Skip to content

Coros Pace 2 vs Garmin 55: Confronto tra orologi da corsa GPS economici

Il Coros Pace 2 e il Garmin Forerunner 55 sono due orologi GPS a prezzi simili che condividono molte funzionalità, il che rende difficile decidere quale ottenere. Inoltre, ognuno ha i suoi vantaggi unici. Confrontiamo i due per chiarire i loro vantaggi e svantaggi. In questo modo, puoi prendere una decisione di acquisto più informata.

Build and Display

Sia il Coros Pace 2 che il Garmin Forerunner 55 sono realizzati in plastica, ma sono durevoli e in grado di resistere a dossi e allegre all’aria aperta mentre ti alleni. I due hanno anche una resistenza all’acqua di 5 atm, il che significa che possono essere indossati in piscina, o mentre fanno la doccia, per quella materia. Aggiungamente, questi smartwatch in esecuzione hanno lo stesso design a rilascio rapido. In effetti, le bande del Pace 2 e Forerunner 55 sono intercambiabili, quindi se si ottengono cinghie compatibili con uno, puoi sicuramente metterlo anche sull’altro. La differenza più ovvia qui sono i loro schermi. Il PACE 2 ha un 1,2 pollici più luminoso e più grande con cornici più strette rispetto al display relativamente dimmer in modo da 1,04 pollici di Forerunner 55. Il fatto è che non puoi regolare nessuna delle due luminosità, e va da sé che uno schermo più luminoso e più grande è migliore in generale, specialmente quando si allena all’aperto, ma non meno importante, i due pesano quasi lo stesso, con il ritmo 2 da 35 g a 36 g e il precursore 55 arriva a 37 g. Inutile dire che questo è quasi evidente. Tuttavia, questo è solo se il Pace 2 è dotato della sua fascia di silicone. Se lo scambio con la sua fascia di nylon, il suo peso scende da 29 g a 30 g, il che sembra quasi che non indossi nulla.

Attività e monitoraggio sanitario

Grazie al suo display più grande, il Coros Pace 2 è meglio costruito per la formazione. Dal momento che ha un immobile a schermo più ampio, può mostrarti fino a sei campi di dati alla volta. D’altra parte, il Garmin Forerunner 55 può ospitare solo quattro campi di dati, a causa del suo display più piccolo. Ora i due hanno tutte le basi coperte, dal conteggio dei passaggi al monitoraggio delle calorie bruciate e persino alla stima Max VO2. In termini di strumenti di allenamento avanzati, entrambi hanno anche un predittore di gara e un consulente di recupero, ma solo il PACE 2 ha funzionalità aggiuntive come il carico di allenamento che forniscono più dati nella formazione in generale. Quando si tratta di accuratezza, entrambi hanno un GPS affidabile, Anche se vale la pena ricordare che il precursore 55 si blocca sui segnali leggermente più velocemente. È anche la stessa storia con il monitoraggio della frequenza cardiaca, in cui entrambi gli orologi possono ottenere risultati in qualche modo simili ai sensori di alto livello come il senso della veridice polare e H10. Tuttavia, il PACE 2 richiede un po ‘di tempo prima che inizi a leggere accuratamente. Una differenza evidente è che solo il PACE 2 può mostrare un’altitudine minima e massima in tempo reale poiché è l’unico dei due che ha un altimetro integrato. Ma nella difesa di Forerunner 55, ha una più ampia selezione di profili di attività, tra cui yoga e HIIT, nonché caratteristiche come l’allenatore di Garmin, la batteria del corpo e il monitoraggio dello stress.

Utilizzo e durata della batteria

Per quanto riguarda i controlli, il Coros Pace 2 è più minimalista in quanto ha un solo pulsante schiena e ciò che l’azienda chiama quadrante digitale, che è simile alla corona digitale di Apple Watch. Ciò significa che girerai il quadrante per scorrere i widget e simili per controllare i tuoi dati e altre metriche. Nel frattempo, il Garmin Forerunner 55 utilizza un layout a cinque pulsanti per navigare attraverso i menu e tali. Entrambi hanno widget personalizzabili e quelli aggiuntivi sono disponibili per il download tramite i rispettivi negozi. Tuttavia, il Forerunner 55 ha più opzioni da Connect IQ, che offre centinaia tra cui scegliere. Inoltre, il Forerunner 55 ha sguardi di widget e, come suggerisce il nome, ti consente di vedere i tuoi dati in una forma condensata attraverso i widget. Dei due, è anche l’unico con controlli di riproduzione musicale, quindi non devi estrarre lo smartphone per mettere in pausa, giocare e saltare in avanti. Il Pace 2 ha il vantaggio nella durata della batteria, durando fino a 20 giorni con GPS Off o fino a 30 ore con esso. È interessante notare che ha anche una modalità GPS Ultramax che utilizza sensori in tandem con GPS per conservare la potenza senza compromettere l’accuratezza, permettendogli di andare fino a 60 ore in una volta. In confronto, il precursore 55 è valutato per durare fino a due settimane con una singola carica o fino a 20 ore con GPS.

Verdetto

Per riassumere le cose, il Coros Pace 2 è l’orologio da corsa migliore, mentre il Garmin Forerunner 55 è lo smartwatch migliore in generale. In altre parole, se vuoi più informazioni granulari nel tuo allenamento, il Pace 2 ti ha coperto. Ma se vuoi qualcosa per l’uso quotidiano con molta attività e monitoraggio del fitness e un’interfaccia più raffinata, il Forerunner 55 sarà più su per il tuo vicolo.

FAQ

📌 Il ritmo Coros 2 misura VO2 max?

Sì, Coros Pace 2 offre stima massima VO2.

📌 Quanto è accurato il Garmin Forerunner 55?

Il GPS di Garmin Forerunner 55 è accurato con scarse o nessuna deviazione nei percorsi di monitoraggio rispetto agli smartphone. Il monitoraggio della frequenza cardiaca è anche accurato con prestazioni simili alle sue controparti del cinturino toracico.

📌 Il ritmo Coros 2 può essere utilizzato per la corsa in pista?

Tecnicamente, sì, ma il Coros Pace 2 non ha un profilo di attività di pista. Ciò significa che dovrai accontentarti della normale modalità di corsa, che potrebbe non tenere conto delle differenze nella stima Max VO2 tra la corsa su una superficie asfaltata e la corsa ai sentieri.

📌 Il Garmin Forerunner 55 ha musica?

The Garmin Forerunner 55 non ha una memoria a bordo per le canzoni, ma può controllare la riproduzione musicale.