Skip to content

Purificatore d’aria Levoit vs Blueair vs Bissell: Confronto tra Levoit Core 300, Blueair Blue Pure 411 e Bissell MYAir 2780A

Ci sono tutti i tipi di depuratori d’aria che sono disponibili in diverse forme e dimensioni sul mercato, e la cosa buona è che probabilmente non finirai le opzioni. La parte cattiva è che scegliere quella perfetta può diventare un po ‘complicato. È qui che arrivano marchi migliori come Levoit, Blueair e Bissell. I modelli più costosi che i soldi possono acquistare non sono necessariamente i migliori, molto meno pratici. In quella nota, confrontiamo tre modelli altamente classificati e allo stesso modo che non rompono la banca ma forniscono risultati. In particolare, il Levoit Core 300, Blueair Blue Pure 411 e Bissell Myair 2780A. Tutti hanno caratteristiche che ti aspetteresti da un decente purificatore d’aria, come un indicatore di sostituzione del filtro, velocità della ventola variabile e livelli di rumore ragionevoli, per citarne alcuni. Ma c’è di più per loro.

Progettazione

Si tratta di depuratori d’aria compatti e dimensioni e materia di peso in quel caso. Dei tre, il più piccolo è il Bissell Myair 2780a, che misura 12 pollici di altezza e 8 pollici di larghezza, ma il più leggero è il 411 Blueair Blue Pure, che pesa solo 3,4 libbre. Compreso il Levoit Core 300, nessuno di essi ha un manubrio o qualsiasi altra cosa lungo quelle linee. Il 411 blu puro è il più semplice da portare in giro, a causa non solo del suo peso ma anche del suo pre-filtro in tessuto, il che rende più facile Grip un po ‘. Questo potrebbe non essere il fattore più importante da considerare qui, ma se hai intenzione di spostare il purificatore d’aria da una stanza all’altra, vale la pena conoscere. Sono facili da scambiare anche. Se non altro, è un altro modo per far fondere la macchina con l’arredamento della casa. Rispetto al Core 300 e Myair 2780a, sembra più moderno, ma il loro fattore di forma è praticamente lo stesso: cilindrico con i loro pannelli di controllo nella parte superiore.

Filtrazione

Tra i tre, solo il Core di Levoit 300 ha un filtro certificato HEPA: un filtro HEPA vero H13 del 99,97%, per l’esattezza. Ciò può intrappolare particelle di 0,3 micron nell’aria, come polline e peli di animali domestici. Funziona in combinazione con un pre-filtro per peli e lanugine per animali domestici e un filtro a carbone attivo ad alta efficienza per gli odori. Come notato, il Blueeair Blue Pure 411 non utilizza un vero filtro HEPA. Invece, ha la sua tecnologia proprietaria chiamata Hepasilent, che la distingue dal branco. Fondamentalmente, le particelle si attaccheranno ai filtri della macchina attraverso l’energia elettrostatica. Secondo l’azienda, può catturare particelle piccole fino a 0,1 micron e funziona in silenzio perché può usare filtri meno densi e meno pressione dell’aria. Soprattutto, il Bissell Myair 2780A è dotato di un filtro 3 in 1 che consiste Pre-filtro, un filtro ad alta efficienza e un filtro a carbone attivato ad alta efficienza. Come accennato in precedenza, non esiste un filtro HEPA nel mix, ma nonostante ciò, può intrappolare il 99,7% delle particelle da 0,3 micron, compresi gli allergeni come il polline.

