Skip to content

Garmin Venu 2 vs fenix 6: Quale orologio è più adatto al vostro stile di vita?

lanciato a novembre 2019, il Garmin Fenix ​​6 ha combinato funzionalità avanzate di fitness e salute in un design smartwatch robusto con una batteria di lunga durata. Tuttavia, la sua forma grossa e la mancanza di un touchscreen la hanno lasciato in gran parte come dispositivo di nicchia per gli appassionati di fitness ed esterni. Con Venu 2, Garmin offre un design indossabile più accessibile e dal punto di vista dei prezzi. Mentre mantiene il DNA di Garmin sia dentro che fuori, Venu 2 mira a vincere una folla più grande. Come si confrontano questi due smartwatch e quale ti si adatta meglio?

Design

Garmin è sempre stato coerente con il suo approccio di progettazione. Invece di eleganti display quadrati, l’azienda opta per la più tradizionale custodia di orologio rotondo. È meno in faccia e si sente più ancorato all’idea di come appaiono gli orologi. Tuttavia, il Garmin Fenix ​​6 brandisce un’estetica più dura, grazie alla sua grossa cornice in acciaio inossidabile e viti accattivanti. Sul Venu 2, Garmin ha ammorbidito l’esterno dimagrandosi le cornici e abbandonando i bulloni. Nonostante questa differenza, i materiali utilizzati nell’assunzione di questi orologi sono per lo più gli stessi. Il Garmin Venu 2 e Fenix ​​6 vantano casi realizzati in polimero rinforzato con fibre. Per durata, le lenti impiegano anche Corning Gorilla Glass 3. Per quanto riguarda le cinghie, Venu 2 viene fornito con fasce di silicone a rilascio rapido disponibili in diversi colori. D’altra parte, il Garmin Fenix ​​6 può essere collegato a una varietà di silicone, pelle, tessuto e persino cinturini in metallo. Sebbene il Fenix ​​6 sia leggermente più grande, sia e che Venu 2 abbia lo stesso display AMOLED da 1,3 pollici. Il Venu 2 vanta una risoluzione più elevata e supporta i gesti del tocco. Ci sono anche due pulsanti fisici sul lato destro. Al contrario, Fenix ​​6 si basa esclusivamente sui suoi cinque pulsanti per la navigazione. Mentre è ingombrante per la navigazione delle mappe, i pulsanti fisici sono più pratici e resistenti in condizioni meteorologiche più dure.

Tracciamento di sport e attività

Le metriche di fitness quotidiane sono registrate da Garmin Venu 2 e Fenix ​​6. È possibile controllare i dati come calorie bruciate, passi quotidiani, pavimenti scavati e percorsi a distanza. In alcune di queste metriche, puoi persino fissare obiettivi, il che potrebbe aiutare a migliorare la tua motivazione per essere attiva. Se ti piace spingerti oltre, entrambi gli orologi supportano le sfide di Garmin Connect, un modo semplice ma efficace per mantenerti impegnato in diverse attività di fitness. Essere un orologio avventura, tuttavia, il Garmin Fenix ​​6 ha più modalità sportive del Venu 2. In In particolare, il suo vantaggio è disponibile in una manciata di profili ricreativi all’aperto come arrampicata, mountain bike e kayak – che non sono disponibili sul Venu 2. Fenix ​​6 supporta anche più modalità di corsa, ciclismo e nuoto. Per le attività indoor, il Venu 2 ha il bordo. A parte i soliti allenamenti in palestra, i binari di orologi Hiit e Breathwork. Quando si tratta di allenarsi, Garmin Venu 2 e Fenix ​​6 fanno entrambi un buon lavoro. Puoi controllare l’intensità dell’allenamento attraverso velocità delle risorse umane e zone delle risorse umane. Anche il tasso di respirazione viene monitorata, sebbene, su Fenix ​​6, richieda l’uso di un cinturino toracico compatibile. Entrambi supportano anche piani di formazione scaricabili e profili di attività personalizzabili. Tuttavia, se hai bisogno di approfondimenti più profondi, Fenix ​​6 ha il vantaggio. A parte le metriche di base, puoi anche visualizzare il carico di allenamento, lo stato e gli effetti.

