Skip to content

Razer Blade 15 vs ASUS Zephyrus G15: Quale portatile da gioco vale la pena?

Con l’abbondanza di laptop da gioco sul mercato, può essere un po ‘difficile accontentarsi di uno perfetto per te. Ma ci sono due modelli là fuori che si stanno attualmente distinguendo dal resto con le loro prestazioni di livello successivo. Questi sono il Razer Blade 15 e l’Asus Rog Zephyrus G15, entrambi degni del titolo di “miglior laptop da gioco”. Per aiutarti a decidere tra queste due centrali elettriche, ecco un confronto approfondito che copre il loro design, display, prestazioni e durata della batteria.

Design

The Razer Blade 15 è noto come avere uno dei design più premium tra i laptop da gioco e continua a migliorare con ogni iterazione. Intendiamoci, però, la sua lussuosa build ti costerà un bel centesimo, ma una manciata sarà in grado di giustificare il prezzo ripido a causa degli aggiornamenti annuali di Razer. Condivide le stesse dimensioni eleganti dell’ultima edizione, sebbene sia fornito con alcuni miglioramenti benvenuti. Ciò include keycap più grandi che rendono più facile il digitare più velocemente, un pulsante di alimentazione a grandezza naturale che è meno pneumatico da premere e un nuovo look per gli altoparlanti. Nel complesso, l’ultimo Razer Blade 15 ha un design più pulito e più intuitivo. È anche un bel bonus che è abbastanza portatile per quanto sia potente. Come per l’Asus Rog Zephyrus G15, è una visione straordinaria di un laptop da gioco. Abbava la tipica facciata sgargiante per una che è più sottile ma ancora abbastanza sorprendente in modo da non essere scambiato per un laptop aziendale. La sua copertura è la parte più accattivante, sfoggiando un inserto prismatico che luccica quando la apri. La base ha anche una striscia d’argento che ci corre per alcuni pizzazz aggiunti. La cosa migliore del suo design, tuttavia, dovrebbe essere la sua portabilità. È piuttosto scarso per un laptop da gioco e non dovrebbe essere troppo difficile da portare con te. Mentre il suo caricabatterie è sul lato più grosso, ha una porta USB-C, quindi dovresti essere in grado di gestire quando sei fuori casa. Diffusione delle porte, entrambi i modelli ne hanno molti. Con il Razer Blade 15, ottieni tre porte USB-A, due porte USB-C, una porta HDMI, un hack per le cuffie e un lettore di schede SD. Sull’Asus Rog Zephyrus G15, troverai due porte USB-C, due porte USB-A, due porte HDMI e una porta Ethernet RJ45.

Display

La schermata di Razer Blade 15 misure a 15,6 pollici ed è offerta in una serie di velocità di aggiornamento e risoluzioni da 1080p FLULHD con 360Hz a 4K con 144Hz. La migliore combinazione per la maggior parte dei giocatori sarebbe la risoluzione QHD standard (2.560 x 1.440 pixel) con una frequenza di aggiornamento a 240Hz in quanto crea un buon equilibrio di nitidezza e velocità. Mentre i colori sono vibranti e attraenti e i dettagli sono cristallini, il Razer Blade 15 foglie spazio per il miglioramento quando si tratta di luminosità, con molti dei laptop da gioco più convenienti là fuori in grado di sfornare più nit di quanto non possa. Se tendi a giocare in ambienti luminosi, potrebbe essere meglio scegliere un altro modello. Come per l’Asus Rog Zephyrus G15, la maggior parte dei giochi starà bene sullo schermo grazie alla sua copertura al 100% della gamma SRGB e al supporto dell’89% del Adobe RGB. È in grado di diventare molto più luminoso anche di Razer Blade 15, massimizzandosi a 334 nit. Detto questo, la sua tariffa di aggiornamento non corrisponde abbastanza al suo concorrente. È in grado di gestire solo 165Hz e quindi non è in grado di fornire le migliori immagini, ma è ancora un grande miglioramento rispetto al suo predecessore che aveva solo una risoluzione di 1080p con una frequenza di aggiornamento a 120Hz.

