Skip to content

Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max vs ASTRO A50: Cuffie da gioco wireless a confronto

The Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max – Whell, che era un po ‘boccone – e gli Astro A50 sono due cuffie da gioco wireless che possono offrire suoni e caratteristiche. Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave tra i due, il che non sorprende. Un solo mano, il Max STEALTH 700 Gen 2 ha una migliore compatibilità, una durata della batteria più lunga e un prezzo inferiore. D’altra parte, l’A50 è più comoda e viene fornita con una stazione base che funge anche da caricabatterie e trasmettitore wireless. Ma questa è solo la punta dell’iceberg, e su quella nota, mettiamo i due l’uno contro l’altro per aiutarti a decidere quale si adatta meglio a te.

Design and Comfort

Dall’aspetto delle cose, Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha preso spunti di design dal suo predecessore. Esteticamente, sembra un compromesso tra una normale coppia di cuffie e una di gioco. O in altre parole, non sembra troppo semplice, e allo stesso tempo, non sembra troppo appariscente. Nel momento in cui, l’Astro A50 urla che è fatto per i giochi e indossarlo fuori probabilmente avrà la testa che fa la strada— Non come questo sarà un problema poiché non è esattamente fatto per essere indossato in movimento (ne parleremo tra poco). Per lo meno, non è forte come il design del modello precedente, andando per una combinazione di colori più discreta e nera. Per quanto riguarda il comfort, la forza di serraggio di Stealth 700 Gen 2 Max è troppo. Certo, ha cuscinetti in memory foam e una fascia in acciaio regolabile, ma nessuno dei due aiuta davvero in questo senso. Se non altro, ha prospec per il giocatore d’occhio, quindi c’è quello. Al contrario, l’A50 non è stancante da indossare per lunghi periodi, anche se pesano allo stesso modo. Inoltre, è modulare con gli auricolari che si attaccano magneticamente. Puoi scambiare i cuscini dell’orecchio predefiniti e la fascia se non sono a tuo piacimento per quelli realizzati in pelle sintetica. Entrambe le sfoggiano un microfono a muto pieghevole e solo per essere chiari, non sono ridotti, molto meno retrattile. Ma vale la pena sottolineare che lo stealth 700 Gen 2 Max si siede nel tappo dell’orecchio, mentre l’A50 sporge.

Controlli e software

Ora è qui che la Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max può non essere all’altezza. Per cominciare, tutti i suoi controlli sono affollati sul tappo auricolare sinistro, tra cui una ruota mappabile, un quadrante del volume principale, il pulsante Bluetooth, il pulsante di accensione e il pulsante della modalità. C’è anche il suddetto microfono pieghevole lì, nonché la sua porta USB per la ricarica e l’aggiornamento. Il fatto è che i pulsanti sono troppo vicini l’uno all’altro con il pulsante di accensione nel mezzo. È quasi come un gioco d’ipotesi per la maggior parte del tempo, e sentire per loro non è così affidabile perché i pulsanti Bluetooth e in modalità sembrano simili. Mentre anche i quadranti sono troppo vicini l’uno all’altro, aiuta a farti strada dall’alto per capire quale sia quale è il loro potenziale problema è che hai bisogno di due programmi software per trarne il massimo: The Turtle Beach Audio Hub Sul PC per gli aggiornamenti del firmware e la versione Android e iOS per accedere al pareggio, rimappare la ruota e altre impostazioni. In breve, avere due app solo per personalizzare e mantenere aggiornato un aurico Tempo, è sul giusto. In confronto, sono più distanziati, dal pulsante di accensione e dal pulsante di audio surround Dolby al pulsante di equalizzatore e alla ruota del volume. Inoltre, i pulsanti del volume di gioco e vocale si trovano sul tappo dell’orecchio esterno e il suo microfono è sul tappo auricolare sinistro. Puoi anche fare ogni modifica e personalizzazione tramite l’Astro Command Center e questo include aggiornamenti del firmware.

