Skip to content

Logitech G Pro X Wireless vs ASTRO A50: Qual è la migliore cuffia da gioco?

Se vuoi portare il gioco al livello successivo, un auricolare wireless può aiutarti. Non solo ti faranno sembrare un professionista esperto, ma ti immergeranno completamente nell’esperienza di gioco attraverso l’audio di qualità. Due cuffie da gioco wireless che continuano a impressionare la comunità dei giochi sono Astro A50 e Logitech G Pro X Wireless, entrambi elogiati per il loro aspetto e le loro prestazioni. Vengono con alcune differenze, quindi ecco un confronto approfondito per aiutarti a decidere quale è la scelta migliore per te e le tue esigenze di gioco.

Design

Il wireless G Pro X è praticamente identico alla sua controparte cablata, la G Pro X. Ha lo stesso ovale auricolare in plastica nera opaca, lo stesso piatto di metallo lucido con un “g” imperdibile e il Stessi montanti di metallo a forma di Y che attaccano i tappeti auricolari alla fascia. È elegante, di classe e sicuramente una boccata d’aria fresca rispetto alle cuffie da gioco forti e appariscenti sul mercato. Oltre ad essere uno sguardo, è anche comodo da indossare, grazie alla morbida memory foam sui tappeti e alla fascia. L’unica lamentela che potresti avere con esso è la pelle finta che copre i tappeti auricolari perché tende a scaldarsi nel tempo. Tuttavia, puoi sempre spegnerli per velluto traspirante. Come per l’ultima A50, ha abbandonato la colorazione audace che aveva la versione precedente. Proprio come G Pro X Wireless, ora sfoggia un look nero tutto matto che gli conferisce un’atmosfera di classe e minimalista. Ma nonostante il cambiamento nel design, l’A50 ha ancora la stessa solida build per cui è sempre stato noto. È sicuramente un auricolare pesante, dotato di enormi auricolari e montanti di alluminio. Non devi preoccuparti di appesantirti perché è fatto di plastica leggera ma resistente. Inoltre, puoi indossarlo per ore e ore senza orecchie e dolori alla testa perché c’è una generosa quantità di imbottitura in memory foam sugli auricolari e sulla fascia. Per l’avvio, la memory foam è coperta da un tessuto morbido e traspirante per un comfort extra.

Performance di gioco e musica

Il wireless G Pro X non delude quando si tratta di qualità audio. Una delle cose più degne di nota al riguardo in termini di performance è la sua cuffia DTS: X Surround Sound che offre impressionanti imaging direzionali e panning. Quando hai acceso questa funzione mentre gioca a Doom, per esempio, puoi dire esattamente da dove provengono il demone, esplosioni e spari. Per quanto riguarda il basso, è decisamente incisivo sebbene non travolgente, dando alla colonna sonora la possibilità di brillare in tutto il rumore. Puoi contare su G Pro X Wireless per offrire anche una grande performance musicale, specialmente quando il suono surround è abilitato. A differenza della modalità stereo, Surround Sound ti offre un canale di bassi separato che migliora notevolmente la risposta a bassa frequenza dell’auricolare. Anche se sicuramente non ha il potere di un subwoofer, puoi ancora aspettarti che il basso sia pieno e soddisfacente per le orecchie. Attenzione, tuttavia, che c’è un po ‘di distorsione quando si alza il volume fino in fondo, anche se non c’è davvero bisogno di quello. Quindi tutto il gioco di basso suona come spari, esplosioni e passi arrivano con molta potenza e chiarezza. E proprio come il wireless con G Pro X, puoi abilitare il Sound Dolby Surround dell’A50 di rendere l’esperienza di ascolto ancora più coinvolgente. Ottieni un palcoscenico extra largo, un audio cristallino e un incredibile panning stereo e direzionalità, che ti aiutano a determinare dove e quanto sono lontani i tuoi nemici. L’A50 è altrettanto capace di gestire la musica quanto nei suoni di gioco, consegnando un Buon equilibrio tra minimi, medi e alti. Sarai in grado di scegliere facilmente i bass-y suona come le note di Kick Drum e Synth, ma anche se arrivano con molta forza, non annegano i lacci, la voce lamentosa e i riff di chitarra. Per avviare, non sentirai alcuna distorsione anche se aumenti il ​​volume. Se non ti piacciono le impostazioni predefinite dell’A50, puoi sempre dare le tue modifiche tramite l’app Astro Command Center. Connettività

Uno dei maggiori svantaggi del wireless G Pro X è la sua connettività limitata. Come auricolare solo per PC, si collega solo attraverso un trasmettitore USB e ha bisogno di Windows 7 e oltre per funzionare. È impossibile collegarlo tramite un jack da 3,5 mm o un cavo USB, quindi no, non puoi usarlo con il tuo dispositivo mobile, Nintendo Switch o Xbox. È, tuttavia, compatibile con il PC, PS4 e lo switch Nintendo se è attratto. Come per l’A50, ha sicuramente il sopravvento nel reparto di connettività. Astro conferma che questo modello è davvero a prova di futuro ed è compatibile con la Xbox Serie X di prossima generazione, grazie alla sua stazione base. Tutto quello che devi fare è aggiornare il suo firmware tramite l’app Astro Command Center e sei a posto. Puoi dare un’occhiata alla nostra recensione di Astro A50 Xbox Series X per una guida di installazione passo-passo. A parte l’XBox, puoi anche utilizzare la A50 con il tuo Mac, PC e PS4, dimostrando che è un aurico da gioco piuttosto versatile.

Verdetto

Sia Logitech G Pro X Wireless che Astro A50 sono degni dell’attenzione che hanno ricevuto dalla comunità di giochi. Non solo sono molto facili agli occhi e comodi da indossare, ma impressionano anche con la loro qualità audio. Che tu stia schiacciando i tuoi nemici virtuali o semplicemente rilassandoti e rilassandoti nella musica, entrambe le cuffie sono in grado di rendere l’esperienza più coinvolgente. Tuttavia, dobbiamo scegliere l’Astro A50 come nostro vincitore a causa della sua versatilità. Mentre devi sfoggiare di più per questo e la sua stazione base, ne vale la pena perché puoi usarlo su tutte le console di gioco, nonché PC e Mac. Quindi, se sei un giocatore a tutto tondo, la A50 sarebbe sicuramente più la tua velocità.

FAQ

📌 Logitech G Pro X Wireless ha annullamento del rumore?

Mentre Logitech G Pro X Wireless fornisce un’eccellente qualità audio, non ha una cancellazione del rumore attivo, quindi non aspettarti che blocchi suoni esterni ad alta voce.

📌 Logitech G Pro X è compatibile con Xbox?

No, non è possibile utilizzare Logitech G Pro X Wireless con i sistemi Xbox. È un auricolare solo per PC e può essere utilizzato solo con PC (Windows 7 e oltre), PS4 e Nintendo Switch quando sono ancorati.

📌 Ne vale la pena Astro A50?

Sì, l’Astro A50 ne vale la pena. Non solo è elegante e comodo da indossare, ma vanta anche un’eccellente qualità audio e può essere utilizzato con una varietà di console di gioco.

📌 L’Astro A50 è compatibile con la serie Xbox di prossima generazione X?

Sì, l’Astro A50 può essere utilizzato con Xbox Series X. Tutto quello che devi fare è aggiornare il firmware tramite l’app Astro Command Center e dovresti essere a posto.