Skip to content

Samsung Galaxy Watch 3 vs Active 2: Confronto tra due dei più popolari smartwatch Android

su carta, Samsung Galaxy Watch 3 e Samsung Galaxy Watch Active 2 hanno molte somiglianze su tutta la linea, ma sono chiaramente orientate verso diversi utenti. Seguendo il loro design, il primo è più uno smartwatch a tutto tondo, mentre il secondo è più focalizzato sul fitness. Ma al centro, offrono più o meno la stessa solida esperienza utente, dalle loro caratteristiche intelligenti alla loro salute e alle loro attività capacità. La domanda è allora: vale la pena superare Galaxy Watch 3 su Galaxy Watch Active 2 nonostante il suo prezzo più elevato? Confrontiamo i due dispositivi indossabili per aiutarti a capirlo.

Design e costruzione

Per iniziare le cose, il Samsung Galaxy Watch 3 è disponibile in dimensioni da 45 mm e 41 mm e il Galaxy Watch Active 2 in 44 mm e 40 mm. Le varianti più grandi sfoggiano un display super AMOLED 360 x 360 da 1,4 pollici, mentre i modelli più piccoli hanno la stessa risoluzione ma in uno schermo più piccolo da 1,2 pollici. Il Galaxy Watch 3 ha una custodia in acciaio inossidabile con un cinturino in pelle, ma la versione da 45 mm è disponibile anche con una custodia in titanio e un cinturino in metallo. Nel frattempo, il Galaxy Watch Active 2 può avere una custodia in acciaio inossidabile e una cinghia di pelle o una custodia in alluminio con un cinturino in silicone. Per quanto riguarda la durata, questi smartwatch hanno una valutazione di resistenza all’acqua IP68 e 5 atm, perfetta per il nuoto. Sono anche conformi a MIL-STD-810G, quindi possono sopravvivere alla loro giusta dose di gocce. I controlli su di essi variano. Il Galaxy Watch 3 ha una cornice rotante rispetto alla cornice Touch di Galaxy Watch Active 2. I pulsanti sul primo sono anche più grandi e più pronunciati in confronto. Tutto in tutto, il Galaxy Watch 3 da 45 mm sembra più robusto e la variante da 41 mm urla elegante e pulita. Inoltre, le loro cinghie in pelle sembrano più premium di quelle con cui Galaxy Watch Active 2 navi. Al contrario, Galaxy Watch Active 2 ha un aspetto più minimalista e più elegante. Combinalo con cinturini in silicone, ed è probabilmente la migliore configurazione per allenarsi.

Performance e caratteristiche

Entrambi gli smartwatch sono alimentati da un processore Exynos 9110 ed eseguono il sistema operativo tizen proprietario dell’azienda. Sotto il cofano, hanno anche le stesse batterie. Il Samsung Galaxy Watch da 45 mm Galaxy Watch Active 2 ha 340 mAh e le loro varianti più piccole hanno 247 mAh. Per quanto tempo dureranno con una singola carica, dipende davvero dall’uso, ma dovrebbero essere in grado di almeno due giorni. Inoltre, hanno Bluetooth 5.0, Wi-Fi e LTE opzionale. La differenza più evidente qui è il Galaxy Watch 3 pacchetti 1 GB di RAM e 8 GB di spazio di archiviazione, che possono essere utilizzati per la conservazione della musica. D’altra parte, il Galaxy Watch Active 2 ha solo 768 MB di RAM e 4 GB di spazio di archiviazione, ma a sua difesa, il suo modello LTE aumenta la RAM a 1,5 GB. Ma non meno importante, sono intelligenti come previsto . Hanno Samsung Pay Support, Meteo e Notifiche e sono in grado di prendere chiamate e rispondere ai messaggi, oltre a avvisare automaticamente i contatti di emergenza se pensano che chi lo indossa sia caduto. Per il record, il Galaxy Watch Active 2 ha ricevuto Galaxy Watch 3 funzioni come Smart Reply e Fall Rilection tramite un aggiornamento. Nella scena dell’assistente virtuale, anche Bixby sta eseguendo lo spettacolo. In breve, non c’è davvero molta differenza qui. Il Galaxy Watch 3 potrebbe avere un po ‘più di RAM e il doppio dell’archiviazione a bordo per app e canzoni, ma sono simili altrove.

