hanno anche una modalità di conversazione che Ti permette di sentire l’ambiente circostante senza rimuoverli, che è fondamentalmente la stessa cosa della modalità di trasparenza di Apple.

Batteria

Entrambe le cuffie promettono fino a 20 ore di durata della batteria con una singola carica. AirPods Max può darti circa 1,5 ore di ascolto in soli cinque minuti, mentre i Bose 700 possono darti fino a 3,5 ore in 15 minuti. Una differenza che vale la pena menzionare qui sono le loro porte. Gli AirPods Max usano un fulmine-sorpresa, sorpresa-mentre i 700 usano USB-C.

Prezzo

Il massimo AirPods costa molto più del Bose 700, e considerando che quest’ultimo ha più di un anno, ci sono già calo dei prezzi per loro. La linea di fondo è che dovrai sborsare più impasto per le cuffie Apple che per le lattine di Bose.

Verdetto

Da un lato, i Bose 700 sono una coppia consolidata di cuffie per cancellare il rumore che ha fatto una solida reputazione nel settore. D’altra parte, gli AirPods Max sono il promettente nuovo arrivato nella competizione. A rischio di semplificare eccessivamente le cose, gli AirPods Max sono la scelta migliore per gli utenti Apple a causa di funzionalità esclusive come la condivisione audio e l’audio spaziale. Nel frattempo, i 700 sono più adatti agli altri utenti poiché sono più convenienti e hanno un profilo sonoro che potrebbe essere utile per la maggior parte degli audiofili alla ricerca di un’opzione wireless.

FAQS

📌 Il valore di AirPods Max ha ottenuto?

Anche se sono costosi, vale la pena ottenere i Max AirPods a causa della loro impressionante cancellazione del rumore attivo e delle funzionalità specifiche di Apple come l’audio spaziale e la condivisione audio.

📌 Le cuffie di cancellazione del rumore Bose ne vale la pena?

Sì, le cuffie di cancellazione del rumore Bose 700 valgono l’acquisto. Anche se non sono più l’ultimo modello, hanno resistito alla prova del tempo e sono usciti come una delle cuffie più popolari e affidabili sul cancellazione del rumore in circolazione.

📌 Apple sta uscendo con nuove cuffie?

Sì. Dopo anni di voci e speculazioni, Apple ha finalmente annunciato AirPods Max, le sue prime cuffie per il cancellazione del rumore.

📌 L’AirPods Max ha l’annullamento del rumore attivo?

Sì, il max AirPods ha una cancellazione attiva del rumore.