Performance e durata della batteria

In termini di qualità audio, Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max è eccellente non solo per i giochi ma anche per i film, offrendo un suono equilibrato tra voce, effetti sonori e musica di sottofondo. A proposito, può anche gestire le canzoni con una leggera enfasi sui bassi che rende un suono piuttosto adatto ai consumatori. Inoltre, presenta l’udito sovrumano che amplifica passi, ricarica di armi e colpi per ottenere il vantaggio in giochi come tiratori in prima persona. Questo può essere acceso utilizzando il pulsante Modalità, che è rompibile, per il record. L’Astro A50 ha anche un audio impressionante e, a differenza della maggior parte delle cuffie da gioco, non è affatto basso. In altre parole, ha un profilo sonoro più equilibrato, producendo dialoghi chiari, effetti e musica sia per i giochi che per la musica. Tuttavia, non si comporta bene quando si tratta di musica, poiché tende a perdere dettagli nei massimi. Lungo una vena simile, il suo isolamento del rumore potrebbe essere migliore, tuttavia, e in effetti, può con le mod opzionali, vale a dire i cuscini auricolari in pelle sintetica. Dove la Gen 2 Max Stealth 700 esce in cima a un miglio è la durata della batteria, in grado di fornire fino a 40 ore di gioco con un unico addebito. Mentre la promessa dell’A50 di durare fino a 15 ore alla volta è alla pari per il corso, non può contenere una candela qui. In sua difesa, può essere caricato in modalità wireless sul dock, il che è più conveniente che doverlo collegarlo a un cavo cablato.

Compatibilità e connettività

The Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha un’ampia compatibilità tra le piattaforme. Utilizza un trasmettitore wireless USB con un interruttore che consente di attivare Xbox e USB. Inutile dire che la modalità Xbox è per la console con lo stesso nome e USB è per tutto il resto. Grazie a ciò, funziona perfettamente con Xbox, PlayStation, Nintendo Switch e PC, e gioca anche bene con Android e iOS a causa della sua connettività Bluetooth 5.1. Questo praticamente lo rende un auricolare universale e considerando che è difficile trovarne uno che possa connettersi in modalità wireless alle console Xbox, questa è piuttosto un’impresa. Ora invece di un dongle, l’Astro A50 usa la sua stazione base come trasmettitore wireless. È compatibile con molte piattaforme, tra cui PC, PlayStation e Xbox, ma a seconda del modello, ci sono alcune limitazioni. Ad esempio, la funzione di chat non funzionerà con la variante PlayStation se la collega a una Xbox. Inoltre non ha Bluetooth, quindi non puoi indossarlo esattamente all’esterno mentre ascolti i brani sul tuo smartphone. Ma è possibile collegare un dispositivo mobile alla stazione base con un jack da 3,5 mm per lo streaming dell’audio.

Verdetto

Se dovessimo scegliere, andremmo con Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max qui semplicemente perché ha una migliore compatibilità e più opzioni di connettività, offrendo un’esperienza completa con molte funzionalità da avviare. Certo, il suo layout di controllo angusto potrebbe essere un po ‘un problema, ma è probabile che la maggior parte delle persone può imparare a vivere, e lo stesso vale per dover usare due app per personalizzarlo e aggiornarlo. Inoltre, anche se questo può essere soggettivo, sembra più elegante. Ciò non significa che l’Astro A50 non abbia il suo posto. Anche se è più costoso e la compatibilità non è così ampio, è più comodo, permettendoti di indossarlo per ore e ore. Per non parlare del fatto che è più facile da controllare e ha bisogno di un solo programma per tutto.

FAQ

📌 L’Astro A50 ha Bluetooth?

No, l’Astro A50 non ha connettività Bluetooth.

📌 La Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha udito sovrumano?

Sì, Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha udito sovrumano e, per impostazione predefinita, il suo pulsante in modalità è programmato per attivare la funzione.

📌 La Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha Bluetooth?

Sì, Turtle Beach Stealth 700 Gen 2 Max ha Bluetooth 5.1, consentendole di connettersi ai dispositivi Android e iOS.

📌 Qual è la differenza tra Astro A50 Gen 3 e Gen 4?

L’Astro A50 Gen 4 si basa sul suo predecessore con miglioramenti su tutta la linea, tra cui un microfono migliore, audio, stazione base, segnale wireless e attracco.