Tracciamento dell’attività

Sia il Samsung Galaxy Watch 3 che Galaxy Watch Active 2 possono contare i passaggi e le calorie binari bruciate, il solito. Possono anche tracciare automaticamente gli allenamenti, tra cui correre, camminare, andare in bicicletta e nuotare, per citarne alcuni. Questi dispositivi indossabili hanno anche GPS integrato, quindi possono registrare cose come la distanza durante una corsa all’aperto anche senza uno smartphone a portata di mano. Come notato, Samsung ha lanciato Galaxy Watch 3 funzionalità al Galaxy Watch Active 2. Sul fronte del monitoraggio delle attività, sono «REUNDE ANALISI e letture VO2 MAX. In altre parole, nessuno dei due si distingue in questo senso.

Tracciamento sanitario

Quando si tratta di tenere d’occhio la salute, entrambi i dispositivi indossabili sono praticamente alla pari. Per cominciare, hanno un monitoraggio della frequenza cardiaca 24/7, il monitoraggio della salute delle donne e il monitoraggio del sonno. C’è anche il monitoraggio dello stress e quando i tuoi livelli sono alti, offriranno persino sessioni di respirazione guidata. Diversamente, il Samsung Galaxy Watch 3 e Galaxy Watch Active 2 hanno anche il monitoraggio della pressione sanguigna ed elettrocardiogramma (ECG). Tuttavia, la loro disponibilità varia in base al paese e, al momento della stesura, non sono stati ancora approvati per l’uso negli Stati Uniti dalla FDA. Un vantaggio di Galaxy Watch 3 ha è l’unico dei due con il monitoraggio SPO2 . Questo potrebbe non essere un grande interruttore per coloro che osservano il Galaxy Watch Active 2, ma vale la pena conoscere. Dopotutto, è un ulteriore livello di approfondimento della tua salute, se non altro.

Verdetto

Come menzionato in precedenza, il Samsung Galaxy Watch Active 2 ha ricevuto un aggiornamento non molto tempo fa, ed è piuttosto grande. In effetti, ha livellato il campo di gioco con il Samsung Galaxy Watch 3 in modo significativo aggiungendo una risposta intelligente, il rilevamento di caduta, l’analisi in esecuzione e le letture VO2 Max. Sin da quando il divario tra loro è stato ristretto, scegliere non è più così chiaro. . In tal caso, il Galaxy Watch 3 è la scelta ovvia. In caso contrario, il Galaxy Watch Active 2 ti adatterà meglio. Ha un prezzo inferiore e può fare quasi tutto ciò che il modello più recente può fare per avviare.

FAQS

📌 Qual è la differenza tra Samsung Galaxy Watch 3 e Active 2?

Il Samsung Galaxy Watch 3 è più grande e ha una cornice rotante, 8 GB di spazio di archiviazione, 1 GB di RAM e tracciamento SPO2. In confronto, Galaxy Watch Active 2 ha una cornice touch, 4 GB di spazio di archiviazione, 768 MB di RAM (sebbene la variante LTE abbia 1,5 GB di RAM) e nessun tracciamento SPO2.

📌 Vale la pena passare al Samsung Galaxy Watch 3?

che dipende da dove vieni. Se stai scambiando dall’originale Samsung Galaxy Watch, vale la pena ottenere il Galaxy Watch 3, ma solo se funzionalità come SPO2 Tracking ed ECG sono importanti per te.

📌 Il Samsung Galaxy Watch 3 ha un sensore SPO2?

Sì, il Samsung Galaxy Watch 3 ha il monitoraggio SPO2, ma la sua disponibilità varia in base al paese e al vettore.

📌 Che è meglio, il Samsung Galaxy Watch 3 o Active 2?

Dipende dall’utente poiché Samsung Galaxy Watch 3 e Samsung Galaxy Watch Active 2 offrono un’esperienza simile. Tuttavia, il primo ha il vantaggio di avere più RAM, archiviazione più grande, una cornice rotante e monitoraggio SPO2.