Skip to content

Ecobee vs termostato Nest: Quale termostato intelligente è migliore?

Uno dei modi migliori in cui puoi risparmiare sull’energia è installare un termostato intelligente per gestire il tuo HVAC. Non solo questi dispositivi aiutano a ridurre i costi energetici, ma monitorano anche l’utilizzo e possono controllare la temperatura della tua casa da remoto. Ora, Ecobee SmartThermostat è uno dei modelli più popolari sul mercato. Molti proprietari di case garantiscono la compatibilità del dispositivo con una gamma di sistemi domestici intelligenti. Il termostato di apprendimento di Google Nest, d’altra parte, è uno dei preferiti, grazie alla sua facilità di installazione. Il controller piccolo ma potente di Google può persino imparare il tuo programma e le impostazioni di temperatura preferite. Tra Ecobee e Nest, tuttavia, quale dovresti ottenere? Di seguito, confrontiamo questi termostati di prossima generazione per aiutarti a vedere quali offrono più valore per la tua casa.

Design e hardware

Installa l’ecoBee SmartTheRostat o Google Nest Learning sul tuo muro e sei sicuro di ottenere antipasti di conversazione. Questi dispositivi assomigliano a un po ‘di elettrodomestici intelligenti nonostante le loro dimensioni piuttosto diminutive. Sull’Ecobee, ottieni un corpo rettangolare con angoli arrotondati. Il suo touchscreen LCD è anche discretamente integrato nel pannello frontale del termostato, dandogli un aspetto senza soluzione di continuità. L’unica mancanza sull’estetica dell’Ecobee è il materiale plastico economico utilizzato sulla base. Il termostato intelligente di Google non potrebbe essere più diverso. L’apprendimento del nido è un dispositivo rotondo che evoca la forma iconica dei termostati vintage Honeywell. A differenza dell’EcoBee, tuttavia, il display di temperatura di Google non è abilitato al touchscreen. Per navigare tra le impostazioni, gli utenti girano un quadrante e spingono il termostato a fare clic. Funziona in pratica come una ruota del clic iPod. Tuttavia, il display del nido offre una risoluzione migliore rispetto ai termostati intelligenti di Ecobee, sia dotato di diversi strumenti. Il termostato EcoBee viene fornito con sensori per temperatura, umidità, occupazione e vicinanza. Nel frattempo, Nest Learning aggiunge una luce ambientale e un magnete per posizionare il termostato in posizione. La smartthermostat di Ecobee è disponibile solo in nero. Il termostato di Google, d’altra parte, è disponibile in sette colori diversi.

Pianificazione e apprendimento

EcoBee e i termostati di Google aiutano i proprietari di case a risparmiare sui costi energetici gestendo il funzionamento del loro HVAC. Entrambi i dispositivi lo fanno imparando il tuo programma e le routine a casa. Ad esempio, Ecobee rileverà in quale stanza ti trovi e controllerà automaticamente la temperatura lì. Google Nest Learning funziona in modo simile. Può raffreddare e riscaldare la tua casa come si vede opportuno: mentre dormi, mentre ti svegli o quando ti muovi in ​​casa. Ora il termostato del nido impiega l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale per riconoscere questi schemi nella tua famiglia e capire il Impostazioni di temperatura ottimali. Il dispositivo fa inoltre ipotesi basate su regolazioni apportate tramite l’app Nest. A meno che tu non abbia ulteriori sensori o dispositivi nidificanti, tuttavia, sarai limitato ai sensori incorporati sull’apprendimento del nido, che possono avere un impatto sulla precisione. Il termostato di Ecobee apprende anche come ti muovi in ​​casa. È una funzionalità che l’azienda chiama Smart Recovery. Laddove l’Ecobee abbia un vantaggio, tuttavia, è che viene già fornito con una smartsensor extra. Ciò raddoppia i sensori che si ottengono per il monitoraggio della temperatura e dell’occupazione fuori dalla scatola, consentendo un’automazione più accurata. Condizioni Ecobee che puoi abbinare fino a 32 di questi sensori wireless nella tua casa. Con l’apprendimento del nido, dovrai acquistare ulteriori sensori di temperatura separatamente o avere altri dispositivi di nido in giro.

