Skip to content

Razer DeathAdder V2 vs Logitech G502: Quale mouse da gioco cablato è più adatto a voi?

Razer e Logitech sono due dei marchi più dominanti quando si tratta di periferiche da gioco per PC e i loro topi da gioco sono tra i migliori che puoi acquistare. Offrono topi da gioco con sensori accurati, design ergonomici e prestazioni eccellenti. L’eroe Logitech G502 e il Razer Deathadder V2 sono due topi da gioco che si adattano a quella descrizione. Sulla carta, Logitech G502 è il mouse migliore poiché ha un sensore più avanzato e ha pulsanti più programmabili. Tuttavia, il Razer Deathadder V2 è più conveniente e raggiunge questo senza compromettere troppo le caratteristiche. Allora quale dovresti comprare? Confrontiamo i due per aiutarti.

Design

Guardando questi due topi da gioco, noterai che il Razer Deathadder V2 ha un design più semplicistico con bordi arrotondati e che non ha molta estetica dei giocatori, a parte la ruota e il logo RGB. Al contrario, l’eroe Logitech G502 ha un look più giocatore che presenta bordi angolari e più nitidi. A parte l’estetica, entrambi i topi da gioco sono comodi da usare, specialmente per quelli con mani più grandi. L’eroe Logitech G502 ha un leggero vantaggio qui poiché ha un riposo del pollice. Entrambi i topi da gioco sono progettati per gli utenti con la mano destra e il posizionamento dei loro pulsanti lo riflettono. Razer DeathAdder V2 ha 8 pulsanti totali: clic sinistra e destra, una ruota a scorrimento cliccabile, due pulsanti DPI, due pulsanti laterali sul lato sinistro e un pulsante nella parte inferiore. L’eroe Logitech G502, d’altra parte, ha 11 pulsanti totali: clic sinistra e destro, una ruota di scorrimento cliccabile con funzione di inclinazione, due pulsanti DPI, tre pulsanti di pollice sul lato sinistro e un pulsante sotto la ruota a scorrimento. Tutti i pulsanti su entrambi i topi sono programmabili. Ampia 82 grammi, il Razer Deathadder V2 è più leggero dell’eroe Logitech G502, che pesa da 121 a 139 grammi, a seconda di quanti pesi si aggiungono o rimuovi. Viene fornito con cinque pesi da 3,6 grammi che puoi posizionare nella parte inferiore del mouse per regolare il suo peso in base alla tua preferenza.

Caratteristiche

Come con la maggior parte delle periferiche di gioco Razer e Logitech, dovrai scaricare il rispettivo software per far funzionare tutte le funzionalità. Per i prodotti Razer, dovrai scaricare Razer Synapse 3 e per Logitech, Logitech G Hub è una necessità. Entrambi i topi hanno pulsanti programmabili: 8 per Razer Deathadder V2 e 11 per l’eroe Logitech G502. All’interno del loro software, è possibile rimappare qualsiasi pulsante su entrambi i topi per praticamente qualsiasi chiave o funzione, come la creazione di macro, scorciatoie e altro ancora. I pulsanti extra sull’eroe Logitech G502 sono molto utili poiché ti danno facilmente accesso a tasti di tastiera difficili da raggiungere. sulla loro memoria di bordo. Entrambi i topi hanno anche funzionalità di illuminazione RGB che è possibile personalizzare all’interno del loro software. Come menzionato sopra, l’eroe Logitech G502 viene fornito con pesi extra che ti consentono di cambiare peso in base alle tue preferenze. Questa è una bella funzionalità che ti consente di regolare il mouse in modo che si adatti al tuo stile di gioco.

Performance

Quando si guardano le specifiche per questi due, penseresti che l’eroe Logitech G502 sia significativamente migliore poiché ha un DPI più alto. Tuttavia, la performance del mondo reale in realtà non è così lontana. Entrambi i topi da gioco funzionano molto bene quando i giochi poiché sono accurati e precisi. Questi due topi hanno anche pulsanti cliccati e sono anche reattivi. Ciò è stato detto, la gamma DPI più alta dell’eroe Logitech G502 offre una migliore personalizzazione per i giocatori che sono sensibili anche ai minimi movimenti del mouse. Il Razer Deathadder V2 consente anche un’eccellente messa a punto della sensibilità, ma l’eroe Logitech G502 ha il leggero vantaggio su di esso in quest’area. Entrambi i topi sono abbastanza lunghi, quindi quelli con mani più piccole potrebbero avere difficoltà a raggiungere i pulsanti del pollice anteriore. Questi topi sono più adatti alle persone con mani più grandi. Se hai mani più grandi, puoi usare un palmo, un artiglio o una presa di dito con entrambi i topi e non avrai problemi a raggiungere i loro pulsanti.

Verdetto

Entrambi sono eccellenti topi da gioco, tuttavia, pensiamo che il Razer Deathadder V2 offra un valore migliore poiché è più economico senza sacrificare troppe funzionalità. I due topi sono vicini quando si tratta delle loro prestazioni di gioco. L’unico aspetto negativo del Razer Deathadder V2 è che ha meno pulsanti programmabili, ma non è un grande affare per molte persone. L’eroe Logitech G502 è il topo da gioco complessivamente migliore ma è più costoso. È una buona scelta se hai davvero bisogno dei pulsanti extra e se vuoi la gamma DPI più alta che offre.

FAQS

📌 L’eroe Logitech G502 vale la pena?

Sì, ne vale la pena se vuoi un mouse da gioco cablato che si comporta molto bene durante i giochi. Ha molti pulsanti programmabili, quindi non si limita solo ai giochi FPS.

📌 Il logitech G502 è solo cablato?

Esiste una variante wireless della Logitech G502 chiamata Logitech G502 LightSpeed.

📌 Il Razer Deathadder V2 sostiene Razer Chroma?

Sì, è possibile personalizzare le sue funzionalità RGB e supporta Razer Chroma.

📌 Il Razer Deathadder V2 è solo cablato?

La variante wireless del Razer Deathadder V2 è il Razer Deathadder V2 Pro.