Caratteristiche sanitarie

Sebbene non commercialmente commercializzati come smartwatch sanitari, Garmin Venu 2 e Fenix ​​6 hanno la loro giusta quota di caratteristiche sanitarie. Innanzitutto, hai un monitor per la frequenza cardiaca a base di polso che controlla la frequenza cardiaca a riposo e rileva frequenze cardiache anormali. Successivamente, hai un impulso ossimetro per monitorare i livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue. Le caratteristiche di base come il tracciamento del sonno e dello stress sono disponibili anche su questi dispositivi indossabili. Garmin include il proprio e su Venu 2 e Fenix ​​6. Con l’età del fitness, ottieni stime su come ti viene data la tua età reale. Nel frattempo, il monitor Energy Battery Body Calcula quanta energia hai riservato durante il giorno. Anche i promemoria pratici per idratare e rilassarsi sono integrati nel sistema. Se si desidera una rapida occhiata al tuo stato, Venu 2 viene fornito con una funzione. Usando le intuizioni relative alla salute, puoi dare un’occhiata alla tua salute cardiovascolare. È l’unica caratteristica mancante su Fenix ​​6. In Termini di sicurezza, Venu 2 e Fenix ​​6 hanno entrambi di rilevamento degli incidenti e assistenza di emergenza. Fenix ​​6 di Garmin supporta anche il gruppo Livetrack e la condivisione di eventi dal vivo, fornendo aggiornamenti in tempo reale alla tua famiglia e ai tuoi amici.

Caratteristiche intelligenti e durata della batteria

Sebbene progettati per fitness, sport e all’aperto, anche gli orologi di Garmin sono dotati di caratteristiche intelligenti. Entrambi i dispositivi indossabili possono trasmettere in streaming chiamate, testo e app. Se abbinato a un dispositivo Android, è possibile anche inviare risposte di testo e rifiutare le telefonate. Tuttavia, non puoi effettivamente rispondere alle chiamate usando gli orologi. Anche Garmin Venu 2 e Fenix ​​6 suonano e controllano la musica dal tuo smartphone. Su Venu 2, puoi persino archiviare musica. Si abbina anche all’app Garmin Golf, che manca sul Garmin Fenix ​​6. Altre funzionalità condivise tra i due dispositivi includono pagamenti senza contatto, facce di orologi scaricabili e la possibilità di utilizzare l’orologio per individuare il telefono abbinato. non è così semplice. Ad esempio, se si prevede di utilizzare Venu 2 e Fenix ​​6 principalmente come smartwatch, ricevi rispettivamente 11 e 14 giorni di durata della batteria. Accendi le loro modalità GPS ed è una storia diversa. Con il GPS acceso, il Venu 2 dura fino a 22 ore. D’altra parte, la durata della batteria di Fenix ​​6 è ridotta a 36 ore. Tuttavia, il Garmin Fenix ​​6 ha una modalità di spedizione GPS che prolunga la durata della batteria a 28 giorni anche con il GPS acceso. Naturalmente, la modalità Saver Battery può aiutare il tuo orologio Garmin per durare più a lungo tra le cariche. Sul Venu 2, questo si traduce in circa 12 giorni di runtime. Nel frattempo, su Fenix ​​6, stai ricevendo 48 giorni di durata della batteria.

Verdetto

La maggior parte delle persone vede Garmin come un marchio di nicchia con orologi che servono solo coloro che prendono sul serio il fitness e lo sport. Con il Garmin Venu 2, ora hai un indossabile che dovrebbe attirare un più ampio demografico. Il dispositivo rimane fedele alla filosofia di progettazione di Garmin ma lo perfeziona ulteriormente per dargli un’estetica più casual. Sono presenti anche caratteristiche preferite dalla folla come lo stoccaggio musicale e un display touchscreen. Tuttavia, se hai bisogno di fitness e monitoraggio sportivo completo, stai meglio con il Garmin Fenix ​​6. costruito robustamente per ambienti impegnativi, il Fenix ​​6 offre una vasta gamma di Funzionalità di formazione e analisi. L’orologio supporta più profili anche in diverse attività di ricreazione sportiva e all’aperto. Inoltre, vanta una durata della batteria più lunga per trekking e spedizioni di vasta portata.

FAQS

📌 Il touchscreen del display di Garmin Fenix ​​6?

Il display del Garmin Fenix ​​6 non supporta i gesti touch. Per navigare, vengono utilizzati cinque pulsanti fisici sui lati dell’orologio.

📌 Posso archiviare musica sul Garmin Fenix ​​6?

L’edizione standard del Garmin Fenix ​​6 non ha una memoria musicale a bordo. Questa funzione è disponibile solo sulle edizioni Fenix ​​6 Pro e Sapphire.

📌 Il Garmin Venu 2 ha il monitoraggio dell’idratazione?

Sì, lo fa. Garmin Venu 2 consente agli utenti di registrare l’assunzione giornaliera di liquidi.

📌 Quanto dura la garanzia di Garmin Venu 2?

Azioni Garmin che il Venu 2 gode di una garanzia di un anno.