Performance

Poiché si tratta di piccoli depuratori d’aria, non è una sorpresa che non possano coprire grandi stanze. Il Levoit Core 300 è il più vicino ad essere in grado di farlo con la sua capacità di 219 piedi quadrati. Per la cronaca, le aree della stanza raccomandata per il Blueair Blue Pure 411 e Bissell Myair 2780A sono rispettivamente di 161 piedi quadrati e 100 piedi quadrati. Un solo mano, il core 300 è il più efficace qui con il suo quadro (velocità di erogazione dell’aria pulita) di 145 cfm per polline, 140 cfm per polvere e 141 cfm per fumo. D’altra parte, consuma il massimo potere, in cima a circa 45 W. Il 411 blu puro rende una concorrenza decente con una valutazione CADR di 120 cfm per polline e polvere e 105 cfm per il fumo, e ha una migliore efficienza energetica da avviare, con 1,5 W fino a 10 W. Bissell non ha esplicitamente indicato la valutazione CADR di Myair 2780A. E lo stesso vale per il suo consumo energetico, ma si stima che sia di circa 26W a 27W. Per i livelli di rumore, il più tranquillo è il 411 blu puro con un minimo di 17 dB, mentre il più forte è il Myair 2780A con 30 dB. Il Core 300 è da qualche parte nel mezzo con 24 dB. Inutile dire che maggiore è la velocità della ventola, più forte sarà. Il Myair 2780a è in qualche modo un outlier, prendendo aria dalla parte anteriore e dietro e rilasciandolo in cima. Anche le prese d’aria del Core 300 e Blue Pure 411 sono in alto, ma le loro assunzioni sono a 360 gradi per una migliore efficienza.

Presenta

considerando che sono all’estremità accessibile dello spettro, è più o meno previsto che non siano pieni di funzionalità come le loro controparti più costose. Ma non mancano esattamente. Per i principianti, tutti e tre hanno un indicatore di cambio di filtro per togliere le congetture dalla foto. Anche il Levoit Core 300 e Bissell Myair 2780a hanno anche un timer e una modalità di sospensione, l’ultimo dei quali il Blueeair Blue Pure 411 non ha bisogno perché è intrinsecamente silenzioso. Ora il display del Core 300 può essere spento per evitare che le luci ti disturbino nel mezzo della notte. Certo, potrebbe essere tutt’altro che rivoluzionario, ma se stai cercando qualcosa con un po ‘più di Oomph, Levoit ha umidificatori caldi e freschi. Questi possono impedire la diffusione di batteri e alleviare i sintomi delle allergie, e la loro nebbia può essere infusa anche con una varietà di aromi. Come caratteristica unica della Myair 2780a, ha una luce notturna incorporata, che può tornare utile se tu Non mi piace dormire al buio. Ultimo ma non meno importante, il Blue Pure 411 ha un design a un pulsante e, se non altro, rende le cose molto più semplici.

Verdetto

Per riassumere le cose, il Core di Levoit 300 ha il punteggio CADR più alto, ma consuma anche il massimo potere. Nel frattempo, il Blueair Blue Pure 411 è il più tranquillo ed efficiente dal punto di vista energetico, ed è l’unico dei tre che può catturare particelle da 0,1 micron, grazie alla sua tecnologia epasile. Il Bissell Myair 2780a sembra alla pari per il corso, ma può diventare piuttosto forte. E non ha nemmeno un vero filtro HEPA. Tuttavia, è così piccolo che può adattarsi praticamente ovunque, e il suo filtro 3 in 1 è conveniente da sostituire. Tutte le cose considerate, le nostre scelte qui sono levoit Core 300 e Blueeair Blue Pure 411. Hanno valutazioni del quadro rispettabili e Livelli di rumore e anche se non hanno molte funzionalità (leggi: nessun sensore di qualità dell’aria), possono fare il lavoro nel modo giusto. Il Bissell Myair 2780a è ancora buono, ma è carente solo in confronto.

FAQ

📌 Levoit Purificatori d’aria sono buoni?

Sì. Ad esempio, il Levoit Core 300 offre un dignitoso rapporto prezzo / prestazione, che vanta una valutazione CADR di 145 cfm per polline, 140 cfm per polvere e 141 cfm per il fumo.

📌 Quale purificatore d’aria Blueair è il migliore?

Il Blueair Blue Pure 411 è considerato uno dei migliori purificatori d’aria dell’azienda. Ha un eccellente equilibrio tra prezzo e prestazioni, con un sistema di filtrazione in grado di intrappolare particelle di 0,1 micron, funzionamento silenzioso e impressionante efficienza energetica.

📌 Vale la pena costose purificatori d’aria?

che dipende. Esistono depuratori d’aria a prezzi accessibili che possono pulire l’aria efficacemente come Levoit Core 300 e Blueair Blue Pure 411.

📌 Va bene lasciare un purificatore d’aria tutta la notte?

Sì, modelli come Levoit Core 300 e Bissell Myair 2780a hanno persino una modalità di sonno specifica a tale scopo.