Skip to content

Razer Seiren vs HyperX QuadCast: Quale microfono è migliore?

Razer e Hyperx sono due dei marchi più riconoscibili quando si tratta di periferiche per PC. Entrambi i marchi hanno molti prodotti che includono topi da gioco, tastiere, cuffie e altro ancora. In questo articolo, esamineremo i loro microfoni USB, in particolare il Razer Seiren X e il Hyperx Quadcast. Hyperx Quadcast è l’opzione più costosa dei due e viene fornito con più funzionalità mentre Razer Seiren X è più economico, pur fornendo funzionalità sufficienti per competere. Hyperx Quadcast vale i soldi extra? O dovresti semplicemente acquistare il Razer Seiren X più conveniente? Ecco un grafico di confronto per iniziare le cose.

Design

Quando si guardano questi due microfoni, puoi facilmente dire quale sia. Hyperx Quadcast viene fornito con un’estetica rossa e nera mentre il Razer Seiren X è principalmente nero con illuminazione a LED verde. Sebbene abbiano forme simili, Hyperx Quadcast è il microfono più grande, che misura 9,8 x 4 x 5,1 pollici alle dimensioni di 7,24 x 3,24 pollici del Razer Seiren X. Il quadcast Hyperx è anche il microfono più pesante dei due, pesando 710 g mentre il Razer Seiren X pesa solo 383 g. Entrambi i microfoni sono dotati dei loro stand desktop che funzionano bene, ma se vuoi, puoi anche attaccarli a un braccio di braccio. Mentre gli stand desktop vanno bene, entrambi i microfoni funzionano meglio se collegati a un braccio del braccio poiché avrai il pieno controllo sul loro posizionamento. Il Razer Seiren X ha una manopola del volume delle cuffie e un pulsante muto muto nella parte anteriore e un USB e Output da 3,5 mm nella sua base. D’altra parte, Hyperx Quadcast ha solo un pulsante Mute Touch nella parte superiore, non ha una manopola del volume delle cuffie anche se ha un’uscita audio da 3,5 mm per il monitoraggio. Nella parte posteriore del Quadcast Hyperx c’è un selettore per i suoi quattro motivi polari. Dal momento che il Razer Seiren X è il microfono più compatto, è più adatto se viaggi molto. È più facile conservare e fare le valigie rispetto al Quadcast Hyperx.

è caratterizzata

Il più grande vantaggio di Hyperx Quadcast ha sul Razer Seiren X è che ha quattro motivi polari: Cardioide, Bidiirezionale, Omnidirezionale e stereo. Con un modello polare cardioide, il microfono raccoglierà solo suoni che provengono dalla parte anteriore, questo è ottimo per lo streaming e il podcasting. Un modello polare bidirezionale catturerà suoni dalla parte anteriore e dalla parte posteriore e questo è ottimo per le interviste. Quando viene selezionato OmnIdirectional, Hyperx Quadcast catturerà il suono da tutte le direzioni. Infine, quando lo stereo è in uso, il microfono catturerà i suoni dai lati sinistro e destro. Il Razer Seiren X ha solo un modello polare, che è super cardioide. Super Cardidioid ha un’area di raccolta più stretta rispetto a Cardiid, quindi è più efficace quando si tratta di bloccare il rumore indesiderato. Dal momento che ha solo un modello polare, Razer Seiren X non è versatile come Hyperx Quadcast.razer Seiren X viene fornito con una manopola del volume delle cuffie mentre il quadcast Hyperx no. Entrambi i microfoni sono dotati di monitoraggio delle cuffie in tempo reale, ma solo Razer Seiren X consente di regolare il volume delle cuffie.

Qualità del suono

Entrambi i microfoni sono dotati di supporti per gli shock anti-vibrazione, ma il Hyperx Quadcast fa un lavoro migliore per evitare che le vibrazioni vengano catturate. Entrambi hanno una velocità di campionamento di 48kHz, quindi le tue registrazioni suonano bene. Inoltre, hanno la stessa risposta in frequenza di 20-20kHz, quindi sono in grado di catturare dettagli sottili della tua voce senza problemi. Come su come suonano, il Hyperx Quadcast ha un suono caldo con gli alti arrotolati. I bassi e i medi sono leggermente enfatizzati per darti un suono più pieno mentre gli alti sono leggermente lanciati per prevenire la durezza per gli utenti con voci altissime. Il Razer Seiren X, d’altra parte, ha un suono più luminoso rispetto al quadcast iperx. Gli alti sono leggermente enfatizzati con un basso incassato. Anche se gli alti sono enfatizzati, non produrrà una registrazione sufficiente, quindi gli utenti con voci alte non dovrebbero preoccuparsene.

Verdetto

Mentre entrambi i microfoni emettono un buon suono, le caratteristiche fornite con Hyperx Quadcast lo rendono il microfono complessivamente migliore. Avere la possibilità di scegliere tra quattro diversi motivi polari gli dà versatilità e con il suo filtro pop incorporato e il supporto anti-shock, sarai in grado di registrare immediatamente senza dover acquistare accessori extra. Tuttavia, costa più di Razer Seiren X. Dovresti considerare il Razer Seiren X se viaggi molto poiché è facile da mettere e archiviare a causa del suo design più compatto o se non hai bisogno della versatilità del Hyperx Quadcast. Se sei solo uno streamer o non hai bisogno dei motivi polari extra forniti con Hyperx Quadcast, allora Razer Seiren X è l’opzione più sensibile in quanto è meno costoso e il suo modello polare super cardioide è più che sufficiente per il singolo Registrazioni della persona.

FAQS

📌 Il Razer Seiren X ne vale la pena?

Sì, è un microfono USB economico che viene fornito con belle funzionalità come un modello polare super cardioide, un supporto per shock interno e altro ancora. Ha un design compatto, quindi è ottimo per le persone che viaggiano molto.

📌 Hyperx Quadcast ha un filtro pop incorporato?

Oltre al suo supporto d’urto, Hyperx Quadcast ha anche un filtro POP incorporato per eliminare posivi, pop e altri suoni indesiderati.

📌 Il Razer Seiren X USB o XLR?

Il Razer Seiren X è un microfono USB. Non ha connessioni XLR.

📌 Quale braccio di boom funziona con Hyperx Quadcast?

Qualsiasi braccio boom di buona qualità funzionerà con Hyperx Quadcast poiché viene fornito con adattatori.