Performance

Parte del motivo per cui Razer Blade 15 ha un prezzo così com’è è a causa del suo processore. Vanta l’ultimo hardware di Intel e Nvidia, vale a dire rispettivamente la CPU del Lake Alder di dodicesima generazione e la più recente GPU GeForce RTX 30 Ti. Con questi sotto il cofano, si comporta fortemente, indipendentemente dal gioco che stai giocando ed è in grado di competere con il meglio del meglio. Mentre il prezzo di partenza è ben oltre la maggior parte dei nostri budget, ottieni sicuramente ciò per cui paghi. L’Asus Rog Zephyrus G15, d’altra parte, non è così costoso ma è in grado di offrire prestazioni di gioco in sospeso al suo prezzo. Il suo segreto risiede nel suo mostro di un processore, l’AMD a otto core Ryzen 9 5900 HS, che funziona in tandem con la GPU GeForce RTX 3070 di Nvidia. Con il tipo di potenza che possiede, può sicuramente servire come sostituto del tuo computer desktop. È leggermente sconcertante, tuttavia, che non viene fornito con una webcam considerando che ha una configurazione di microfono piuttosto avanzata.

batteria e raffreddamento

Questa è la parte in cui l’Asus Rog Zephyrus G15 lascia la lama Razer 15 nella polvere. Dotato di una grande batteria da 90 WH, è in grado di durare fino a un libro ultra che è praticamente inaudito per i laptop da gioco. Facendo una media di otto ore e 30 minuti per carica, è possibile trascorrere un’intera giornata di gioco o lavorare senza dover raggiungere il caricabatterie. Ha alcuni dei migliori sistemi di raffreddamento che vedrai anche sui laptop da gioco che sono costituiti da due ventilatori da 84 pale più sei tubi di calore. Dovrebbe essere in grado di gestire qualsiasi tipo di gioco che lo lanci senza andare oltre gli 80 gradi. La mediocre durata della batteria di Razer Blade 15 è una grande delusione considerando quanto sia costoso. È in grado di gestire solo circa cinque ore e 30 minuti per carica, lottando per superare un paio di round di giochi leggeri. Vale anche la pena notare che la sua frequenza di aggiornamento subisce un colpo mentre la batteria scende.

Verdetto

L’ASUS ROG Zephyrus G15 controlla tutte le caselle in modo che sia facile nominarlo come vincitore di questo confronto. È un laptop da gioco ad alte prestazioni che non molti possono eguagliare, inoltre ha un design bello e portatile, una durata della batteria eccezionale e un efficiente sistema di raffreddamento. La parte migliore è che è un ottimo rapporto qualità -prezzo. L’unico inconveniente di questo laptop da gioco altrimenti perfetto è la sua mancanza di una webcam. Come per la Blade Razer 15, è un lusso che non molti possono permettersi. Ma se il denaro non è un problema, potresti scoprire che valga la pazzia se vuoi un laptop da gioco praticamente indistruttibile ed è dotato di hardware di alto livello. Cioè se puoi scusare la durata della batteria fioca e al di sotto della media.

FAQS

📌 La Blade Razer 15 vale l’acquisto?

La Blade Razer 15 è un lusso che non molti possono permettersi. Ma se il denaro non è un problema, potresti trovare la pazzia se vuoi un laptop da gioco praticamente indistruttibile, è dotato di hardware di alto livello e offre prestazioni eccezionali.

📌 Il Razer Blade 15 è potente?

The Razer Blade 15 vanta l’ultimo hardware di Intel e Nvidia, vale a dire la CPU del Lake Alder di dodicesima generazione e rispettivamente la più recente GPU GeForce RTX 30 Ti. Con questi sotto il cofano, si comporta fortemente, indipendentemente dal gioco che stai giocando.

📌 Vale la pena l’Asus Rog Zephyrus G15?

Sì. L’Asus Rog Zephyrus G15 è un laptop da gioco ad alte prestazioni che non molti possono eguagliare, inoltre ha un design bello e portatile, una durata della batteria eccezionale e un efficiente sistema di raffreddamento. La parte migliore è che è un ottimo rapporto qualità -prezzo.

📌 L’Asus Rog Zephyrus G15 è buono per il gioco?

Sì. L’Asus Rog Zephyrus offre prestazioni di gioco eccezionali al suo prezzo. Il suo segreto risiede nel suo mostro di un processore, l’AMD a otto core Ryzen 9 5900 HS, che funziona in tandem con la GPU GeForce RTX 3070 di Nvidia.