Skip to content

Canon M200 vs M50 Mark II: Quale fotocamera mirrorless entry-level comprare?

Se vuoi imparare le corde della fotografia con una fotocamera mirrorless entry-level, probabilmente sei sopraffatto dal numero di modelli disponibili sul mercato in questo momento. Ma ci sono due telecamere Canon in cui dovresti assolutamente esaminare, vale a dire il Canon M200 e il Canon M50 Mark II. La prima è una fotocamera mirrorless di rangefinder mentre la seconda è una fotocamera a mirrorless SLR. Per aiutarti a decidere quale dovresti scegliere, ecco un confronto approfondito che copre il loro design, la qualità dell’immagine e le funzionalità aggiuntive.

Design

Poiché il Canon M50 Mark II ha il design di una SLR, è molto più pesante del Canon M200 in stile Range Finder. Pesa a 387 g mentre l’M200 è solo a 299 g, quindi questo è qualcosa da considerare se hai intenzione di viaggiare molto con la fotocamera. Nota, tuttavia, che il loro peso varierà a seconda del tipo di lente che stai utilizzando. Inoltre, entrambi i modelli non sono sigillati con il tempo, quindi è qualcosa da tenere a mente quando stai sparando da qualche parte freddo o piovoso. Un’altra evidente differenza tra questi due modelli sono i loro visioni. L’M50 Mark II è dotato di un mirino elettronico che semplifica l’inquadratura dei tuoi scatti anche quando ti trovi in ​​un ambiente luminoso. Con l’M200, d’altra parte, dovresti fare affidamento sul LCD posteriore e la vista dal vivo per l’inquadratura. Per quanto riguarda i display, entrambi i modelli hanno uno schermo articolato che è possibile adattarsi a faccia in avanti. Questa caratteristica sarà utile per i fotografi e i vlogger là fuori che hanno i selfie.

Qualità dell’immagine

Mentre il Canon M200 e il Canon M50 Mark II sembrano molto diversi all’esterno, sono in realtà abbastanza simili sotto il cofano. Entrambi i modelli utilizzano un sensore APS-C con un fattore di coltura di 1,6. Questo li colloca nella categoria del sensore medio insieme ad altre telecamere che cercano di offrire il giusto equilibrio tra portabilità e qualità dell’immagine. Oltre a condividere le stesse dimensioni del sensore, hanno anche la risoluzione dell’immagine di 24 MP. Poiché hanno queste due cose in comune, ciò significa che hanno la stessa dimensione dei pixel, la densità dei pixel e, in definitiva, la stessa qualità dell’immagine. Potrebbe valere la pena notare tuttavia che M50 Mark II è un modello più nuovo e il suo sensore potrebbe essere dotato di una tecnologia più avanzata. Anche come la maggior parte delle telecamere moderne, sia M200 che M50 Mark II non scattano solo immagini di alta qualità ma può acquisire anche registrazioni video. Grazie ai loro sensori, entrambi hanno tempi di lettura rapidi, ma l’M200 ha il vantaggio di essere in grado di sparare a un frame rate più elevato. Mentre l’M50 Mark II si massima a 4K a 24p, può sparare a 4K a 25p.

Caratteristiche aggiuntive

Il Canon M50 Mark II ha un paio di caratteristiche interessanti nella manica che mancano sul Canon M200. Per cominciare, è uno dei pochi modelli là fuori che hanno sia un’otturatore meccanico che elettronico. Con quest’ultimo, puoi sparare ai tuoi soggetti con quanta discrezione possibile perché a malapena emette un suono. Anche se non è il migliore quando sei circondato da luce artificiale a rischio di tremolare o quando stai cercando di sparare a un oggetto in movimento a rischio di rotolare. L’M50 Mark II ha anche un intervallometro incorporato che consente di acquisire filmati temporali senza bisogno di accessori o software di terze parti. Per completare le cose, M50 Mark II viene fornito anche con una porta del microfono che ti consente di salire di livello audio e una scarpa calda in modo da poter collegare un’unità flash e altri accessori. Per quanto riguarda la connettività, entrambi i modelli hanno supporto Bluetooth e Wi-Fi e sono dotati di una porta USB e porta HDMI.

Verdetto

Poiché il canone M200 e il Canon M50 Mark II hanno la stessa dimensione del sensore, la risoluzione dell’immagine e la qualità complessiva dell’immagine, tutto si riduce al loro design e caratteristiche quando si sceglie tra i due. Se vuoi qualcosa di più portatile che puoi facilmente portare con te nei tuoi viaggi, il Canon M200 sarà la scelta più adatta per te. Non solo sfoggia un design più compatto, ma è anche in grado di sparare a un frame rate più elevato. Come per il Canon M50 Mark II, sarà proprio nel tuo vicolo se vuoi una fotocamera mirrorless ricca di funzionalità che puoi usare con accessori diversi. Questo modello in stile SLR viene fornito con un’otturatore meccanico ed elettronico, un intervallometro incorporato, una porta del microfono e una scarpa calda. Nota, tuttavia, che queste funzionalità si aggiungono alla sua voluminosità.

FAQ

📌 Il canone M200 è buono per la fotografia?

Il Canon M200 è ideale per la fotografia di viaggio a causa del suo design compatto in stile gara, dell’alta qualità dell’immagine e della capacità di registrare video ad alta velocità di frame.

📌 Il canone M200 spara in 4K?

Sì, il Canon M200 può sparare in 4K a 25p.

📌 è il canone M50 Mark II buono per la fotografia?

Il Canon M50 Mark II offre immagini acute grazie al suo sensore APS-C con un fattore di raccolta di 1,6 e la sua risoluzione dell’immagine a 24 MP. Per non parlare del fatto che viene fornito con un sacco di funzionalità pratiche come un ulteriore otturatore elettronico e un intervallometro incorporato.

📌 Il canone M50 Mark II spara in 4K?

Sì, il Canon M50 Mark II può sparare in 4K a 24p.