Skip to content

Logitech G602 vs G502 Lightspeed: Confronto tra i migliori mouse da gioco wireless

videogiochi che richiedono tempi di risposta rapidi e più pulsanti diventano più facili da padroneggiare con il mouse da gioco giusto. Questo è ciò che Logitech G602 e G502 LightSpeed ​​mirano a raggiungere. Con progetti simili ma tecnologie diverse, è interessante confrontare questi due topi da gioco wireless molto apprezzati. Se sei sul mercato per un dispositivo di gioco senza ritardo, dai un’occhiata al nostro confronto tra Logitech G602 e Logitech G502 LightSpeed ​​di seguito.

Design

Guardando questi due topi da gioco Logitech, dovresti facilmente individuare la versione più recente. Il nuovo Logitech G502 LightSpeed ​​presenta un design affilato ed elegante, con contorni per adattarsi alla mano e ai bordi per un look più moderno. È finito in nero opaco, quindi si trova comodamente contro il palmo e risponde bene alla punta delle dita. Inoltre, il G502 ha l’illuminazione RGB personalizzabile e una ruota a scorrimento veloce. Nel 2013, la Logitech G602 sembra abbastanza datata, non solo con la sua combinazione di colori neri grigi ma anche la sua forma generale. Ha più di una sensazione di plastica sebbene il mezzo opaco aderisce bene al palmo. Entrambi i topi hanno quella leggera rientranza a sinistra e sui clic destro e il pollice poggia per il comfort. Tuttavia, i loro pulsanti laterali differiscono molto: Logitech G602 presenta sei pulsanti laterali in due livelli, mentre la luce G502 ha solo tre. Non esiste inoltre l’illuminazione RGB sul G602.Peeking sotto, Logitech G602 ha un vano batteria per due batterie AA e il ricevitore USB. È un’altra grande differenza rispetto alla LightSpeed ​​G502, che è ricaricabile e ha una mini slot USB davanti per il cavo di alimentazione. È possibile archiviare il suo ricevitore all’interno del dispositivo stesso per la portabilità. A proposito, il G502 si sente più portatile con le sue dimensioni leggermente più piccole, il peso più leggero e la scatola degli accessori.

Caratteristiche

Mentre si dispone di pulsanti programmabili più effettivi su Logitech G602, c’è più varietà sulla LightSpeed ​​Logitech G502. I pulsanti laterali della G602, ad esempio, sono in due livelli a cui può essere difficile abituarsi, quindi probabilmente premi il pulsante sbagliato in scenari di alta tensione. Sul G502, i tre pulsanti sono distanziati in modo uniforme, quindi il pollice non avrà problemi a trovare quello giusto. Inoltre, i due pulsanti extra accanto al clic sinistra della G602 sono designati per il ciclismo DPI mentre si dispone di un pulsante centrale dedicato per esso sulla G502. Le ruote a scorrimento di entrambi i topi da gioco Logitech offrono anche diverse gamme di controllo. La ruota a scorrimento di Logitech G602 è piuttosto standard, quindi è cliccabile per un input aggiuntivo. Nel frattempo, Logitech G502 ha una ruota a scorrimento iperfast che ti consente di ingrandire le pagine o gli inventari di giochi. Inoltre, ha una funzionalità di inclinazione per ingressi extra, permettendo di spuntare a sinistra e a destra per lo scorrimento orizzontale o diverse funzioni. La differenza successiva deriva dal sistema di peso sintonizzabile del Logitech G502. Viene fornito con 6 pesi extra, nelle varietà da 2 grammi e 4 grammi, che ti consentono di personalizzare quanto desideri che fosse pesante il tuo mouse da gioco. LightSync RGB Lighting aggiunge anche che una personalizzazione aggiuntiva, che ti consente di sincronizzare le luci con altre tastiere e periferiche Logitech compatibili attraverso il software Logitech scaricabile gratuito. Dal momento che sono diversi topi da gioco di generazione, Logitech G602 e G502 LightSpeed ​​usano diversi software per la personalizzazione. Logitech G602 utilizza il software di gioco Logitech per modificare le sue impostazioni e le assegnazioni di pulsanti. Nel frattempo, G502 LightSpeed ​​utilizza il software Logitech G Hub aggiornato, che consente anche di configurare macro e altre scorciatoie. Entrambi il software consentono di archiviare i profili di impostazione nella memoria di bordo dei topi in modo da poter godere di funzionalità plug e riproduzione su altri PC e laptop.

