Skip to content

Altoparlante portatile Bose vs Revolve+: Più nuovo (e più intelligente) significa migliore?

L’altoparlante per la casa portatile e SoundLink Revolve+ sono tra le offerte più popolari di Bose nella categoria degli altoparlanti. I due sono certificati IPX4, durevoli, facili da trasportare e sono in grado di fornire audio a 360 gradi. All’inizio, sembrano simili su tutta la linea, ma uno sguardo più attento rivela le principali distinzioni tra loro. L’essenza è l’altoparlante domestico portatile è più intelligente, mentre il soundlink revolve+ è più simile a un altoparlante Bluetooth truccato. Tuttavia, non è tutto ciò che c’è. Siamo qui per chiarire le differenze e aiutarti a decidere quale è la scelta migliore per te.

Design

Sia l’altoparlante per la casa portatile Bose sia SoundLink Revolve+ hanno un design lucido e raffinato. Fuori dalla scatola, sapresti subito che hai a che fare con qualcosa di premium qui. Riguardando la portabilità, pesano quasi lo stesso. L’altoparlante per la casa portatile Bose è di 2,3 libbre, mentre SoundLink Revolve+ è di 2 libbre. Non sono i più leggeri là fuori, ma non sono nemmeno i più pesanti. Ad ogni modo, trasportarli in giro non sarà un problema a causa delle loro maniglie avvolte con stoffa. Puoi portarli fuori senza sudare. A proposito, hanno una valutazione IPX4, il che significa che possono sopravvivere a schizzi o un po ‘di pioggia. Le loro somiglianze non finiscono neanche lì. Sono disponibili negli stessi due colori: triplo nero e lussuoso argento.

Qualità del suono

Entrambi gli altoparlanti vantano audio a 360 gradi accoppiati con bassi potenti. Sono all’altezza dell’affermazione, ma non allo stesso modo. Per cominciare, l’altoparlante domestico portatile Bose può andare più forte del SoundLink Revolve+. Il fatto è che la qualità del suono diminuisce a livelli di volume più elevati. Il basso perde profondità e c’è una perdita complessiva di morbidezza. D’altra parte, il suono del Bose SoundLink Revolve+ può essere descritto come liscio, equilibrato e dettagliato. Può fornire audio con chiarezza e pompare bassi profondi. In breve, batte l’altoparlante domestico portatile su questo fronte.

Caratteristiche e durata della batteria

Per mettere le cose dritte, l’altoparlante per la casa portatile Bose è un altoparlante intelligente e il SoundLink Revolve+ non lo è. Ciò significa che puoi connetterti a servizi di streaming come Spotify e Amazon Music direttamente sull’altoparlante domestico portatile. Nel caso di SoundLink Revolve+, dovrai prima collegare il tuo smartphone. Proprio come con qualsiasi altro altoparlante Bluetooth run-of-the-mill. Sicuramente, sta iniziando a sembrare che l’altoparlante a casa portatile Bose abbia un sopravvento definito qui. Tuttavia, SoundLink Revolve+ può essere usato come altoparlante e montato su un treppiede, quindi c’è quello. Ha anche una durata della batteria più lunga di 16 ore rispetto alle 12 ore portatili.

Controlli

nella parte superiore degli altoparlanti, troverai un smorgasbord di pulsanti fisici e indicatori a LED con cui lavorare. Sull’altoparlante per la casa portatile Bose, la diffusione è costituita da microfono, potenza, Bluetooth, volume, riproduzione/pausa e pulsanti di azione. Anche gli indicatori a LED per il microfono e l’assistente intelligente sono nel mix. Su SoundLink Revolve+, ci sono soliti pulsanti di alimentazione, Bluetooth e volume, abbinati a pulsanti multifunzione e modalità di input. Come per i controlli vocali, l’altoparlante per la casa portatile Bose ha incorporato Google Assistant e Amazon Alexa. The SoundLink Revolve+ non T ha uno dei due. Se vuoi usare un assistente vocale su di esso, dovrai collegare il tuo smartphone. Vale la pena ricordare che gioca anche bene con i dispositivi Echo per il controllo vocale.

Verdetto

È difficile scegliere tra l’altoparlante portatile di Bose Home e SoundLink Revolve+. Per cominciare, puoi fare molto di più con l’altoparlante domestico portatile. Nel frattempo, SoundLink Revolve+ ha la migliore qualità del suono, che è probabilmente l’aspetto più importante degli altoparlanti. In un certo senso, stiamo confrontando mele e arance qui. Dopotutto, è un altoparlante intelligente e un altoparlante Bluetooth. Tutto considerato, dovremo andare con il Bose SoundLink Revolve+. Costa meno, offre un audio migliore e ha una durata della batteria più lunga. Per non parlare del fatto che può compensare nelle aree che manca a uno smartphone connesso.