Skip to content

Shark EZ Robot vs Roomba i1: Quale aspirapolvere robot vince?

I vuoti robot sono ora un punto fermo in molte case, grazie alla comodità che portano. Basta accendere la macchina e dimenticarla: puoi impegnarti con altre cose e lasciare che il vuoto pulisca da solo. Se ne stai cercando uno, lo Shark EZ Robot Vacuum e iRobot Roomba I1 sono due modelli che vale la pena considerare. Il pulitore intelligente di Shark vanta una potente base di aspirazione e autoestro. La Roomba I1, d’altra parte, è nota per la sua tecnologia di rilevamento sporco che offre una pulizia più profonda attraverso gli angoli più disordinati della tua casa. Quale dovresti ottenere? Di seguito, confrontiamo questi robovac per aiutarti a decidere.

Design

Come la maggior parte degli aspirapolvere robot, lo squalo EZ robot e Roomba i1 sfoggiano una forma circolare circondata da paraurti protettivi. Entrambi sono più spessi dove si trovano i loro sensori di scogliera. Il vuoto di Shark è leggermente più snello della Roomba. Tuttavia, entrambi i dispositivi sono poco meno di quattro pollici e sono più grossi rispetto ad altri modelli sul mercato. Dalla parte superiore, i vuoti presentano anche un design semplice e discreto. La piastra del robot EZ viene dimezzata da un pannello oblungo che contiene tre pulsanti operativi e un numero simile di luci degli indicatori. Nel frattempo, Roomba I1 di Irobot presenta un’attraente finitura a colori metalliche in cui tre pulsanti con luci di indicatore integrate sono ordinatamente disposti. Troverai componenti di pulizia simili sotto questi aspirapolvere. Ad esempio, a due ruote di guida spostano lo squalo e i detergenti di Roomba. Proprio sul davanti, hanno anche una ruota di caster onnidirezionale. Nel frattempo, i contatti di ricarica occupano la schiena, con una pattumiera in mezzo. La differenza tra i due è che il robot EZ di Shark utilizza due spazzole laterali, mentre Roomba I1 ha un pennello a spigola su un lato

Navigazione

EZ SHACK SHACUT è uno dei più costosi nella gamma del marchio, mentre la Roomba Roomba I1 cade da qualche parte vicino al livello di entrata. Tuttavia, entrambi i detergenti mancano delle caratteristiche di navigazione avanzate che si trovano in altri modelli. INSTEAD, EZ Robot Vacuum e Roomba I1 seguono un approccio a fila per pulire la tua casa. Il percorso che seguono è in gran parte pre-programmato e guidato da sensori integrati. Non ci sono anche funzionalità di mappatura disponibili. Nella migliore delle ipotesi, questi robovac eviteranno le scale grazie al loro sensore di rilevamento della scogliera. L’i1 di Roomba, tuttavia, è compatibile con quello di iRobot. È un accessorio venduto separatamente che consente ai proprietari di case di controllare quando il vuoto robot pulisce. Nel frattempo, si chiama la presa di Shark sul muro virtuale. Come suggerisce il nome, il botboundary è una striscia simile a un nastro che utilizza un campo magnetico per creare zone no-go per il robot EZ.

Performance di pulizia

Quando si tratta di esibizione, Shark e Roomba sono un po ‘irremovibili a dire quanto sia potente l’aspirazione dei loro aspirapolvere robot. Roomba condivide che l’i1 è semplicemente 10 volte più potente della sua serie 600. Nel frattempo, lo squalo afferma che il motore da 1,8amp del robot EZ è abbastanza buono da affrontare detriti grandi e piccoli, compresi i capelli testardi per animali domestici. Entrambi i dispositivi sono dotati di spazzole che possono funzionare su più superfici. Come menzionato nel design, anche EZ Robot di Shark ha due spazzole laterali, il che fa un miglior lavoro per la pulizia dei bordi e gli angoli. La Roomba I1 ha solo una spazzola laterale. Tuttavia, il suo rotolo di pennello principale utilizza più di una setola, ideale per agitare lo sporco a base profonda in aree a moquette o detriti spazzanti attraverso le superfici. Un altro vantaggio chiave della Roomba I1 è la presenza. È una caratteristica di pulizia intelligente che guida il vuoto per colpire le aree più sporche di una stanza. In questo scenario, Roomba I1 si sposta su quell’area più volte fino a quando non è pulita. Se la comodità è la tua preferenza, lo squalo vince su Roomba. Il robot EZ viene fornito con una base di autoesame che significa meno smaltimento manuale per i proprietari di case. Mentre Roomba ha una tecnologia simile, è disponibile solo con la versione i1+ del vuoto.

Runtime e Smart Caratteristiche

Sebbene piccoli, il robot EZ Shark e Roomba I1 ha un impressionante valutazione della durata della batteria. Il robovac di Shark può andare per 1,5 ore, mentre Roomba’s I1 gode di una durata della batteria di 1,25 ore. Questi detergenti ritornano automaticamente alla loro base di ricarica quando corrono a bassa batteria. Tuttavia, il vuoto di Shark impiega circa 3 ore per caricare completamente. Al contrario, l’I1 è pronto a metà del tempo. Entrambi gli aspirapolvere sono anche connessi Wi-Fi e funzionano con le rispettive app mobili. Ciò consente agli utenti di pianificare i tempi di pulizia, iniziare la pulizia o controllare la cronologia. L’aggiunta, l’app Genius iRobot di Roomba fornisce suggerimenti di pulizia personalizzati imparando le tue abitudini. Può persino guidarti attraverso la stagione delle allergie. D’altra parte, l’app Shark supporta il controllo vocale tramite Amazon Alexa e dispositivi abilitati per l’assistente di Google. Il Roomba supporta solo Alexa. Quindi, se l’operazione a mani libere è la tua passione, allora il robot EZ è un acquisto migliore.

Verdetto

L’idea alla base dei vuoti robot è in gran parte focalizzata sulla convenienza. Sono progettati come dimentichi di aspirare macchine date le loro operazioni automatizzate. Con questo in mente, il vuoto robot EZ Shark è migliore della Roomba I1. Robovac entry-level di Irobot gode del DNA di Roomba, tra cui funzionalità di rilevamento di sporcizia intelligente e un’app intuitiva. Ha anche potenti capacità di pulizia. Tuttavia, il vuoto del robot EZ porta semplicemente di più sul tavolo. L’aspirapolvere robot di Shark viene fornito con una base di autoescolazione che significa meno smaltimento di sporcizia manuale. A parte la potente aspirazione, il dispositivo vanta due spazzole laterali, che offrono una migliore pulizia di bordo e angolo rispetto alla Roomba. Infine, il vuoto EZ Robot può essere controllato a mani libere tramite sia i dispositivi Amazon Alexa che Google Assistance-abilitati. Se la comodità è quello che vuoi, Robovac di Shark si adatta al conto.

FAQ

📌 Il vuoto robot di squalo è migliore di Roomba?

Nel caso dello squalo EZ Robot Vacuum e Roomba I1, Shark ha il miglior aspirapolvere robot.

📌 Che è meglio nel confronto Roomba I1 vs I3?

La Roomba I3 è migliore dell’I1. L’aspirapolvere i3 viene fornito con una funzione di mappatura intelligente e funziona con Alexa e Google Assistant.

📌 Lo squalo ez robot autoveffico?

Sì, l’aspirapolvere robot EZ Shark è dotato di una base di autoestringimento per lo smaltimento automatico dello sporco.

📌 Quanto dura la garanzia della Roomba I1?

La Roomba I1 gode di una garanzia del produttore di un anno.