Performance

Come uno degli attuali topi da gioco di punta di Logitech, la LightSpeed ​​G502 può essere aggiornata all’ultimo sensore Hero 25K, un aggiornamento gratuito che porta la sua gamma DPI a 100-25.600. È significativamente più alto di quello che è in grado di Logitech G602 con il sensore laser Delta Zero, che varia solo da 250-2.500 dpi. È possibile impostare fino a 5 preset DPI utilizzando il loro software per la commutazione rapida nel gioco. Il sensore Optical Hero 25K del G502 fornisce un monitoraggio 1: 1 e 400+ IP senza livellamento o accelerazione, dandogli il sopravvento nella precisione generale. connettività più veloce di altri topi da gioco cablati. Non si ottiene alcun ritardo tra il tuo contributo e l’esecuzione in-game, il che è incredibile per i giochi competitivi. Logitech G602 ha una latenza clicking altrettanto impressionante a 14 ms, sebbene la sua frequenza di polling sia solo 500 Hz, o la metà dei 1000 Hz del G502. L’aggiornamento del firmware per il sensore Hero 25K Hero di Logitech G502 migliora anche la sua efficienza della batteria, prendendo i suoi precedenti 40 -Isola carica a 60 ore con le luci RGB spento. Un cavo di alimentazione intrecciato è incluso nella scatola e puoi usarlo durante la ricarica. Inoltre, è compatibile con il pad di ricarica wireless PowerPlay in modo da non dover più affrontare la resistenza del cavo. Infine, la Logitech G602 richiede 2 batterie AA per funzionare, aggiungendo al suo peso, in primo luogo, ma significa anche che puoi essere catturato fuori -Guard con batterie morte e nessuna sostituzione. Tuttavia, puoi ottenere fino a 250 ore dalle batterie Polaroid AA nella sua impostazione della modalità di prestazione. Logitech ha testato i suoi pulsanti primari per sopportare fino a 20 milioni di clic, rendendo il G602 uno dei topi da gioco più difficili che puoi ottenere.

Verdetto

ora al prezzo di prezzi relativamente vicini, Logitech G502 LightSpeed ​​esce in cima in questo confronto con G602. Con il sensore Hero 25K aggiornato che migliora la sua precisione, monitoraggio e efficienza energetica, il mouse da gioco G502 offre un’esperienza di controllo dei giochi più avanzata. Inoltre, puoi personalizzarlo ulteriormente con illuminazione sincronizzata, pesi extra e macro aggiuntive. Se preferisci un mouse più pesante con un’incredibile durata, la logitech G602 ne vale la pena, in quanto può durare a lungo, senza degradare le prestazioni.

FAQS

📌 Logitech G502 LightSpeed ​​ne vale la pena?

Sì, Logitech G502 LightSpeed ​​è un mouse fantastico per l’uso di giochi e multimedia. Ha molti input personalizzabili ed è comodamente progettato per lunghe sessioni di gioco. Può essere aggiornato all’ultimo sensore Hero 25K gratuitamente, migliorando ulteriormente le sue prestazioni complessive.

📌 Logitech G602 è buono?

Sì, Logitech G602 è uno dei topi da gioco più popolari e altamente apprezzati del marchio. È dotato di latenza molto bassa, accuratezza del sensore straordinario e numerosi pulsanti che puoi personalizzare per giochi diversi.

📌 Il G602 è buono per FPS?

Sì, Logitech G602 si comporta bene per i tiratori in prima persona grazie a quasi nessun ritardo tra i clic e il suo accurato sensore laser Delta Zero.

📌 Il logitech G602 Bluetooth?

NO, Logitech G602 non ha connettività Bluetooth. Viene fornito con il suo ricevitore USB che funziona solo per i dispositivi wireless Logitech.