Skip to content

Nintendo Switch OLED vs Lite: Conviene fare l’upgrade o risparmiare?

Se hai discusso tra Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite, il tuo dilemma è diventato più grande perché un nuovo interruttore è stato aggiunto al mix. Chiamato Nintendo Switch OLED, vanta diversi aggiornamenti che mancano sull’interruttore originale. Ma come va contro lo switch Lite, il dispositivo ben amato solo per palmare di Nintendo? Per aiutarti a prendere la decisione migliore per te e il tuo portafoglio, ecco un confronto approfondito che copre il loro design, display, prestazioni e durata della batteria.

Design

A prima vista, il nuovo Nintendo Switch OLED sembra che potrebbe essere il gemello dello switch originale. Hanno gli stessi identici Joy-Cons, lo stesso motivo a bottone e la stessa colorazione blu e rossa. La versione OLED, tuttavia, è disponibile anche in una finitura bianca che urla la classe ed eleganza, ma simili come lo sono, ci sono differenze di progettazione significative tra i due modelli. Per cominciare, il cavalletto di Switch OLED è più ampio ed è in grado di ottenere più posizioni in modalità Tabletop. Inoltre, l’interruttore OLED viene fornito con un dock più elegante che ha una porta Ethernet incorporata per una connessione più stabile. Per chiudere le cose, la versione OLED ha anche il doppio dello spazio di archiviazione ed è dotata di altoparlanti più potenti. Posizionato come console solo portatile, Nintendo Switch Lite ha un design completamente diverso. Ciò significa che nessun Joy-Cons staccabile e nessun suonare in TV ma ha un D-Pad dedicato, una funzione esclusiva per questo modello. Per alcuni, questo sarà un motivo sufficiente per andare per il Lite in quanto non devono spendere soldi extra sul controller professionista. Per quanto riguarda le dimensioni, il Lite è significativamente più piccolo, rendendolo più facile da buttare nella borsa e portare con te. È anche un bel bonus che puoi ottenere il Lite in un sacco di colori divertenti e vibranti.

Display

Come puoi dire con il suo nome, il più grande vantaggio che il nuovo Nintendo Switch OLED ha sulle altre console Switch è il suo display. Non solo ha uno schermo da 7 pollici più grande e più luminoso per vantarsi, ma l’aggiornamento dalla tecnologia LCD a Panel OLED ti permetterà di sperimentare neri più profondi e tonalità più vibranti. Ma ciò che è veramente encomiabile del bump nelle dimensioni dello schermo è che Nintendo non ha dovuto aumentare le dimensioni o il peso di Switch OLED. Invece, hanno abbattuto le cornici per accogliere il display più grande, dando all’interruttore un look molto più elegante e moderno. . Se stai giocando a un gioco pesante di testo come Fire Emblem: tre case, ad esempio, lo schermo di Switch Lite è troppo piccolo per godersi davvero l’esperienza. E a differenza dell’interruttore originale e dell’interruttore OLED, non è possibile trasferire in TV per dare agli occhi una pausa da tutto lo strabico. Questo è il più grande svantaggio con cui devi vivere se decidi di scegliere Switch Lite.

Performance

Specifiche, è un legame tra Nintendo Switch OLED e Nintendo Switch Lite, entrambi in esecuzione sul processore Nvidia personalizzato Tegra. Per quanto riguarda i giochi, è un’ottima notizia che siano entrambi compatibili con l’intera selezione di giochi Switch di Nintendo. Tuttavia, Nintendo ha sottolineato che a causa dello schermo più grande di Switch OLED, gli utenti potrebbero avere un’esperienza diversa con gli accessori giocattoli. Questo è l’unico problema, ma anche se puoi giocare gli stessi giochi su queste due console, l’esperienza è completamente diversa a causa della versatilità di Switch OLED. Come accennato, puoi passare alla TV se vuoi una visione più coinvolgente del tuo gioco. Puoi anche andare in modalità Tabletop e utilizzare i Joy-Cons staccabili se vuoi giocare a giochi multiplayer con i tuoi boccioli. Con Switch Lite, ottieni solo una modalità e alcuni potrebbero trovare questo molto limitante. Non puoi davvero lamentarti, dato che Switch Lite è una frazione del prezzo dello switch OLED. Come menzionato, un altro vantaggio che lo switch OLED ha su Switch Lite è archiviazione. Offre 64 GB di archiviazione interna, mentre si ottiene solo 32 GB con l’interruttore lite. Quindi, se tendi a scaricare i tuoi giochi da Nintendo Switch Eshop, adorerai lo spazio extra. Ma ancora una volta, puoi sempre acquistare più schede SD per il tuo switch Lite e sarebbe comunque più economico che ottenere l’interruttore OLED.

Batteria

A parte uno schermo migliore e più versatilità, un altro motivo per cui potresti voler scegliere Nintendo Switch OLED sul Nintendo Switch Lite è la durata della batteria. Mentre entrambi i modelli richiedono circa tre ore per caricare completamente, si ottiene solo circa tre o sette ore di gioco con Switch Lite mentre lo switch OLED può durare fino a quattro e mezzo a nove ore. Se sei completamente assorto in una partita e non vuoi perdere slancio, quelle ore extra possono davvero significare molto. Per quanto riguarda i cavi, entrambi usano un USB Type-C per la ricarica.

Verdetto

Se sei completamente nuovo nel mondo di Switch, è facile consigliare Nintendo Switch OLED perché ti darà la migliore esperienza tra tutte le altre console. Ha uno schermo abbagliante che ti impressionerà sicuramente durante le sessioni portatile, inoltre il suo cavalletto rinnovato ti dà ulteriore flessibilità durante la modalità Tabletop. Per non parlare dell’interruttore OLED ha la durata della batteria più lunga, ma se sei un utente Nintendo Switch Lite, l’aggiornamento potrebbe non essere necessario. Se tutto ciò che desideri è essere in grado di goderti la libreria completa per una frazione del prezzo e ti accontenterai di giocare a questi giochi in modalità portatile, allora è meglio risparmiare i soldi e mantenere il tuo switch lite.

FAQS

📌 L’interruttore Nintendo è OLED 4K?

In modalità portatile, Nintendo Switch OLED ha una risoluzione di 720p. Sfortunatamente, non ha un output 4K, quindi quando giochi in TV, tutto sembra esattamente come con lo switch Nintendo originale.

📌 Lo schermo OLED Nintendo Switch è buono?

Non solo lo schermo di Nintendo Switch è più grande e più luminoso, ma puoi anche aspettarti che i neri siano più profondi e che i colori siano più vibranti grazie alla tecnologia del pannello OLED.

📌 Qual è la differenza con Nintendo Switch OLED Dock?

rispetto allo switch Nintendo originale, il nuovo dock di Nintendo Switch OLED è più arrotondato e ha un look più elegante. È anche dotato di una porta Ethernet in modo da poter godere di una migliore connessione durante il gioco.

📌 Quale è meglio, Nintendo Switch OLED o Nintendo Switch Lite?

Se sei completamente nuovo nel mondo di Switch, vale la pena considerare Nintendo Switch OLED per la sua migliore schermata, versatilità e durata della batteria. Ma se possiedi già Nintendo Switch Lite e ti accontenterai di giocare in modalità portatile, non è necessario un aggiornamento.