Skip to content

Fitbit Sense vs Versa 3: Smartwatch focalizzati sul fitness a confronto

Fitbit ha recentemente preso gli involucri di nuovi dispositivi indossabili incentrati sulla salute e la forma fisica, tra cui il senso e versa 3.put semplicemente, il senso è la nuova opzione più costosa e di punta con le caratteristiche e i sensori più avanzati di Fitbit da abbinare. Nel frattempo, il Versa 3 è l’ultima aggiunta alla gamma più popolare dell’azienda, con significativi aggiornamenti rispetto al suo predecessore.

Design e qualità costruttiva

A prima vista, è difficile distinguere i due. Dopotutto, ognuno sfoggia una faccia di orologi in alluminio quadrato con angoli curvi e schermo AMOLED. Inoltre, sono ugualmente lucidati ed eleganti. Di somiglianze, entrambi hanno la stessa resistenza all’acqua fino a 50 metri e una durata della batteria di oltre sei giorni. Supportano anche la ricarica rapida che può fornire una durata della batteria per un giorno in soli 12 minuti, secondo Fitbit. I due hanno anche GPS e Glonass incorporati, il che non sorprende tanto nel caso del senso. D’altra parte, ciò rappresenta un gradito miglioramento per il Versa 3 poiché una delle maggiori lamentele su Versa 2 è solo GPS connesso supportato. Ciò significava che dovevi sempre portare il tuo telefono con te se volevi tenere traccia degli allenamenti esterni come la corsa.

Tracciamento fitness

Il senso e Versa 3 hanno le basi in basso. Possono tracciare i tuoi passi, percorsi a distanza, i pavimenti saliti, le calorie bruciate e persino i tuoi minuti attivi. Entrambe sono anche più di 20 modalità di allenamento tra cui scegliere e hanno SmartTrack da avviare, che rileva automaticamente il tuo allenamento e ne tiene traccia .

Tracciamento sanitario

In termini di caratteristiche incentrate sulla salute, il senso si distingue dal Versa 3 in molti modi. Sebbene i due possano tracciare il sonno, il ciclo mestruale, la frequenza cardiaca e Spo2 (ossigeno nel sangue), solo il senso ha un senso ECG o elettrocardiogramma. Inoltre, ha un sensore di attività EDA o elettrodermico per monitorare lo stress e registrare la temperatura della pelle.

Caratteristiche intelligenti

Quando si tratta di funzionalità intelligenti, i due sono simili. Entrambi possono archiviare canzoni e podcast di Deezer e Pandora, e possono essere utilizzati anche per i controlli di riproduzione per Spotify. Supportano anche le notifiche per chiamate, testi, eventi di calendario e app come Gmail e Facebook. Puoi inviare risposte rapide o risposte vocali anche tramite il loro microfono, ma questa funzione è esclusiva di Android. Entrambe hanno NFC, e ciò significa che sono compatibili con Fitbit Pay. Il supporto vocale è anche nel mix e puoi utilizzare Google Assistant o Alexa.

Verdetto

Chiaramente, il senso è lo smartwatch più pieno di funzionalità, in particolare nel reparto sanitario. Questo è grazie al suo ECG ed EDA. Tuttavia, se quelli non contano davvero per te, il Versa 3 può fare molto. È più conveniente ed è praticamente allo stesso livello quando si tratta di monitorare l’attività e le metriche di base della salute come passi e pavimenti sono scappati.

FAQS

📌 Qual è la differenza tra Fitbit Sense e Versa 3?

Il senso ha più caratteristiche e sensori focalizzati sulla salute rispetto al Versa 3, vale a dire un sensore ECG (elettrocardiogramma) e EDA (attività elettrodermica).

📌 Che è meglio, il senso di Fitbit o Versa 3?

Il senso è migliore del Versa 3 perché ha più sensori e può tracciare più metriche. Tuttavia, quest’ultimo è più conveniente, rendendolo migliore se non hai bisogno dei monitor di salute aggiuntivi.

📌 Quando è la data di rilascio di Fitbit Sense e Versa 3?

The Sense e Versa 3 sono già in prestito e sono previsti per essere disponibili a settembre.

📌 Fitbit Versa 3 ha un GPS incorporato?

Sì, il Versa 3 ha GPS a bordo, basandosi sul suo predecessore, il Versa 2, che si basava su GPS connesso.