Geofencing e controlli di terze parti

Se Ecobee è più bravo a capire i tuoi schemi a casa, allora il nido ha il vantaggio quando si tratta di geofencing. Questa funzione si riferisce a come questi dispositivi intelligenti rilevano che tu sia a casa o meno in base al GPS del telefono. Poiché la maggior parte delle persone lascia le loro case con i loro telefoni, i termostati possono ottenere un segnale per spegnere il raffreddamento o il riscaldamento mentre sei via. Con l’apprendimento del nido, puoi facilmente impostare più account poiché la funzione è integrata nell’app Nest stessa. Questo ha senso, soprattutto se un membro della famiglia se ne va mentre ci sono ancora a casa. Certamente non vuoi spegnere il tuo HVAC con le persone ancora in casa. Il sistema funziona anche in tandem con altri dispositivi di Google Nest. Sull’EcoBee, puoi inizialmente abbinare il termostato con un account. Puoi comunque collegare più telefoni ma dovrai utilizzare app di terze parti. Diffusione di app di terze parti, è qui che Ecobee fa davvero il suo caso. Naturalmente, il dispositivo viene già fornito con Amazon Alexa integrato. Tuttavia, il termostato può anche essere controllato utilizzando Siri o Google Assistant. SmartTheRmostat di Ecobee è compatibile con Apple Homekit, Samsung SmartThings e IFTTT. Nel frattempo, Nest Learning è limitato ad Alexa, Nest e App Home di Google.

Facilità d’uso e reportistica

condivise EcoBee che il loro termostato funziona con la maggior parte dei sistemi HVAC. È anche compatibile con HRV, umidificatori e deumidificatori. Google, d’altra parte, preferisce condividere i numeri. Secondo l’azienda, il termostato di apprendimento Nest funziona con il 95% dei sistemi di riscaldamento e raffreddamento, compresi gli accessori HVAC. Inoltre, è possibile impostare e controllare una rete di termostati e dispositivi Nest in un massimo di tre case. Quando si tratta di installazione, gli utenti che desiderano un approccio più mani-off apprezzeranno di più il termostato Nest. La configurazione del dispositivo è piuttosto semplice, grazie alle istruzioni sullo schermo. Poiché l’apprendimento del nido viene fornito con una batteria interna, è possibile installarla senza la necessità di un filo C, qualcosa che l’Ecobee non può rivendicare. Una volta installata, tuttavia, l’EcoBee è più facile da gestire. Il LCD del termostato è abbastanza intuitivo in quanto segue l’interfaccia sull’app del telefono. La funzione touchscreen semplifica anche la navigazione del menu. Gli utenti apprezzeranno anche i report estesi che ottieni dall’Ecobee. SmartThermostat registra informazioni sull’utilizzo fino a 18 mesi fa. Al prossimo apprendimento, puoi vedere solo gli ultimi dieci giorni della tua storia energetica.

Verdetto

Scegliere tra Ecobee SmartThermostat e Nest Learning può essere una sfida. Dopotutto, entrambi i dispositivi funzionano comunque con la maggior parte dei sistemi e degli accessori HVAC. Sono anche pieni di impressionanti funzionalità intelligenti e hanno anche un prezzo simile. L’apprendimento del nido di Google, tuttavia, è una scelta migliore se sei qualcuno che preferisce l’installazione “a mani libere”. È il termostato che è più facile da configurare e abituarsi, grazie all’ecosistema di Google. Ciò significa anche che gli utenti Android e i lealisti del dispositivo Nest ne trarranno il massimo beneficio. Se puoi superare la seccatura dell’installazione tramite C-Wire, troverai EcoBee offre un maggiore controllo e una pianificazione accurata. Il termostato funziona con sensori intelligenti, che è un’alternativa economica per garantire che la tua casa sia coperta. Rispetto all’apprendimento del nido, anche Ecobee è compatibile con più piattaforme. Soprattutto, il dispositivo ti dà un quadro migliore del tuo consumo di energia con i suoi rapporti completi. Interesse in più di questi dispositivi? Fai clic qui per leggere altri confronti di casa intelligente.

FAQS

📌 Quale è meglio, ecobee o nido?

I termostati Ecobee e Nest sono in realtà abbastanza comparabili. Entrambi hanno un prezzo allo stesso modo e hanno un insieme impressionante di funzionalità. Quando si tratta di design, configurazione e supporto multi-dispositivo, i termostati di Google Nest avranno il vantaggio. In termini di facilità d’uso, reporting, compatibilità domestica intelligente, tuttavia, l’Ecobee è migliore.

📌 L’EcoBee SmartThermostat è disponibile in diversi colori?

NO, il termostato Ecobee è solo in nero.

📌 Google Nest Learning è disponibile in un’opzione di budget?

Gli utenti con un budget possono optare per il termostato di Google Nest più conveniente.

📌 Quanto dura la garanzia sull’ecobee smartthermostat con il controllo vocale?

L’Ecobee SmartThermostat con controllo vocale è dotato di una garanzia limitata di 3 anni.