Skip to content

Garmin Venu 2 vs Fitbit Sense: Quale smartwatch è più adatto a voi?

Garmin e Fitbit sono due dei nomi migliori quando si tratta di indossabili. Gli smartwatch di Garmin sono noti per il loro display rotondo tradizionale, artigianato robusto e focus multi-sport. Fitbit, d’altra parte, ha costruito la sua reputazione con fasce e orologi di fitness eleganti ma convenienti. Sul Garmin Venu 2, è presente lo stesso design all’aperto tipico degli orologi avventure del marchio. Tuttavia, sotto il cofano, il dispositivo di fascia media ottiene anche diverse funzionalità di monitoraggio sanitario per tutto il giorno. È una mossa che lo porta nel territorio di Fitbit Sense, uno smartwatch commercializzato principalmente per le sue caratteristiche sanitarie avanzate. Allora quale dovresti comprare?

Design

Il Venu 2 è il tipo di orologio che ci aspettiamo da Garmin. Sebbene non così robusto come le gamma Garmin Fenix ​​e Enduro, ottieni comunque lo stesso orologio rotondo a base di materiali durevoli. Tuttavia, la sua cornice è più raffinata dell’estetica grosso dei suoi fratelli orologi all’aperto. Sul suo fianco, troverai solo due pulsanti – un pulsante di azione e un pulsante Indietro – per aiutare la navigazione. In contrasto, Fitbit Sense brandisce la forma di squircle tipica di molti dispositivi indossabili di punta, incluso l’Apple Watch. Dal punto di vista del design, il senso è un dead-aggressi per la popolare gamma Versa di Fitbit. La sua cornice in acciaio inossidabile è anche notevolmente più sottile e presenta un solo pulsante. Grazie a questo involucro raffinato, il senso-nonostante sia più piccolo-offre un display più grande da 1,58 pollici rispetto al 1,38 pollici di Venu 2. Tuttavia, entrambi i display sono touchscreen AMOLED, protetti usando Corning Gorillas Glass 3.Now Fitbit include due dimensioni di cinghie nella scatola. Sul Garmin Venu 2, sei bloccato con un’opzione. Per fortuna, entrambi i marchi offrono diversi accessori per i loro dispositivi indossabili. Venu 2 è compatibile con diversi colori delle bande di rilascio rapido. Fitbit, d’altra parte, vanta un ampio catalogo di cinghie, tra cui fasce di pelle e cinghie sportive.

Tracciamento di fitness e attività

The Garmin Venu 2 e Fitbit Sense hanno le basi coperte nel monitoraggio delle attività. Le calorie bruciate e i passaggi giornalieri sono entrambe monitorate. Grazie al loro GPS integrato, questi orologi possono rivedere la distanza coperta e ritmo durante le passeggiate e le corse, registrando anche il percorso preso. Il Venu 2, che viene fornito con un altimetro, può anche misurare i piani scavati. Il senso di Fitbit ha oltre 20 modalità di esercizio basate sugli obiettivi incorporati. Anche una manciata di questi allenamenti può essere rilevata automaticamente. Unici nel senso sono il tennis, le arti marziali e il kickboxing. D’altra parte, il Garmin Venu 2 ha più di 25 modalità sportive precaricate. Le sue modalità ricreative in corsa, nuoto e all’aperto incorporano anche diversi profili e varietà di allenamento. Venu 2 di Garmin si occupa di funzionalità di formazione e analisi complete che consentono allenamenti più avanzati. Ma il senso di Fitbit non è troppo indietro con il suo punteggio di Cardio Fitness. Questi orologi monitorano anche le zone delle risorse umane, i livelli di intensità e il tasso di respirazione. Ora, entrambi i dispositivi offrono approfondimenti unici. Sull’orologio Garmin, hai un che ti racconta le tue riserve energetiche durante il giorno. Nel frattempo, Fitbit offre un che guarda i dati di Fitbit per farti sapere se sei pronto per allenarti o se dovresti riposare.

