Skip to content

Soundbar Bose 500 vs 700: Qual è quello giusto per voi?

Bose è uno dei nomi più riconosciuti nel settore audio, specialmente quando si tratta di altoparlanti. Due dei loro altoparlanti più venduti per il tuo centro di intrattenimento domestico sono il Bose Soundbar 500 e il Bose Soundbar 700. Oggi confrontiamo i due per scoprire quale è giusto per te.

Design

Misura 2,25 x 38,5 x 4,25 pollici, la soundbar 700 Bose è più lunga e leggermente più alta della Bose Soundbar 500, che ha una dimensione di 1,75 x 31,5 x 4,0 pollici. Dal momento che è più grande, anche la Bose Soundbar 700 è più pesante, con un peso di 10,5 libbre ai 7 libbre della Bose Soundbar 500. Entrambe le soundbar sono piuttosto lunghe, quindi se hai intenzione di posizionare all’interno del tuo scaffale di intrattenimento, dovresti eseguire alcune misurazioni in anticipo per assicurarsi che si adatti. Se li stai posizionando sotto la TV in uno spazio aperto, non dovrebbero esserci problemi. Entrambi i soundbar possono anche essere montati a parete, ma dovrai acquistare le staffe a parete separatamente, poiché Bose non include quelle con soundbar. La soundbar 700 Bose è disponibile in due colori: bianco e nero. Ha un top di vetro che sembra molto bello, ma può essere una vera polvere e un magnete di impronte digitali. Al contrario, la soundbar 500 è disponibile solo in nero e ha una finitura top opaca, che è decisamente più facile da mantenere pulito. A causa del suo recinto più grande, il Bose Soundbar 700 ha più driver di altoparlanti rispetto al Bose Soundbar 500. 700 ha un totale di due tweet affiancati da due conducenti di fascia media su ciascun lato. Al contrario, la soundbar Bose ha cinque driver in totale, due su ciascun lato e tre al centro.

Caratteristiche e suono

Entrambi i soundbar sono dotati di un layout a 3 canali che offre un’esperienza di visione e di ascolto coinvolgenti. Anche se non ha un subwoofer dedicato, la fascia bassa è ancora soddisfacente e dettagliata. Naturalmente, non gareggerà con subwoofer dedicati quando si tratta di qualità complessiva dei bassi, ma è abbastanza buono per quello che è. Se trovi carente il basso, puoi sempre acquistare il modulo Bose Bass da abbinare al Bose Soundbar 500 o 700. In quella nota, puoi anche acquistare altri altoparlanti Smart Bose per una configurazione 3.1.2 che fornirà un surround completo Sound Experience. Come menzionato in precedenza, il Bose Soundbar 700 ha più driver di altoparlanti e questo consente alla soundbar di produrre un suono più ricco e più pieno del Bose Soundbar 500. Inoltre, il Bose Soundbar 700 viene fornito con i trasduttori di guida di fase di Bose, il che significa in sostanza in grado di offrire anche un suono direzionale migliore. Quando si tratta di formati audio supportati, entrambe le soundbar possono decodificare i segnali digitali Dolby, ma solo il Bose Soundbar 700 ha supporto per DTS. Entrambe le soundbar sono anche fornite con l’auricolare Adaptiq di Bose per la calibrazione della stanza. Con questo auricolare, la soundbar sarà in grado di calcolare la migliore uscita audio nella tua stanza.

Connettività e controlli

sul retro, hanno praticamente le stesse porte di input e output. C’è una porta HDMI con EARC, una porta ottica/Toslink, una porta RJ45 e altro ancora. A parte le loro connessioni cablate, entrambe le soundbar possono anche connettersi tramite WiFi e Bluetooth. Puoi usare le tue app di streaming preferite con entrambe le soundbar senza problemi. Il Bose Soundbar 700 viene fornito con un telecomando universale che è molto bello. Ha più opzioni di controllo rispetto al telecomando di base che otterrai con Bose Soundbar 500. Se decidi di ottenere il Bose Soundbar 500, puoi acquistare il telecomando universale Bose SoundBar in quanto è compatibile In supporto per Google Assistant e Alexa in modo da poter controllare il tuo sistema di casa intelligente con loro. Con i loro array di microfoni, entrambi i soundbar possono raccogliere la tua voce anche se sei lontano, diciamo, in un’altra stanza.

VERDET

per quanto riguarda le caratteristiche, non c’è molta differenza tra il soundbar Bose 500 e 700. A parte il supporto DTS di Bose Soundbar 700, entrambi i soundbar sono dotati della stessa serie di funzionalità. Tuttavia, quando si tratta di qualità del suono generale, il Bose Soundbar 700 è sicuramente il prodotto superiore. Dal momento che ha più driver e viene fornito con i trasduttori di Guide Phaseguide di Bose, è in grado di fornire un suono più ricco, più chiaro e più che riempie le stanze. Come bonus, viene anche fornito con un telecomando universale che è sicuramente un aggiornamento sul telecomando di base della Bose Soundbar 500. Il soundbar Bose 500, d’altra parte, è ancora una buona alternativa se vuoi qualcosa di più conveniente o se tu avere una stanza più piccola. Neanche tu rimarrai deluso.

FAQS

📌 Qual è la differenza tra il soundbar Bose 500 e 700?

La differenza più ovvia è la loro dimensione, con il soundbar Bose che è l’unità più grande. Dal momento che è più grande, il Bose Soundbar 700 viene fornito anche con più driver di altoparlanti.

📌 Vale la pena la Bose Soundbar 700?

Sì, emette un grande suono che ti permetterà di divertirti ad ascoltare musica e guardare programmi TV o film.

📌 Il Bose Soundbar 500 necessita di un subwoofer?

Sebbene avrà sicuramente un suono complessivo migliore con un subwoofer, la Bose Soundbar 500 è perfettamente bene come unità autonoma.

📌 Il soundbar 700 Bose ha earc?

Sì, la porta HDMI sul Bose 700 supporta EARC.