Skip to content

Logitech StreamCam vs Brio: Qual è il migliore per lo streaming dal vivo?

Stiamo assistendo a un aumento delle vendite di webcam con più persone che entrano nel gioco live streaming. Se sei uno dei creativi che vogliono investire in attrezzature in streaming live adeguate, allora hai familiarità con la linea di webcam ad alte prestazioni di Logitech. Nessun altro marchio può superare Logitech in questo dipartimento. Due dei suoi migliori modelli sono Logitech Brio (2017) e Logitech Streamcam (2020). Tre anni dopo la sua uscita, il Brio è ancora uno dei più richiesti dal mercato. Il suo design, la qualità dell’immagine e le funzionalità aggiuntive si abbinano contro il Streamcam lanciato di recente? Scopriamo nella recensione approfondita di seguito.

Design

È possibile dire subito la differenza tra il design delle due webcam. Il Streamcam è disponibile in una forma quadrata compatta mentre la forma del brio è elegante e sottile. Può il design semplice della flusso competere con il design più sofisticato del brio? In alcuni aspetti, certamente può. La clip a tre assi di Streamcam si prepara meglio se collegata a un monitor a causa del suo materiale plastico duro. D’altra parte, il brio tende a oscillare perché la sua clip presenta un materiale di gomma. Questo materiale consente alla clip staccabile di Brio di estendersi in un supporto per treppiede, il che non è qualcosa che puoi fare con la clip più robusta di Streamcam. In alternativa, Streamcam viene fornito con un supporto extra che è possibile avvitare su un treppiede separato. Il principale difetto di design di Streamcam è il suo cavo USB-C incorporato, misurato a meno di cinque piedi. Coloro che devono passare a un cavo più lungo o più lungo per catturare video oltre un set-up della scrivania lo troveranno problematico. Inoltre, dovrai acquistare un adattatore se vuoi collegarlo alla porta USB 2.0 o 3.0. Danno danneggiare il cavo è un problema ancora più grande in quanto lascia l’intero dispositivo inutile. Non avrai gli stessi problemi con il brio. Viene fornito con un cavo staccabile che è possibile sostituire se necessario. Questo cavo ha un connettore di tipo A USB su un’estremità e un connettore di tipo C sull’altra. È inoltre possibile collegare un USB Type-C separato al dispositivo. Un’altra caratteristica di progettazione del brio che non troverai sul flusso è la sua copertina per la privacy. Tuttavia, questo tende a raccogliere polvere e residui nel tempo. È un ulteriore vantaggio se non ti dispiace doverlo rispolverare di tanto in tanto. Risoluzione

La risoluzione Full HD 1080p di Streamcam è piuttosto standard per una webcam mainstream di alta qualità. Marchi come Lenovo, Microsoft e Razer hanno prodotto tutti modelli WebCam Full HD. Tuttavia, la Streamcam si unisce ai ranghi delle migliori webcam HD disponibili. Sarebbe giusto confrontarlo con il brio in termini di qualità dell’immagine? La risposta diretta è no. Non c’è dubbio che Streamcam possa fornire immagini di alta qualità. Tuttavia, non è possibile livellare il campo di gioco in termini di qualità dell’immagine. Logitech ha progettato il brio con un vantaggio ingiusto della registrazione a 4K Ultra HD e in gamma ad alta definizione. Attualmente è l’unica webcam mainstream sul mercato che cattura filmati a questa veste. Non c’è dubbio che la capacità 4K del Brio lo rende uno dei modelli di webcam più superiori. La vera domanda sta nel fatto che la registrazione in risoluzione 4K sia ideale per lo streaming live. Sfortunatamente, la maggior parte delle piattaforme di streaming video supporta solo lo streaming 1080p o inferiore. Quindi non c’è bisogno immediato che un creatore di contenuti si trasformi in 4K se vogliono raggiungere un vasto pubblico. Questo svantaggio solleva la questione della praticità per molti. YouTube presenta un modo per aggirarlo come l’unica piattaforma principale che consente uno streaming Ultra HD. Altrimenti, puoi anche utilizzare il brio per registrare video a 1080p.Novice Streners troveranno la risoluzione 1080p di Streamcam soddisfacente per lo streaming live. Inoltre, è un’opzione economica che non riuscirà a fornire.

Feature di regolazione della luce

La tecnologia Rightlight 3 di Logitech contribuisce alle prestazioni superiori del Brio. Di conseguenza, non avrai difficoltà a video sovraesposti o troppo saturati. Questo perché Rightlight3 consente al brio di adattarsi nella maggior parte delle condizioni di illuminazione. Sia che tu stia sparando sotto l’illuminazione fluorescente, la luce naturale o la scarsa illuminazione, puoi aspettarti una risoluzione ottimale dell’immagine ogni volta. su. Pro e principianti trarranno beneficio dalla superba tecnologia di regolazione della luce di questa webcam. La regolazione della luce di Streamcam funziona abbastanza bene in confronto. Ma non sarebbe sincero dire che corrisponde a quello del brio. In un ambiente ben illuminato, puoi registrare filmati di alta qualità con Streamcam. Il rovescio della medaglia è che non è giusto ugualmente bene in condizioni di scarsa illuminazione. Potresti trovare questo un problema durante la registrazione da una stanza senza illuminazione sufficiente.

Registrazione audio

La registrazione audio è l’unico aspetto in cui il brio e il flusso si eseguono allo stesso modo. Parlare nel flusso di flusso comporterà un tinny audio e rumore di fondo udibile. Allo stesso modo, il microfono incorporato del brio è piuttosto scadente. Non ti mancherà molto poiché le webcam generalmente non sono dotate di ottime funzionalità di registrazione audio. Un video di alta qualità richiede un’ottima qualità audio da abbinare. Altrimenti, il pubblico non troverà l’esperienza di visualizzazione soddisfacente. Quindi un microfono autonomo è un investimento degno se sei veramente serio sullo streaming live. Per riassumere, entrambi i dispositivi funzioneranno per le chiamate web ma nessuno dei due è sufficiente se stai parlando o ti esibisci durante uno streaming live.

Software e funzionalità aggiuntive

Il brio è dotato di un sensore a infrarossi per l’accesso al riconoscimento facciale come funzionalità extra. Un’altra caratteristica che vale la pena menzionare è la sua lente grandangolare. Se sei un professionista che ha già un pubblico o se ti piace collaborare con gli altri, l’obiettivo grandangolare sarà particolarmente utile. . Lo stesso non si può dire sul brio in termini di autofocus perché fa fatica a riadattare con un movimento costante. Inoltre, questo potrebbe essere un piccolo prezzo da pagare per la qualità dell’immagine senza pari del Brio e il tiro grandangolare.

Verdetto

Apparecchiature di fascia alta come DSLR o telecamere mirrorless possono essere troppo costose, specialmente per coloro che sono nuovi per lo streaming in diretta. Qualsiasi principiante troverà Logitech Streamcam un’opzione affidabile ed economica in questo caso. Fa anche appello a un ampio ambito di creatori di contenuti grazie al suo design facile da usare. Quindi, che tu sia tutorial, gameplay o commenti in streaming live, il flusso ti permetterà di registrare in alta definizione con poco sforzo. Hai spazio nel tuo budget per una pazzia? Bene, non c’è modo migliore per spenderlo che sulla migliore webcam disponibile sul mercato: Logitech Brio. Non puoi discutere con la superba risoluzione 4K, il software ad alta tecnologia e la funzionalità di obiettivo largo. Tutte queste caratteristiche contribuiscono alla sua qualità dell’immagine senza pari che i professionisti considereranno un vantaggio prezioso.