Caratteristiche sanitarie

Venu 2 di Garmin e il senso di Fitbit sono noti principalmente per il loro portafoglio di caratteristiche sanitarie. Sulla carta, entrambi i dispositivi hanno solidi monitor di frequenza cardiaca che seguono la frequenza cardiaca a riposo. Può rilevare frequenza cardiaca anormali e avvisare anche chi lo indossa. I dispositivi indossabili di Garmin e Fitbit sono anche in grado di monitorare i tassi di respirazione. Entrambi i dispositivi hanno anche il monitoraggio sanitario mestruale. Come previsto, gli orologi sono dotati di un monitor SPO2 e di uno stress tracker: oggi le funzionalità di base negli smartwatch. Sebbene Venu 2 e Sense siano dotati di monitoraggio del sonno, Fitbit ha il comando in quest’area in base alle recensioni degli utenti. Il senso di Fitbit è anche dotato di sensori ECG ed EDA. Quest’ultimo è particolarmente utile per monitorare il livello di stress. Ci sono un paio di funzionalità pratiche disponibili sui dispositivi indossabili. Ad esempio, il senso di Fitbit avvertirà gli utenti quando sono stati inattivi per un periodo. Può anche rilevare se stai russando o se c’è un rumore ambientale che influisce sul sonno. Nel frattempo, Garmin Venu 2 offre funzionalità di sicurezza come il rilevamento degli incidenti e le notifiche di emergenza.

Caratteristiche intelligenti e durata della batteria

Cos’è uno smartwatch senza funzionalità intelligenti, giusto? Su Garmin Venu 2 e Fitbit Sense, hai le tue solite notifiche intelligenti. Allo stesso modo sono presenti app di calendario e previsioni meteorologiche. Se abbinato a un telefono Android, sia Garmin Venu 2 che Fitbit Sense consentono agli utenti di rispondere anche ai messaggi di testo e di rifiutare anche le chiamate telefoniche. I pagamenti senza contatto sono anche supportati dai dispositivi Garmin e Fitbit. Per coloro che amano esercitare con la musica, sarai felice di sapere che puoi controllare la playlist del tuo telefono dalla Venu 2 e dal senso. Tuttavia, il Venu 2 viene fornito con l’archiviazione musicale a bordo, mentre il senso può scaricare solo playlist all’orologio attraverso l’app Deezer o Pandora. Se la durata della batteria è una priorità, quindi il Garmin Venu 2 ha tecnicamente il vantaggio. In modalità smartwatch, il Venu 2 può durare fino a 11 giorni. Se sei in modalità Saver Battery, la durata della batteria si estende a 12 giorni. Tuttavia, l’accensione della modalità GPS porta il runtime di Venu 2 a sole 22 ore. Riproduci musica mentre segui un allenamento e ti rimane 8 ore. Il senso di Fitbit potrebbe non avere una modalità Saver della batteria, ma ottieni circa 6 giorni di durata della batteria. Naturalmente, le prestazioni dipenderanno dall’utilizzo effettivo. Se il GPS è acceso continuamente, dovresti ottenere circa 12 ore di tempo operativo dal senso. Fortunatamente, puoi ottenere un giorno intero in soli 12 minuti, grazie alla ricarica rapida.

Verdetto

con la sua lunga durata della batteria e la vasta suite di modalità sportive, il Garmin Venu 2 è più facile da raccomandare alla maggior parte degli appassionati di fitness. L’orologio offre informazioni più complete che forniscono approfondimenti più profondi sulle prestazioni di allenamento. Se sei qualcuno che preferisce un design di orologio tradizionale discreto, anche il Venu 2 è un’opzione migliore, sebbene che costa $ 100 in più. Il senso di Fitbit, d’altra parte, è un’alternativa di budget avvincente che non significa necessariamente Funzionalità di budget. Ha un design attraente, un’interfaccia per principianti e anche una durata della batteria superiore alla media. Il suo sorteggio principale, tuttavia, sono le caratteristiche di salute avanzate. Se hai bisogno di ECG, EDA e monitoraggio accurato del sonno, il senso di Fitbit dovrebbe essere ottimo per te.

FAQ

📌 Garmin Venu 2 ha ECG?

Il Garmin Venu 2 non ha ECG. Tuttavia, viene fornito con un sensore SPO2, il monitoraggio della frequenza cardiaca per tutto il giorno e il monitoraggio del tasso di respirazione.

📌 Il Garmin Venu 2 è meglio per i corridori del Fitbit Sense?

Il Garmin Venu 2 è migliore per la corsa rispetto al senso di Fitbit. Come altri orologi Garmin, il pane-e-burtter di Venu 2 è il suo supporto per diversi profili di corsa.

📌 Il senso di Fitbit ha il rilevamento delle cadute?

NO, il senso di Fitbit non ha una funzione di rilevamento di cadute o di rilevamento degli incidenti.

📌 Posso avere il senso di Fitbit in rosa?

Il senso di Fitbit non è disponibile in rosa. La colorazione più vicina, tuttavia, è il bianco lunare tenuto con cornici d’oro morbide.