Skip to content

Polar Grit X vs Garmin fenix 6: Quale orologio sportivo comprare?

Il Garmin Fenix ​​6 è il più sportivo di tutti gli orologi sportivi, amato da escursionisti, corridori, ciclisti e altri appassionati di all’aperto. Tuttavia, i suoi giorni al sole potrebbero essere numerati ora che la grana polare X è qui. Questo nuovo arrivato è costruito robusto, ha una batteria per giorni ed è dotato di una solida serie di funzionalità. Se ti stai chiedendo se dovresti attenersi al provato e testato Fenix ​​6 o dare una nuova Grit X una possibilità, ecco un in- Confronto di profondità che copre il loro design, monitoraggio, funzionalità e durata della batteria per aiutarti a decidere.

Design

Se stiamo parlando di opzioni di dimensioni, Garmin Fenix ​​6 è il vincitore definito. È offerto in tre varianti, vale a dire 42 mm, 47 mm e 51 mm. Non solo, ma hai anche la possibilità di ottenere queste dimensioni in una versione Pro se vuoi goderti funzionalità extra. Sfortunatamente, la grana polare X è disponibile solo in 47 mm con una fascia piccola, media o grande. Per quanto riguarda il peso, la grinta x è il modello più leggero dei due, quindi è qualcosa da considerare se devi essere il più aerodinamico possibile per il tuo sport. Quando si tratta di schermi, Fenix ​​6 e Grit X sono sulla stessa Livello, entrambi dotato di un display sempre acceso e retroilluminazione. Sono anche legati in termini di resistenza all’acqua, in grado di resistere a una profondità di 100 metri ciascuno. Sono un po ‘diversi in termini di navigazione, con il Fenix ​​6 che si attacca esclusivamente ai pulsanti di controllo fisico mentre la grinta X ha sia un touchscreen che un pulsanti. Il suo touchscreen non è poi così fantastico, quindi probabilmente dipenderai più dai pulsanti.

Tracciamento sportivo

Sia Polar che Garmin sono i leader dei branchi quando si tratta di monitoraggio sportivo, quindi non sorprende che Fenix ​​6 e Grit X siano robusti nelle caratteristiche. Qualunque sia il tipo di sport e attività all’aperto che ti trovi, entrambi i modelli saranno in grado di monitorare i tuoi progressi e fornirti metriche e intuizioni utili. Mazzo di modalità dedicate agli amanti di esterni tra cui mountain bike, escursioni, snowboard e corsa. Sebbene sia piuttosto impressionante, Fenix ​​6 è altrettanto pieno di modalità sportive all’aperto tra cui sci di fondo, kayak, arrampicata e tanti altri. Potrebbe effettivamente avere il sopravvento perché copre più sport. Per l’allenamento, entrambi i modelli fanno un buon lavoro nella raccolta di analisi mentre procedi. Tuttavia, Fenix ​​6 è leggermente migliore nell’organizzazione e nella visualizzazione delle informazioni rispetto alla grinta X. Ma alla fine, è l’accuratezza dei dati che contano di più e i loro monitor della frequenza cardiaca hanno molto a che fare con questo. Entrambi i modelli tendono a dare risultati contrastanti, ma per fortuna, puoi collegarli a cinghie esterne per letture più accurate.

Caratteristiche esterne e smartwatch

Una delle più importanti caratteristiche esterne da cercare in un orologio sportivo è la mappatura, soprattutto se preferisci allenarti all’esterno che in palestra. Fortunatamente, sia Garmin Fenix ​​6 che Polar Grit X sono in grado di fornire una guida adeguata mentre sei in montagna o corri per il tuo quartiere. In collaborazione con Komoot, Grit X ha una mappatura in tempo reale e una pianificazione del percorso. Per quanto riguarda il Fenix ​​6, utilizza la piattaforma di Garmin per fornire percorsi di pane in tempo reale e navigazione da punto a punto. La Fenix ​​6 vince in questo dipartimento perché in realtà fa un ulteriore passo avanti fornendo ulteriori funzionalità come mappe delle stazioni sciistiche e mappe topografiche. Se stiamo confrontando questi modelli come smartwatch, il Fenix ​​6 vince di nuovo. Con Grit X, sei limitato alla manciata di app di base che sono state precaricate perché Polar non ha un App Store. Ciò include il monitoraggio del sonno, il monitoraggio dei gradini, il monitoraggio della frequenza cardiaca e gli aggiornamenti meteorologici. D’altra parte, Fenix ​​6 ti dà accesso al Connect IQ Store in cui puoi scaricare app che servirebbero le tue esigenze quotidiane. Inoltre, puoi aggiornare Fenix ​​6 alla versione Pro se desideri riprodurre musica direttamente dal tuo polso.

Batteria

Se hai un’intera giornata di attività all’aperto davanti a te, l’ultima cosa di cui hai bisogno è un orologio sportivo morto. Fortunatamente, Garmin Fenix ​​6 e Polar Grit X hanno una durata affidabile della batteria. Con Fenix ​​6, puoi ottenere circa 36 ore di utilizzo con il suo monitoraggio GPS su cui si estende a 2 settimane se è solo in modalità smartwatch. Se vuoi ottenere ancora più succo da esso, mettilo in modalità Saver della batteria per una durata della batteria di 48 giorni. Come per la grinta X, Polar dice che può durare fino a 40 ore quando il GPS è acceso e il Viene utilizzato il monitoraggio della frequenza cardiaca. Dovresti arrivare da cinque a sette giorni se sei in modalità smartwatch. La cosa fantastica è che ogni sport ha il suo piano di risparmio di batteria che ottimizza l’uso di GPS e conserva energia.

Verdetto

Se stiamo guardando rigorosamente caratteristiche e capacità, allora Garmin Fenix ​​6 è senza dubbio il vincitore di questo confronto. È offerto in più dimensioni, inoltre hai la possibilità di passare a una versione Pro se vuoi godere di funzionalità avanzate. Inoltre, viene fornito con una gamma più ampia di modalità sportive e caratteristiche esterne mentre raddoppia come uno smartwatch abbastanza buono. Tuttavia, il Fenix ​​6 brucia un enorme buco in tasca, che costa circa $ 170 in più rispetto alla Polar Grit X. Quindi se sei appassionato di risparmiare denaro e non ti dispiace essere limitato a caratteristiche più basilari, allora è meglio andare con The Grit X.

FAQS

📌 Per quanto durerà Garmin Fenix ​​6 su una singola carica?

Il Garmin Fenix ​​6 offre 36 ore di utilizzo con il monitoraggio GPS su cui si estende a 2 settimane se è solo in modalità smartwatch. Se vuoi ottenere ancora più succo da esso, mettilo in modalità Saver della batteria in modo da poter godere di una durata della batteria di 48 giorni.

📌 Vale la pena Garmin Fenix ​​6?

Il Garmin Fenix ​​6 potrebbe essere un investimento utile se vuoi un orologio sportivo con una vasta gamma di modalità sportive e funzionalità esterne che possono anche raddoppiare come un buon smartwatch.

📌 D’accordo La grinta polare x ha un touchscreen?

La grana polare X ha sia un touchscreen che un pulsanti fisici. Il touchscreen non è poi così bello, quindi probabilmente dipenderai più dai pulsanti.

📌 Che è meglio, Garmin Fenix ​​6 o GIT polare X?

Il Garmin Fenix ​​6 ha caratteristiche sportive più robuste e caratteristiche di smartwatch, ma Polar Grit X è più conveniente.