Skip to content

DualShock 4 vs DualSense: Cosa c’è di nuovo?

Il controller Dualsense è uno dei principali motivi per cui i giocatori sono entusiasti della PlayStation 5. Ha un nuovo look e viene fornito con alcune nuove funzionalità che possono migliorare l’immersione dei giochi. Inoltre, migliora alcuni dei punti deboli del precedente controller Gen Dualshock 4. Quindi, in che modo questi due controller differiscono? Cosa c’è di nuovo con Dualsense? Continuate a leggere per scoprirlo.

Design

Mentre il Dualshock 4 ha visto alcune modifiche al design rispetto al Dualshock 3, ha comunque mantenuto il fattore di forma della firma dei controller Sony PlayStation. Con Dualsense, Sony ha deciso di revisionare completamente il suo design del controller e il risultato è in qualche modo simile al fattore di forma dei controller Xbox. È un po ‘più voluminoso e più pesante del Dualshock 4, ma non troppo che può provocare un disagio. Un altro cambiamento di design è la combinazione di colori bicolore della doppia. Invece di andare per colori solidi, come con Dualshock 4, la dualsense corrisponde alla combinazione di colori bicolore della PlayStation 5. A partire da ora, c’è solo una combinazione di colori disponibile, ma a lungo termine, probabilmente ci sarà un molte scelte disponibili, proprio come con i precedenti controller di PlayStation. I pulsanti facciali e il D-pad sul dualsense hanno un design in plastica trasparente invece dei pulsanti a faccia colorati del doppio shock 4. Ricorda i pulsanti del viso e D-pad PS Vita di breve durata per i pulsanti, c’è un pulsante di muto aggiuntivo appena sotto il pulsante PlayStation e il pulsante “Condividi” è ora chiamato il pulsante “Crea”. A parte questi pulsanti, non ci sono altri cambiamenti significativi. Dualsense viene fornito con una porta USB-C, che è un miglioramento rispetto alla porta micro USB del Dualshock 4.

Presenta

con il suo feedback tattile e trigger adattivi, il controller PS5 Dualsense può sicuramente fornire l’esperienza di gioco console più immersiva. La funzione di feedback tattile è diversa dai motori Rumble standard che troverai su Dualshock 4. Con questa funzione, il controller proverà a fornire sensazioni diverse in base a ciò che sta accadendo sullo schermo. Ad esempio, camminare sulla sabbia si sentirà molto diverso dalla lotta per attraversare una palude. In aggiunta alla sua caratteristica di feedback tattile, il Dualsense ha anche trigger adattivi. Con questa funzione, i trigger forniranno vari livelli di resistenza a seconda delle tue azioni. Disegnare un arco da sparare si sentirà molto diverso dall’attenzione del grilletto sulle pistole. Inutile dire che questo porta un nuovo livello di immersione quando si gioca. Un’altra caratteristica che è nuova su Dualsense è l’inclusione di un microfono integrato che puoi usare senza cuffie. Il controller prenderà la tua voce in modo da poter parlare facilmente con la tua squadra o gli amici. C’è un pulsante di muto appena sotto il pulsante PlayStation se non si desidera usarlo.

durata della batteria

Uno dei maggiori problemi con Dualshock 4 è la sua patetica durata della batteria. Nella migliore delle ipotesi, può durare per circa 8 ore, ma è se la vibrazione è spenta. Con un uso normale, la batteria dura circa 4-6 ore. Se non hai un controller di riserva, sarai legato alla tua console mentre giochi per caricarla. Con una batteria agli ioni di litio ad alta capacità, il dualsense può durare più a lungo del dualshock 4. sul doppio shock 4, il La batteria è un ione di litio da 1000 mAh. Rispetto a ciò, la dualsense viene fornita con una batteria agli ioni di litio da 1560 mAh. Adica alla batteria a capacità più elevata, la doppia può durare per circa 12 ore. Sebbene ciò non sia ancora buono come i controller Xbox e il controller Switch Pro, entrambi possono durare fino a 40 ore, questo è ancora un miglioramento rispetto alla durata della batteria di Dualshock 4.

Compatibilità

Inutile dire che avrai bisogno del controller Dualsense per giocare a giochi PS5. Non funzionerà sulla console PS4, ma funzionerà con i giochi PS4 giocati in modalità di compatibilità all’indietro su PS5. Il controller Dualsense funzionerà anche su PC e telefoni cellulari. Come per Dualshock 4, può essere collegato a PS5, ma solo per giocare a giochi PS4 compatibili all’indietro. Non funzionerà con i giochi PS5 poiché mancano di funzionalità che potrebbero essere presenti nei giochi esclusivi di PS5. Dualshock 4 funziona anche su PC e telefoni cellulari.

Verdetto

A parte il design, che riteniamo eccezionale, il Dualsense viene fornito anche con nuove funzionalità che possono davvero fornire giochi di prossima generazione. I suoi feedback tattili e i fattori scatenanti adattivi sono ottimi per l’immersione generale, ma alla fine spetterà agli sviluppatori di giochi sfruttarli. Spero che queste funzionalità non finiranno come il touchpad su Dualshock 4, che è stato gravemente utilizzato durante la durata della vita della PS4.

FAQ

📌 Il controller Dualsense funzionerà su PS4?

No, non sarà riconosciuto dalla console come controller.

📌 Il controller Dualsense è migliore del Dualshock 4?

Sì, il controller Dualsense è un miglioramento rispetto alla Dualshock 4. Viene fornito con una batteria più lunga, alcune nuove funzionalità e un design più ergonomico.

📌 Il dualshock 4 funzionerà su PS5?

Sì, ma solo per giocare a giochi PS4 compatibili all’indietro.

📌 Il dualshock 4 è più grande del controller PS5?

NO, è un po ‘più piccolo della dualsense.