Skip to content

Auricolari wireless Powerbeats 4 vs 3: Migliori sotto ogni punto di vista

è arrivato l’aggiornamento dei famosi auricolari wireless di Beats per gli appassionati di fitness. Fresco del successo di The Powerbeats Pro, Beats ha preso molte delle sue eccezionali qualità e lo hanno infuso nei nuovi Powerbeats, che in questo confronto ci riferiremo come Powerbeats 4. Quindi quanto è buono rispetto al suo predecessore, i powerbeats 3? Controlla i dettagli di seguito.

Design

Come menzionato, il Powerbeats 4 prende dopo il Powerbeats Pro in diversi modi, incluso il design. Noterai che sembra molto più vicino al professionista che ai powerbeats 3 e per buoni motivi. Mentre i loro earhook regolabili sono simili, il cavo di collegamento ora scende e dietro l’orecchio su Powerbeats 4, il che si sente meglio e lo aiuta a stare lontano durante gli allenamenti e le corse. In aggiunta, il cavo dei Powerbeats 4 è ora arrotondato e più fluido, che ridurrà lo sfregamento e l’attacco alla pelle rispetto alla striscia piatta dei powerbeat 3. Coloro che preferiscono veri e propri auricolari wireless potrebbero non amare il design del collo di queste coppie di battiti, ma il filo rende meno probabile che gli auricolari lo facciano Cadere a terra o scendere. Entrambi i set di auricolari wireless di Beats sono dotati di diversi consigli per le orecchie in modo da poter scegliere la soluzione migliore per te. Hanno lo scopo di consentire un po ‘di rumore esterno in modo da poter rimanere consapevole di ciò che ti muovi. Beats ha anche spostato tutti i controlli su PowerBeats 4 al suo auricolare destro, mentre il PowerBeats 3 ha la configurazione più tipica con pulsanti sul cavo di collegamento.

qualità del suono

Beats utilizzava gli stessi driver pisonici da 12 mm di Powerbeats Pro sul nuovo Powerbeats 4, che presenta un tono più aggressivo con bassi palpabili e bei massimi. Coloro che hanno bisogno di musica che paga il sangue per alimentare le loro sessioni di allenamento scopriranno che il Powerbeats 4 offre a picche. Non è affatto costretto in alcun modo, quindi ti divertirai ancora a guardare film e programmi TV con esso. In caso di powerbeats 3 usa ancora la stessa tecnologia sonora e le stesse specifiche di quella dei vecchi Powerbeats 2. Ha un basso forte e stretto, Un sacco di dettagli e un ricco tono generale, ma potrebbe sembrare schiacciante quando ascolti melodie rilassate e melodie più lente. Sorprendentemente, il suo volume è inferiore in media rispetto alla maggior parte degli altri auricolari wireless. Dal momento che entrambi non hanno caratteristiche di cancellazione del rumore attivo, ottenere la punta dell’orecchio giusta può essere cruciale per mantenere i suoni esterni, specialmente quando sei in palestra piena di grugniti e rumori di clanking. Tuttavia, puoi ringraziare i ritmi più tardi per aver salvato i timpani dandoti opzioni meno-snug.

Life della batteria

Una delle cose più fastidiose degli auricolari wireless sta esaurendo la batteria quando sei in giro, lasciandoti senza musica fino a quando non riesci a ricaricarli. Con i powerbeats 4 questo scenario diventa meno preoccupante, poiché può durare fino a 15 ore con una singola carica. In confronto, PowerBeats 3 ha solo un massimo di 12 ore. Dovremmo anche notare che un vantaggio chiave dell’auricolare PowerBeats non auricolari wireless: puoi assicurarti che gli auricolari a sinistra e a destra vengano alimentati quando lo carichi. Gli utenti a volte possono sperimentare un lato di AirPods Pro, ad esempio, morendo mentre l’altro ha ancora un sacco di carica, semplicemente perché lo hanno collegato in modo errato.

Altre caratteristiche

Apple ha dato ai powerbeats 4 il suo nuovo chip H1 per consentirgli di copiare istantanea con iPhone e altri dispositivi iOS, oltre a consentire la sincronizzazione automatica in iCloud. Otterrai una risposta leggermente più veloce ogni volta che attivi Siri, grazie alla sua tecnologia Bluetooth di Classe 1 che si estende e rafforza ulteriormente la gamma wireless. Entrambi i powerbeat 3 e 4 sono ovviamente sudore e resistenti all’acqua, quindi non aver paura Farli umidità mentre ti alleni. Possono persino sopravvivere a rimpiccioliture accidentali nella lavatrice o nell’asciugatrice fintanto che si agita immediatamente.

Verdetto

Con una migliore qualità del suono, una durata della batteria più lunga e un design più ergonomico, i nuovi Powerbeats 4 sono semplicemente migliori in ogni modo. Se stai cercando eccellenti auricolari wireless da portare con te in attività faticose, gli ultimi powerbeats ti faranno fare un giro garantendo una vestibilità eccezionale e un sacco di tempo di riproduzione. Inoltre, viene offerto a un prezzo molto più basso rispetto ai PowerBeats 3 al rilascio, il che è un grosso problema se sei un fan dei Beats o no. Ciò che significa per i Powerbeats 3 è che ora sono più economici che mai. Puoi ottenere il profilo audio e il fattore flash di Beats Signature a meno, ed è ancora impressionante rispetto ad altri nella sua nuova fascia di prezzo.