Skip to content

Razer BlackShark V2 Pro vs Nari Ultimate: Quale cuffia da gioco wireless comprare?

The Razer Blackshark V2 Pro e Razer Nari Ultimate sono due delle cuffie da gioco wireless più ben accolte. Entrambi offrono un ottimo audio e sono dotati di funzionalità che rendono i giochi più coinvolgenti, come il loro suono surround audio spaziale THX. Tuttavia, quest’ultimo è più costoso poiché supporta anche Chroma RGB e ha anche un feedback tattile di Razer. Quale di queste cuffie da gioco dovresti ottenere? Di seguito è riportato il nostro confronto tra i due per aiutarti a scegliere quale è giusto per te.

Design

Le due cuffie hanno un design chiuso, ma è qui che termina qualsiasi somiglianza quando si tratta di design e sensazione. Il Razer Blackshark V2 Pro è dotato di coppe auricolari a forma di ovale mentre i razer Nari Ultimate Sport Circular Cups. Entrambi hanno un’imbottitura sufficiente in modo da poterli indossare per lunghi periodi senza provare disagio. Detto questo, le auricolari del Blackshark V2 Pro possono ospitare più tipi di orecchie a causa della sua forma ovale. Entrambi sono leggeri, nessuno dei quali pesa oltre una libbra. Puoi indossarli per un lungo periodo senza sentire alcuna tensione al collo. Aiuta anche a non avere una forza di serraggio stretta, quindi non ti sentirai affaticato anche durante le maratone dei giochi. Per quanto riguarda la qualità costruttiva, i due sono solidi, ma il Razer Nari Ultimate sembra più robusto a causa della sua fascia metallica . Le parti metalliche sul Razer Blackshark V2 Pro sono piuttosto sottili e non si sentono forti come quelle sul Nari Ultimate. Come al solito con la maggior parte delle cuffie da gioco Razer, la connessione tra le tazze auricolari e la fascia può essere il legame debole nelle loro build altrimenti solide. Finché non li abusi, possono durare a lungo.

Dispone

Le due cuffie sono dotate di audio surround audio spaziale Thx. Con questa funzione, i giochi sono più coinvolgenti poiché sarai in grado di dire da dove vengono i suoni. Avrai bisogno del software Razer Synapse se vuoi sfruttare queste funzionalità. All’interno del software, ci sono molte opzioni di personalizzazione che ti consentono di modificare gli altoparlanti virtuali. L’unica caratteristica che separa il Razer Nari Ultimate da altre cuffie da gioco è il suo feedback tattile ipersenso. Questa funzione prende spunti sonori e li converte in un feedback sensoriale touch e inutile dire che questo fornisce un eccellente livello di immersione durante i giochi. L’intensità delle vibrazioni dipenderà da ciò che sta accadendo sullo schermo. In combinazione con il suo audio spaziale THX, il Razer Nari Ultimate può offrirti un’esperienza di gioco che non possono eguagliare le cuffie ancora più costose. Un’altra caratteristica disponibile solo con il Razer Nari Ultimate è Chroma RGB Support. Sebbene questa funzione non avrà alcun tipo di impatto quando si tratta di prestazioni, vale comunque la pena menzionare poiché RGB sembra essere una cosa popolare tra i giocatori di PC.

suono

Quando i giochi, questi due suonano simili quando l’audio spaziale THX è abilitato. Possono individuare accuratamente l’audio direzionale e questo si traduce in un’esperienza di gioco molto piacevole. Vi è, tuttavia, una leggera caduta di qualità con il suono, ma questo è previsto quando viene utilizzato il suono surround virtuale. Il feedback tattile del Razer Nari Ultimate lo pone davanti al Razer Blackshark V2 Pro in termini di prestazioni complessive di gioco. Quando guardano i film, i due sono buoni quando si tratta di azione e generi frenetici con molte esplosioni a causa delle loro Risposta dei bassi di boomia e eccesso di enfatizza. La loro risposta al basso è anche buona per ascoltare EDM o altri generi guidati dai bassi. Detto questo, il basso del Razer Blackshark V2 è un po ‘più accurato mentre il basso del Razer Nari Ultimate può essere incoerente e fangoso. La fascia media su entrambe le cuffie è accurata e avanti. Sarai in grado di ascoltare chiaramente le voci quando ascolti musica, dialoghi e discorsi nei film e nei giochi sono presenti. Razer Blackshark V2 Pro ha una gamma di acuti più enfatizzati. Sarai in grado di ascoltare massimi dettagliati, ma il rovescio della medaglia è che alcune registrazioni possono sembrare difficili. Nel frattempo, gli alti sul Razer Nari Ultimate possono sembrare un po ‘velati e noiosi.

Batteria

Con una singola carica, il Razer Blackshark V2 Pro può durare fino a 24 ore, il che è più che sufficiente per le sessioni di gioco che possono durare per ore. Quando non è in uso, l’auricolare si spegne automaticamente per risparmiare durata della batteria. Non usare queste funzionalità. Le due cuffie richiedono circa 3 ore per caricare completamente.

Verdetto

La scelta tra i due si riduce a cui i fattori sono più importanti per te. Se vuoi un auricolare da gioco dal suono migliore, Razer Blackshark V2 Pro è l’opzione migliore poiché può offrire un suono più coerente. Inoltre, ha anche una durata della batteria più lunga, quindi è un vantaggio. Tuttavia, se si desidera un auricolare da gioco che offra caratteristiche uniche, Razer Nari Ultimate è un acquisto utile. Con il suo feedback tattile ipersenso, sarai in grado di avere un’esperienza di gioco più coinvolgente.

FAQ

📌 Che è meglio, il Razer Nari Ultimate o il Razer Blackshark V2 Pro?

Quando si tratta di qualità del suono e durata della batteria, il Razer Blackshark V2 Pro è migliore. Tuttavia, il Razer Nari Ultimate offre una funzione di feedback tattile unica che può rendere i giochi più coinvolgenti.

📌 Il Razer Blackshark V2 Pro ha RGB?

No, non supporta Razer Chroma RGB.

📌 Il Razer Nari Ultimate ha Bluetooth?

Ha una connessione wireless a 2,4 GHz e una connessione cablata da 3,5 mm, sfortunatamente, nessun Bluetooth.

📌 Il Razer Blackshark V2 può funzionare su PS4?

Funzionerà su PS4 ma la sua funzionalità di audio surround è disabilitata poiché avrai bisogno del software Razer Synapse per esso. Il software Razer Synapse funzionerà solo su PC.