Skip to content

Shure AONIC 4 vs 5: Confronto tra le cuffie ad isolamento acustico di Shure

tra Shure Aonic 4 e Shure Aonic 5, ci sono molte somiglianze, come il loro design, le spine e i controlli che isolano il rumore. In effetti, ci sono solo poche differenze qua e là, ma sono abbastanza significative da influenzare la tua decisione di acquisto. Questo è oltre al loro enorme divario di prezzo. In questa breve recensione di Shure Aonic 5 – e Shure Aonic 4 Review, del resto – chiariamo ciò che distingue una coppia dall’altra e speriamo di aiutarti a decidere quale è meglio per te.

Design e costruzione

Per iniziare le cose, Shure Aonic 4 e Aonic 5 hanno corpi trasparenti, ma l’Aonic 4 è traslucido all’esterno, mentre l’Aonic 5 è trasparente all’interno o trasparente dappertutto. In quella nota, le opzioni a colori dell’Aonic 4 sono giustamente chiamate grigio Smoke + bianco e fumoso + nero, e gli Aonic 5 sono cristallini, rosso lucido + chiaro e opaco nero + chiaro. Queste cuffie sono in bundle con un cavo da 3,5 mm con Controlli in linea e un microfono e un adattatore da 1/4 di pollice. Inoltre, i due sono dotati di flessioni morbide (cioè in gomma) e auricolari in schiuma in diverse dimensioni, nonché a tripla flangia e schiuma gialla, ma in cima a quelli, l’Aonic 5 include anche maniche conformi, che sono realizzate in memory foam Per il comfort, ma la differenza più grande è che solo l’Aonic 5 ha ugelli intercambiabili che influiscono sulla sua firma sonora (ne parleremo tra un po ‘). E a proposito di personalizzazione, entrambi gli auricolari sono compatibili con il vero adattatore Wireless Secure Fit Gen 2 che li trasforma essenzialmente in cuffie Bluetooth.

Comfort e utilizzo

The Shure Aonic 4 e Aonic 5 condividono un fattore di forma simile, ma quest’ultimo è leggermente più grande, quindi è forse meno comodo per quelli con piccoli orecchie. Allo stesso modo, può fornire una soluzione migliore per coloro che hanno orecchie grandi. Entrambe hanno una bassa impedenza, ma l’Aonic 4 ha una resistenza inferiore di 7 ohm rispetto ai 36 ohm dell’Aonic 5. Ad ogni modo, non dovresti trovare problemi a usarli con qualsiasi smartphone, laptop o PC, ma dovresti comunque prestare attenzione al volume dell’Aonic 5 a causa della sua produzione di segnale più elevata.

qualità del suono

Né gli shure Aonic 4 né gli Aonic 5 sono cuffie per cancellare il rumore, il che significa che non sono nella stessa lega di Sony WF-1000XM4 a questo proposito. Ma a causa del loro design, hanno un eccellente isolamento del rumore che è valutato per ridurre i suoni esterni fino a 37 dB. L’Aonic 4 ha un intervallo di risposta in frequenza da 20 Hz a 19 kHz e, rispetto a quello, gli Aonic 5 sono leggermente più ampi, che vanno da 18 Hz a 19,5 kHz. Sotto il cofano, l’Aonic 4 ha una configurazione ibrida che consiste in un’armatura equilibrata e un driver dinamico. Grazie a ciò, può davvero portare la voce e produrre un basso più caldo con una distinta separazione del suono. D’altra parte, l’Aonic 5 utilizza tre armature bilanciate ad alta definizione, due dei quali sono woofer dedicati e l’ultimo dei quali è un tweeter. Nel complesso, può fornire alti e bassi eccellenti, dettagli più chiari e imaging fenomenale, ma è relativamente più debole alla voce. Tuttavia, è qui che entrano in gioco i suoi ugelli personalizzabili. Come notato, gli ugelli dell’Aonic 5 possono essere scambiati per cambiare la sua firma sonora. Esistono tre opzioni: il grigio traslucido predefinito è l’ugello bilanciato, quello traslucido chiaro è l’ugello luminoso e il nero traslucido è l’ugello caldo. Inutile dire che se stai cercando maggiori dettagli negli alti, usa l’ugello luminoso, ma se vuoi attenuarli, usa l’ugello caldo.

Verdetto

La Shure Aonic 5 è probabilmente il miglior buss per il dollaro a causa della sua versatilità, permettendogli di fornire esperienze di ascolto diverse e adattarsi a vari generi. Tuttavia, lo shure aonic 4 non è solo migliore per il budget, ma colpisce anche il perfetto equilibrio tra prezzo e prestazioni, rendendolo la scelta migliore per la maggior parte delle persone. Alla fine della giornata, la nostra raccomandazione è il AONIC 4 A causa di come può gestire bene la maggior parte delle canzoni tra i generi per impostazione predefinita. Ma se vuoi davvero ascoltare i dettagli di diverse canzoni e apportare alcune modifiche (o meglio, cambia gli ugelli in questo caso) in base a ciò che stai ascoltando, allora l’Aonic 5 può fare molto.

FAQS

📌 Qual è la differenza tra Shure Aonic 4 e Aonic 5?

rispetto allo Shure Aonic 4, Shure Aonic 5 ha ugelli intercambiabili per cambiare la sua firma sonora e viene fornito anche con una coppia aggiuntiva di consigli per le orecchie, vale a dire le maniche conformi.

📌 La cancellazione del rumore Shure Aonic 4?

NO, Shure Aonic 4 non presenta la cancellazione del rumore attivo, ma può ridurre il suono ambientale fino a 37 dB in base al design.

📌 La cancellazione del rumore Shure Aonic 5?

NO, Shure Aonic 5 non ha una funzione di cancellazione del rumore, ma il suo design isolamento del suono può ridurre i suoni esterni fino a 37 dB.

📌 Quali sono gli ugelli di Shure Aonic 5?

The Shure Aonic 5 ha un ugello bilanciato per una risposta neutra, un ugello luminoso per maggiori dettagli negli alti e un ugello caldo per smorzare i medi superiori per lasciare il posto a minimi e alti ariosi.