Skip to content

Cricut BrightPad vs BrightPad Go: Qual è la differenza?

Per gli artigiani che richiedono precisione quando si tratta di tagliare o diserbo, un’area di lavoro illuminata è un accessorio che dovresti considerare di semplificare la vita. Il Cricut Brightpad e Brightpad sono proprio questo. Ti consentono di erbacce in vinile e ferro, tagliare modelli dettagliati e completare facilmente vari progetti. Ma ne valgono questi accessori? E quali sono esattamente le loro differenze? Ecco il nostro confronto tra i due, a partire da un grafico che evidenzia le loro caratteristiche.

CRICUT BrightPad Review

Il Cricut Brightpad è uno spazio di lavoro illuminato a basso costo che ha tutte le caratteristiche essenziali di cui avrai bisogno. È abbastanza compatto da poterlo portare con te nei tuoi viaggi, tuttavia richiede una fonte di alimentazione vicina poiché non ha una batteria integrata. Una cosa buona è che puoi semplicemente sostituire il cavo micro USB incluso con uno più lungo se l’area di lavoro non ha una presa vicina. La dimensione fisica è di 13,5 x 11 x 0,25 pollici e l’area accesa misura 11,5 x 9 pollici, che è abbastanza spazio per tutti i tuoi progetti di creazione. In fondo, ci sono cuscinetti non slip che impediscono di scivolare quando usato. Per quanto le caratteristiche vanno, il Cricut Brightpad ha tutto ciò di cui avrai bisogno in un spazio di lavoro illuminato. Ha tre impostazioni di luminosità che arrivano fino a 3800 Lux e la superficie è uniformemente illuminata. Ha un singolo pulsante di alimentazione che funziona anche come il pulsante del livello di luminosità ed è abbastanza facile da usare. La superficie del Cricut Brightpad ha una durezza 4H resistente ai graffi e resisterà efficacemente a graffi dagli strumenti di diserbo. Se non ti dispiace essere legato a uno sbocco mentre lavori sui tuoi progetti, BrightPad è un eccellente spazio di lavoro illuminato per i soldi.

CRICUT BIGHTPAD GO Review

Quando la parola “go” è allegata a un prodotto, di solito significa che è la versione più piccola del modello di base. Ma questo non è il caso delle aree di lavoro illuminate da BrightPad di Cricut. Il Cricut Brightpad Go ha la stessa altezza e larghezza del BrightPad, ma è più spesso di 0,12 pollici, misurando 13,5 x 11 x 0,37 pollici. È più spesso poiché ha una batteria integrata. Avere una batteria integrata significa che è più portatile e versatile della base BrightPad. Non richiede una fonte di energia vicina in modo da poter lavorare dove vuoi. Anche la durata della batteria non è male: può durare da 2 a 12 ore, a seconda dell’impostazione della luminosità che si sta usando. è 4200 lux. Ha tre pulsanti di controllo: potenza, luminosità e luminosità verso il basso. La superficie è la stessa della base BrightPad, ma ha una durezza 6H aggiornata per una migliore resistenza ai graffi. Non c’è dubbio che il Cricut Brightpad Go sia il dispositivo complessivamente migliore, tuttavia è più costoso.

Differenze

La più grande differenza tra i due è con la loro fonte di alimentazione. Il Cricut Brightpad non ha nella batteria interna, quindi dovrà essere collegato quando viene utilizzato. D’altra parte, il Cricut Brightpad Go ha una batteria interna che ti consente di usarla ovunque tu voglia. Inutile dire che non essere legati a uno sbocco rende il BrightPad più conveniente da usare. Anche il Cricut BrightPad Go ha specifiche aggiornate. Ha due impostazioni di luminosità in più rispetto al BrightPad e ha un livello di illuminanza più elevato di 4200 Lux, quindi può fornire più luce mentre lavori. Inoltre, la superficie di BrightPad Go è meglio resistere ai graffi con la sua durezza 6H. In confronto, la superficie del Cricut Brightpad ha una durezza 4H. Altre differenze notevoli sono le seguenti. Il Cricut BrightPad Go ha tre pulsanti di controllo, mentre BrightPad ha solo un pulsante multifunzione. Inoltre, il BrightPad Go è dotato di un adattatore di alimentazione mentre il BrightPad viene fornito solo con un cavo micro USB. Quando si tratta delle loro dimensioni fisiche, il Cricut Brightpad e BrightPad sono quasi identici, con quest’ultimo solo un po ‘più spesso. Alla fine, tuttavia, la differenza è abbastanza insignificante e sono entrambi abbastanza portatili.

Verdetto

Un’area di lavoro illuminata può sicuramente aiutare quando si creano progetti intricati e mentre si erge e si taglia con precisione. Sia il Cricut Brightpad che il BrightPad Go meritano di essere acquistati, ma se hai i soldi extra, dovresti assolutamente andare con quest’ultimo. Il Cricut Brightpad Go è un aggiornamento a BrightPad in ogni modo. È cordless, quindi è più comodo da utilizzare e offre un’eccellente portabilità. Anche il livello di luminosità più elevato e una migliore superficie resistente ai graffi sono belle aggiunte. Pensiamo che il Cricut Brightpad vada vale i soldi extra che spenderai.

FAQ

📌 A cosa serve un cricut Brightpad?

È un tampone retroilluminato che illumina i tuoi progetti per il taglio di precisione e il diserbo.

📌 Cos’è una buona alternativa a Cricut Brightpad?

Se la superficie del Cricut Brightpad è un po ‘troppo piccola, puoi anche prendere in considerazione l’idea di ottenere una lampada da tavolo a LED come il Cricut Bright 360.

📌 Qual è la differenza, Cricut Brightpad vs Light Box?

Brightpad di Cricut sta per illuminare i tuoi progetti in modo da poter tagliare e erba con precisione mentre una scatola luminosa viene utilizzata per illuminare un oggetto che stai cercando di fotografare.

📌 Ho bisogno di un pad di Cricut?

Non è una necessità, ma fa una grande differenza quando è necessario diserbare, tagliare e tracciare i disegni.