Skip to content

DJI Mini 2 vs Mini 3 Pro: Conviene risparmiare o fare l’upgrade?

Il DJI Mini 2 ha molte grandi qualità, sebbene abbia lasciato un po ‘di spazio per il miglioramento. Ma DJI non ha deluso perché il nuovo DJI Mini 3 Pro è la risposta a tutto ciò che mancava nel suo predecessore. È un drone molto più potente con funzionalità più avanzate, anche se dovrai spendere di più per questi aggiornamenti. Quindi dovresti salvare o dovresti andare per il modello più nuovo e più costoso? Per aiutarti a rispondere a questa domanda, ecco un confronto approfondito che copre il loro design, prestazioni e funzionalità aggiuntive.

Design

Il DJI Mini 3 Pro sembra notevolmente diverso dal Mini 2 grazie a un paio di modifiche qua e là. Per cominciare, le gambe stabilizzanti del Mini 3 Pro sono state spostate nella parte inferiore invece di collegarle ai bracci del rotore. Questo toglie un po ‘di peso perché c’è meno uso di plastica. Ma per quanto riguarda le dimensioni, il Mini 3 Pro è significativamente più grande del Mini 2, indipendentemente dal fatto che i suoi elicoli siano attaccati. Il mini 3 pro misura in 251 x 362 x 70 mm mentre il mini 2 è solo 245 x 289 x 56 mm. Sebbene il divario tra le loro dimensioni si restringa un po ‘quando si piegano i due modelli. La differenza più ovvia trovata sul Mini 3 Pro, tuttavia, dovrebbe essere le sue telecamere di rilevamento davanti. Inoltre, viene fornito con un nuovo controllo remoto chiamato DJI RC. Viene fornito con uno schermo da 5,5 pollici che può produrre un massimo di 700 nit, rendendolo luminoso come uno smartphone di fascia media. Nonostante sia un telecomando più avanzato, mantiene il peso standard di 390 g. Il DJI RC è l’alternativa più sensata al DJI RC Pro che viene fornito con DJI Mavic 3.

Immagine e qualità video

Il DJI Mini 3 Pro ha ricevuto un certo numero di aggiornamenti per migliorare la sua qualità dell’immagine, iniziando con un maggiore e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e più grande e maggiore e Sensore migliore. Ciò porta la sua risoluzione da 12 MP a 48 MP e aumenta le prestazioni e la gamma dinamica in condizioni di scarsa illuminazione. Questo sensore è integrato da un nuovo obiettivo con un’apertura f/1.7 che è molto più veloce dell’obiettivo f/2.8 del Mini 2. Un’altra pratica caratteristica trovata sul Mini 3 Pro è qualcosa che i creatori di contenuti adoreranno e questa è la modalità di tiro verticale. Il suo gimbal ruoterà la fotocamera di 90 gradi in modo che non ci sarà alcun ritaglio inutile quando scatti foto di un ritratto. Come per la qualità video, il Mini 3 Pro esce ancora in cima. Può sparare in 4K a 60 fps mentre il mini 2 è in cima a 30 fps alla stessa risoluzione. Il Mini 3 Pro è inoltre dotato di una vera modalità lenta che consente di registrare FullHD a 120fps. Questo è un encomiabile miglioramento rispetto alla risoluzione 2.7k del Mini 2 a 60 fps. Per finire, al Mini 3 Pro è stata assegnata una modalità HRD, una funzione che manca al Mini 2. Ciò gli dà la possibilità di catturare due immagini contemporaneamente e quindi combinare i due. Mentre questa modalità porta il massimo rate di frame a 30 fps, risolve il problema del fantasma che è comune nelle immagini HDR.

Performance di volo

Il DJI Mini 3 Pro è un drone molto più intelligente del suo predecessore, il tutto grazie a nuovi sensori di rilevamento degli ostacoli. Mentre il Mini 2 ha solo sensori rivolti verso il basso per vedere le cose sottostanti, il Mini 3 Pro ha una serie di sensori che gli conferiscono una migliore consapevolezza dei suoi dintorni. A parte i sensori rivolti verso il basso, ha anche quelli all’indietro e in avanti con una visione orizzontale verticale e 160 gradi rispettivamente, ma anche se il Mini 3 Pro è più intelligente del Mini 2, sono dotati della stessa Modalità di volo a scatto rapido. Ciò include le modalità Circle, Boomerang, Rocket, Helix e Dronie. Esiste una nuova modalità pre-programmata sul Mini Pro 3 sebbene chiamata Asteroide che si zoom di zoom e fa sembrare il terreno come un pianeta. Viene inoltre fornito con una modalità MasterShots che mantiene il soggetto centrato mentre il drone si muove. Queste nuove funzionalità rendono molto più facile catturare B-Rolls con il Mini 3 Pro, avvicinandolo ai modelli DJI più di fascia alta in termini di flessibilità. Come per velocità, il Mini 3 Pro non ha ottenuto alcun più velocemente, mantenendo la stessa velocità massima di 16 m/s e la discesa di 5 m/s e la velocità di ascesa della mini 2. Ha una batteria più grande e una durata della batteria più lunga rispetto al suo predecessore, dotato di una batteria da 2453 mAh che può durare fino a 34 minuti nel aria. Il Mini 2 può gestire solo 31 minuti di volo con la sua batteria da 2250 mAh.

Verdetto

Non avremmo potuto chiedere un successore migliore al DJI Mini 2 rispetto al Mini 3 Pro. Ha tutte le funzionalità che stavamo aspettando come la registrazione di 120 fps per la vera modalità Slow-MO, la modalità HDR e un sistema di rilevamento degli oggetti più robusto. Viene anche fornito con un telecomando aggiornato per un’esperienza più premium. Il Mini 3 Pro si dimostrerà sicuramente di essere un drone utile per i creatori di contenuti che desiderano il tipo di flessibilità che offrono i droni DJI di fascia alta. Ciò ha detto, il prezzo del Mini 3 Pro sarà probabilmente una svolta importante per coloro che sono solo Iniziando nella fotografia di droni. Quindi, se stai cercando il tuo primo drone in assoluto, potresti trovare il Mini 2 come un modello più accessibile.

FAQ

📌 Il DJI Mini 3 Pro Shoot in 4K?

Sì, il DJI Mini 3 Pro può sparare in 4K a 60 fps mentre il suo successore, il Mini 2, è in cima a 30 fps.

📌 Quanto costa il DJI Mini 3 Pro?

Il DJI Mini 3 Pro inizia a $ 669, rendendolo significativamente più costoso del suo predecessore, il Mini 2.

📌 Cosa c’è di nuovo con il DJI Mini 3 Pro?

Il DJI Mini 3 Pro è dotato di un mucchio di aggiornamenti dal suo predecessore, tra cui la registrazione di 120 fps per la modalità Slow-MO, la modalità HDR e un sistema di rilevamento degli oggetti più robusto.

📌 Che è meglio, il DJI Mini 3 Pro o il Mini 2?

Se sei un principiante, il DJI Mini 2 è un modello più accessibile. Ma se vuoi lo stesso tipo di flessibilità che offrono più modelli di fascia alta, il DJI Mini 3 Pro vale la pena fare una pazzia.