Skip to content

Klipsch Cinema 400 vs 600: confronto tra soundbar 2.1 e 3.1

I Klipsch Cinema 400 e 600 fanno parte della gamma soundbar 2020 del marchio. Come modello entry-level nella gamma, le specifiche Klipsch Cinema 400 sono piuttosto standard per una soundbar di base, con una configurazione 2.1. Il Klipsch Cinema 600, d’altra parte, è una soundbar di fascia media che viene fornita con una configurazione 3.1. Quale di questi due soundbar è giusto per te? Di seguito è la nostra recensione e confronto Klipsch Cinema 600 e Klipsch Cinema 400.

Design

In termini di aspetto generale, le due soundbar sono simili. Le soundbar stesse hanno un design identico che presenta un rivestimento in tessuto e corna esposte ai bordi. L’unica differenza tra i due è che il Klipsch Cinema 600 è di cinque pollici più lungo per ospitare il suo canale centrale. Il Klipsch Cinema 400 misura 39,9 x 2,9 x 3,4 pollici mentre il cinema 600 è misurato a 45 x 2,9 x 3,4 pollici. Ci sono pulsanti di controllo in alto a destra di entrambi i soundbar se è necessario controllarli manualmente. Hanno anche un piccolo schermo che mostra la modalità corrente che è abilitata. I due non sono così larghi e sono abbastanza brevi da non ostacolare la tua visione della TV. Per coloro che hanno una TV montata a parete, i due soundbar sono dotati di kit completi di montaggio a parete se questa è la configurazione che preferisci. 600 viene fornito con un driver da 10 pollici. Entrambi si collegano in modalità wireless alle barre. Il subwoofer Klipsch Cinema 400 è più piccolo, misura 11,9 x 16,1 x 11,9 pollici, mentre il subwoofer del cinema 600 misura 14,3 x 18,4 x 14,3 pollici. Entrambi hanno quattro gambe, ma le gambe del subwoofer Cinema 600 sono posizionate in modo che il subwoofer abbia un aspetto galleggiante.

Imposta e controlli

È possibile impostare queste soundbar abbastanza facilmente poiché sono così semplici come arrivano. Entrambi hanno una porta di uscita ARC HDMI che ti connetti alla TV. I due soundbar hanno anche un ingresso audio analogico da 3,5 mm e un ingresso ottico. Sfortunatamente, non hanno porte di input HDMI, quindi non è possibile utilizzare le soundbar come hub centrale se è necessario collegare più dispositivi ad esso, come console di gioco, giocatori di Blu-ray e altro. Per quanto riguarda i controlli, I due soundbar hanno quattro pulsanti fisici e un piccolo schermo in alto a destra. I pulsanti di controllo sono per l’alimentazione, la sorgente di ingresso e il volume su e giù. Il piccolo schermo mostra la modalità corrente in uso. Sono inoltre dotati di telecomandi standard che consentono di controllare il volume, il livello del subwoofer, la modifica dell’EQ e altro. Quando si tratta di streaming wireless, le due soundbar sono abilitate Bluetooth. Puoi trasmettere musica in streaming usando le tue app preferite su Bluetooth.AS per le loro app di accompagnamento, il Klipsch Cinema 400 non ne ha nessuno, mentre il Cinema 600 è compatibile con Klipsch Connect. Tuttavia, l’app Klipsch Connect è un’app piuttosto barebone che non porta davvero nulla al tavolo. Ti consente di aggiornare il firmware, guardare le istruzioni, visualizzare il manuale e controllare le informazioni sul prodotto. Questo è tutto. Non ti dà nemmeno il controllo della soundbar, quindi è piuttosto inutile.

qualità audio

Mentre i due sono simili nel design e nei controlli, sono diversi quando si tratta di qualità del suono. Il Klipsch Cinema 400 è una soundbar a 2,1 canali mentre il cinema 600 è 3.1. Entrambi hanno un profilo sonoro abbastanza neutro, quindi sono eccellenti quando ascoltano tutti i tipi di musica. Tuttavia, quando si tratta di film, il canale centrale dedicato del Klipsch Cinema 600 è sicuramente un vantaggio. Il Klipsch Cinema 400 usa un canale centrale fantasma quando si guarda i film, e sebbene ciò sia buono, non sembra chiaro e accurato come il canale centrale dedicato del Klipsch Cinema 600. Entrambi hanno caratteristiche di miglioramento dei dialoghi per migliorare ulteriormente il discorso e Output di dialoghi quando guardano i film. I due possono diventare rumorosi, quindi sono adatti per piccole feste o riunioni, ma il Klipsch Cinema 600 può diventare più forte senza introdurre la distorsione del suono. È possibile aumentare il volume del cinema 600 senza alcun degrado nella qualità audio.

Verdetto

Se stai cercando di ottenere una soundbar di buona qualità senza dover spendere troppi soldi, il Klipsch Cinema 400 è uno dei migliori che puoi acquistare oggi. È una soundbar 2.1 che è eccellente per la musica e anche se manca di un canale centrale dedicato, emette comunque dialoghi e discorsi chiari quando si guarda i film. Rispetto al Klipsch Cinema 600 fianco a fianco, noterai la differenza di qualità del suono, ma non pensiamo che la differenza di qualità valga la differenza significativa nel prezzo tra i due.

FAQS

📌 Klipsch è un buon marchio?

Sì, Klipsch è uno dei nomi più riconosciuti nel settore audio e hanno la reputazione di fornire altoparlanti eccellenti.

📌 Posso aggiungere altoparlanti a Klipsch Vinema 600?

Sì, è possibile aggiungere due altoparlanti Klipsch surround 3 al Klipsch Cinema 600 per una configurazione 5.1. Gli altoparlanti a 3 klipsch surround si collegheranno al cinema 600 in modalità wireless.

📌 Quanti watts è il Klipsch Cinema 400?

Il Klipsch Cinema 400 ha una potenza di 400 watt.

📌 Klipsch Cinema 400 ha Dolby Atmos?

No, non supporta i contenuti con Dolby Atmos.