Skip to content

Logitech C920 vs Brio: Conviene risparmiare o spendere?

2020 è stato l’anno delle chiamate di Skype e delle sessioni di zoom e quindi la necessità di una webcam di qualità non è mai stata maggiore. Le webcam sgranate fornite con i nostri laptop non lo tagliano più, soprattutto se stiamo cercando di apparire il più professionale possibile durante le nostre riunioni online. Se hai bisogno di un aggiornamento della webcam, non cercare oltre Logitech, in particolare i suoi modelli C920 e BRIO. Questi due possono fornirti la chiarezza dell’immagine che stai cercando e altro ancora. Per aiutarti a decidere quale modello è il migliore per le tue esigenze di webcam, ecco un confronto approfondito C920 contro il brio, prendendo in considerazione i loro disegni, la qualità delle immagini e del suono, dei software e dei prezzi.

Design

Sia il C920 che il brio sono abbastanza ampi e grossi, quindi sono piuttosto difficili da perdere una volta montati sul tuo laptop o sul monitor del computer. Per quanto riguarda la larghezza, il C920 è a 3,7 pollici mentre il brio è a 4 pollici. Anche se non sono esattamente poco appariscenti, questo è perdonabile perché, dopo tutto, le telecamere di prim’ordine (ci entreremo più tardi). Il brio, tuttavia, ha un po ‘più di eleganti, grazie ai suoi bordi rotondi. Il C920 sembra solo un po ‘più voluminoso a causa di quanto sia angolare. Logitech è noto per avere alcune delle migliori clip di webcam sul mercato e il C920 ne è sicuramente la prova. La sua clip è costituita da un braccio in due parti di plastica che culla il retro del laptop o il monitor del computer, nonché un piede di gomma che protegge la tua webcam in posizione. Il montaggio è facile e non devi preoccuparti che cada nel mezzo di un importante affare. Il C920 ha anche un supporto incorporato in modo da poterlo sostenere su un treppiede se è quello che preferisci. Per quanto riguarda il brio, è deludente che la sua clip non sia ben fatta. Invece di una solida plastica, il suo braccio è realizzato in gomma che tende a oscillare al minimo movimenti. Mentre la clip sul brio non è all’altezza delle aspettative, Logitech compensa questo attaccandolo con un cavo staccabile. Viene fornito con un cavo da 4,9 piedi ma puoi sostituirlo con qualsiasi accordo USB di tipo C di tua scelta. Questa è una caratteristica abbastanza conveniente, soprattutto se il tuo laptop non è compatibile con il cavo incluso. Per quanto riguarda il C920, il suo cavo non è staccabile ma è lungo 6 piedi, dandoti una lunghezza più che sufficiente con cui lavorare.

Immagine e qualità del suono

Una volta che hai messo al test il C920 o il brio, rimarrai troppo colpito per tornare alla webcam del tuo laptop. Puoi aspettarti che entrambi questi modelli scattano immagini straordinarie per te, chiare, nitide e di colore accurato. Non sorprenderti se anche le ciocche dei tuoi capelli o i punti sulla tua maglietta si presentano nelle immagini, specialmente in condizioni luminose. Detto questo, il C920 e il brio hanno vantaggi l’uno sull’altro quando si tratta di qualità delle immagini. Per uno, il brio ha una lente da 90 gradi che è molto più ampia del campo visivo di 78 gradi del C920. Questa è un’ottima caratteristica se vuoi che venga visto più del tuo background o se hai una compagnia e desideri inserirli nel telaio con te. Inoltre, il brio è dotato di tecnologia Reallight 3 con HDR. Ciò gli consente di adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente, che si tratti di una stanza piena di luce naturale o di una illuminata dalle luci fluorescenti. Un altro vantaggio che il Brio ha sul C920 è la sua capacità 4K, sebbene questa non sia molto utile perché il numero di app e servizi che trasmettono in streaming questa risoluzione è ancora molto limitato. Per quanto riguarda il C920, è in grado di superare il brio in ambienti in condizioni di scarsa illuminazione. Quando si tratta di qualità del suono, sia il C920 che il brio sono affidabili in questo dipartimento, sebbene quest’ultimo abbia un leggero sopravvento. Costruito con doppi microfoni omni-direzione, il brio è in grado di fornire audio di qualità migliore. Anche se sei in un ambiente rumoroso, puoi aspettarti che la tua voce arrivi forte e chiara.

