Skip to content

JBL Pulse 4 vs Charge 4: Quali sono le differenze?

JBL è ben noto per la produzione di eccellenti altoparlanti portatili wireless e daremo uno sguardo più profondo alle differenze tra Pulse 4 e carica 4. È un po ‘schiacciante e difficile scegliere il miglior altoparlante wireless portatile, soprattutto se gli altoparlanti provengono da lo stesso marchio. Oltre al design, dovrai anche prendere in considerazione il tempo di ricarica, la durata della batteria e il valore. L’impulso 4 e la carica 4 possono riempire una stanza di medie dimensioni con bassi da martellamento superbo, tuttavia, differiscono quando si tratta di design e specifico caratteristiche. Entreremo nei dettagli sulle altre specifiche e caratteristiche di JBL Pulse 4 vs Charge 4 per metterti in una posizione di acquisto migliore.

Design

La differenza principale è che il Pulse 4 crea un’atmosfera più divertente con la sua fulmine a LED ad alta risoluzione a 360 gradi. In effetti, i colori sensibili al suono possono impostare il tuo umore mentre ascolti la musica. Il JBL Pulse 4 di solito è disponibile in bianco o nero e JBL Charge 4 è disponibile in una varietà di colori. Entrambi gli impulsi 4 e la carica 4 hanno quasi le stesse dimensioni. L’impulso 4 viene utilizzato in posizione verticale e ha una dimensione di 3,78 “x 3,78” x 8,15 “e la carica 4 misura 8,66” x 3,74 “x 3,66”. La carica 4 pesa 2,1 libbre e l’impulso 4 pesa sorprendentemente più pesante a 2,78 libbre. Sia la carica 4 che l’impulso 4 non hanno un altoparlante integrato e un assistente vocale che potrebbe essere un aspetto negativo per alcuni. Tuttavia, nessuno dei due modelli ha un altoparlante integrato e un assistente vocale. Se sono necessarie queste integrazioni, la carica 3 e l’impulso 3 offrono loro. I controlli dei pulsanti dell’impulso 4 si trovano sul tappo superiore. Il pulsante di accensione e l’interruttore Bluetooth sono raggruppati su un lato e puoi trovare i pulsanti di bottoni di PASPEBOOST e LIGHTHOW sull’altro lato del cappuccio superiore. Puoi utilizzare il pulsante PartyBoost per sincronizzare il tuo altoparlante Pulse 4 ad altri altoparlanti JBL. Il pulsante LightShow consente di modificare il display della luce. I controlli del pulsante e del volume di riproduzione si trovano anche sul tappo superiore per consentire all’utente di controllare facilmente l’unità. La parte inferiore dell’impulso 4 è il logo JBL e dall’altra parte è la porta di ricarica USB-C con una batteria Indicatore di vita. Quando si tratta di JBL Charge 4, troverai i controlli del pulsante sopra l’altoparlante come il pulsante di accensione, i controlli del volume, il controllo dei media e il pulsante di accoppiamento Bluetooth. La funzione Connect+ si trova anche nella parte superiore dell’altoparlante per un accesso più facile. La carica 4 supporta USB-A e USB-C e ha un’uscita AUX da 3,5 mm che non è presente sull’impulso 4.

Qualità del suono

La carica JBL 4 è ​​un altoparlante direzionale. Ciò significa che sperimenterai una migliore qualità del suono quando sei seduto davanti all’altoparlante, la qualità del suono si attenua quando sei dietro l’altoparlante. Il posizionamento è un fattore chiave per un’esperienza sonora migliore. A differenza di JBL Charge 4, JBL Pulse 4 offre un’esperienza audio a 360 gradi e, di conseguenza, la qualità del suono da qualsiasi angolo è la stessa. JBL Pulse 4 non può essere associato con gli altoparlanti JBL Charge 4 che si accoppiano utilizzando la funzione Connect+.

Disposizioni

Entrambi gli altoparlanti hanno un design impermeabile IPX7. Puoi portare questi altoparlanti con te in spiaggia o in piscina senza preoccuparti di fuoriuscite accidentali e clima piovoso. Sorprendentemente, gli altoparlanti possono essere immersi in acqua per un massimo di 30 minuti! Il JBL Charge 4 e Pulse 4 supportano entrambi Bluetooth versione 4.2 che forniscono connessioni wireless migliori e più sicure rispetto alle versioni precedenti. Nei termini della gamma di frequenza, il JBL Charge 4 ha una risposta in frequenza più ampia di 60Hz fino a 20kHz, mentre l’impulso 4 ha una risposta in frequenza di 70Hz fino a 20kHz. In termini di app compatibili, è possibile scaricare l’app JBL Connect per Pulse 4 e JBL+ per il JBL Charge 4 che ti fornisce il pieno controllo sulle impostazioni dei tuoi altoparlanti portatili. Per esempio, è possibile controllare e personalizzare il Lightshow dal JBL Pulse 4 direttamente dall’app. D’altra parte, è inoltre possibile collegare un totale di 100 altoparlanti abilitati abilitati+ con la carica 4.

POWER

La carica JBL 4 ha un gioco musicale di 20 ore e varia a livello di volume e contenuto audio. In effetti, il JBL Pulse 4 ha solo 12 ore di gioco musicale e dipende anche dalla luminosità del display, del contenuto audio e del livello di volume. Quando si tratta di potenza duratura, JBL Charge 4 è un chiaro vincitore. Può offrirti un gioco musicale più lungo e non devi preoccuparti del drenaggio della batteria velocemente. Sia JBL Carge 4 che Pulse 4 utilizzano batterie polimeriche agli ioni di litio. Tuttavia, la carica 4 necessita di un massimo di 4 ore per una carica completa e l’impulso 4 ha un tempo di ricarica più rapido di 3,5 ore. Solo un cavo USB-C è incluso con gli altoparlanti e dovrai acquistare un muro separato Caricatore a USB per i tuoi altoparlanti JBL.

Verdetto

innegabilmente, JBL produce eccellenti altoparlanti bluetooth portatili. Se vuoi avere un’atmosfera colorata più divertente e ambientale, il JBL Pulse 4 sarebbe un’ottima scelta. L’impulso 4 viene distorto a volumi elevati e ha un breve periodo di esecuzione di 12 ore. Tuttavia, se si desidera un’esperienza audio più superba e un tempo di riproduzione più lungo, allora JBL Charge 4 è la scelta migliore e il miglior rapporto qualità -prezzo.