Software

Il C920 può essere associato al software WebCam di Logitech per Windows, sebbene come puoi già dire con il suo nome, non è supportato dagli altri sistemi operativi là fuori. Con questa app, puoi eseguire movimenti diversi con il tuo C920 come zoom dentro e fuori, nonché in panoramica a sinistra e a destra. Queste azioni sono particolarmente utili per coloro che si muovono molto e devono regolare regolarmente la loro webcam. Se sei preoccupato per le cose sulla tua scrivania, puoi anche trasformare il tuo C920 in una campe di sicurezza, grazie alla modalità di rilevamento del movimento dell’app. Altre funzionalità che puoi godere con l’app includono avatar e sfondi. Come per il brio, è compatibile con l’app Impostazioni della fotocamera Logitech che ti consente di apportare molte modifiche alla webcam. Puoi controllare la luminosità, la saturazione del colore e il bilanciamento del bianco, nonché zoom dentro e fuori e padella da un lato all’altro. Se la tua casa o l’ufficio è un disastro e preferisci non mostrare troppo lo sfondo, puoi cambiare il campo visivo da 90 gradi a 78 o 65 tramite l’app. Puoi anche sfidare lo sfondo o modificarlo del tutto sebbene questa funzione non sia inclusa nell’app. È necessario installare un altro driver per questo.

Verdetto

Se non sei stato soddisfatto delle prestazioni della tua attuale webcam, il C920 è l’aggiornamento che stavi cercando. Sei sicuro di avere un bell’aspetto durante le riunioni online perché il C920 è in grado di produrre immagini e video acuti anche se l’illuminazione nel tuo spazio non è troppo ideale (fa meglio del brio in condizioni di scarsa luminosità). Inoltre, è dotato di una clip piuttosto robusta in modo da poter essere sicuro che rimarrà anche mentre ti muovi. Potrebbe non avere il microfono più impressionante, ma è facilmente perdonabile dato che si trova nella fine più conveniente dello spettro. Se vuoi avere il feed video più chiaro rispetto a tutti gli altri nella tua chat di zoom (e sei disposto a pazzere Molto di più), quindi il brio è la webcam per te. Vanta funzionalità come un ampio campo visivo di 90 gradi e Reallight 3 con la tecnologia HDR, rendendolo davvero impressionante in termini di qualità dell’immagine e dei video. È persino in grado di risolvere 4K anche se è abbastanza difficile apprezzare questa funzione a causa della mancanza di software che la supportano. Anche il Brio non delude in termini di qualità audio, dotato di doppi microfoni omni-direzione che ti farà sembrare chiaro come il giorno. L’unico aspetto negativo del brio è che il suo braccio non è così robusto e quindi potresti scoprire che vacilla un po ‘.

FAQ

📌 Qual è la differenza tra C920 e Brio in termini di progettazione?

Il C920 viene fornito con una clip più robusta rispetto al brio in modo da poter essere sicuro che rimarrà messo durante le riunioni online. Per quanto riguarda il brio, ha un accordo staccabile, una funzione che manca nel C920.

📌 Quale ha una migliore qualità dell’immagine e del suono, il C920 o il brio?

Il brio è in anticipo rispetto al C920 quando si tratta di qualità e qualità del suono. Ha un ampio campo visivo di 90 gradi ed è dotato di Reallight 3 con la tecnologia HDR. È anche costruito con doppi microfoni omni-direzione.

📌 Il C920 e il brio sono compatibili con qualche software?

Il C920 può essere associato al software WebCam di Logitech per Windows. Per quanto riguarda il brio, è compatibile con l’app Impostazioni della fotocamera Logitech.

📌 Quale è meglio, il C920 o il brio?

Se desideri un aggiornamento accessibile alla tua webcam attuale, il C920 è la sostituzione che stai cercando. Ma se vuoi un’immagine di prim’ordine e una qualità del suono e sei disposto a spendere di più, il brio è per te.