Skip to content

Wacom One vs iPad Pro: Quale tablet è migliore per gli artisti?

Apple ha sfidato il dominio di Wacom nel mercato dei tablet grafici con le crescenti capacità creative dell’iPad. L’Apple iPad Pro 12,9 pollici (4a generazione) è il suo tablet più recente e migliore, rivolto esattamente agli artisti grafici con la sua matita Apple migliorata e hardware più potente. Al contrario, il primo prodotto di Wacom lanciato quest’anno è quello Wacom, una versione entry-level dei loro acclamati display Cintiq Pen. Ecco come decidere quale tablet è migliore per le tue aspirazioni artistiche.

Design

In termini di portabilità, l’iPad Pro 12,9 pollici vince a mani basse. Non solo è più piccolo, più sottile e più leggero, puoi anche usarlo da solo ovunque tu vada. Con il proprio sistema operativo e la batteria interna, puoi portare l’iPad Pro dove vuoi, sbloccarlo e iniziare a disegnare. Non così con quello Wacom, in quanto deve essere collegato a un PC o un laptop, nonché a una presa di corrente, per funzionare come previsto. Inoltre, non c’è dubbio che l’iPad Pro sembra semplicemente migliore. Il suo alluminio riciclato e il corpo in vetro trasuda in fascino premium e le sue cornici sottili sottolineano quanto sia grande il suo display. Le cornici su quella di Wacom sono piuttosto grosso, anche se dovrebbe fornire alla tua mano un sacco di spazio per il posizionamento e la stabilità adeguati. Uno slittamento del tessuto nella parte superiore di Wacom si consente di mantenere la penna ordinatamente immagazzinata. Apple ha fornito una soluzione più elegante su iPad Pro. Il suo lato ha una striscia magnetica in grado di ricaricare e ricaricare in modalità wireless la matita di mela 2a Gen. Parlando di cui, la matita Apple è notevolmente più pesante e più elegante. Usarlo per lunghi periodi di tempo può far stancare la mano, oppure potresti perdere la presa e continuare a riposizionarla. Inoltre, deve essere caricato per funzionare, mentre la penna Wacom è senza batteria. È comodamente più spesso, con una bella curva vicino alla punta per una migliore presa.

Performance

Poiché è un dispositivo autonomo, iPad Pro da 12,9 pollici pacchi di funzionalità hardware ridicole. Il suo display retina liquido ha una risoluzione molto più elevata, una gamma di colori più ampia e una frequenza di aggiornamento più fluida. La maggior parte degli artisti disabilita la caratteristica del tono reale per la coerenza del colore, poiché regola automaticamente la temperatura del colore in base all’ambiente circostante. Lo schermo è abbastanza luminoso da essere utilizzabile all’esterno durante il giorno, migliorando ulteriormente i suoi vantaggi portatili. Tuttavia, il display dell’iPad Pro è un vetro liscio, quindi sembra scivoloso e innaturale per gli artisti abituati a lavorare sulla carta. Puoi abituarti nel tempo, ma è una barriera quando ti metti per la prima volta la matita Apple sul tuo iPad Pro. Al contrario, Wacom usa il vetro inciso per i loro display a penna. Questo aggiunge una leggera resistenza in modo che si senta e suoni come carta. Ottieni un maggiore controllo sui colpi della tua penna, anche se influisce sulla luminosità complessiva dello schermo. Una cosa importante da ricordare quando si considera quello di Wacom è la potenza grafica e di elaborazione del tuo computer. Wacom One rispecchia solo ciò che viene visualizzato sul monitor reale, quindi le prestazioni del software sono ancora molto dipendenti dall’hardware della macchina. Se il tuo PC o laptop non è abbastanza buono, le potenti specifiche dell’iPad Pro lo rendono una proposta ancora migliore.

Software

Come periferica di disegno, Wacom non esegue il software di progettazione grafica effettiva che utilizzerai. Sarà completamente dipendente da ciò che hai installato sul tuo computer. Ciò significa che è possibile eseguire qualsiasi applicazione di disegno di classe desktop e persino programmi di modellazione 3D. È forse il più grande vantaggio che i tablet Wacom Pen hanno su iPad Pro, poiché si basano ancora sulle versioni iPados dei programmi completi. L’iPad Pro ha app altamente avanzate come Procreate e Clip Studio Paint, ma sono progettate con i limiti delle specifiche dei tablet in mente. Anche le versioni di app dei famosi programmi Adobe CC non hanno la portata e le caratteristiche complete delle varietà desktop. Ancora più importante, se si prevede di eseguire modellazione o animazione 3D, il miglior software può ancora essere trovato solo sul PC o sul Mac. Un nuovo aggiornamento per l’iPad può effettivamente negare questo vantaggio di WACOM, almeno per gli utenti Mac. La nuova app nativa Sidecar consente al mirroring dello schermo tra un desktop per iPad e Mac, in modo da poter ottenere la funzionalità della matita Apple per il software grafico esclusivo. Ho ancora bisogno di collegare fisicamente i dispositivi. Le app di progettazione grafica garantite su Android non sono migliori di quelle di iPados, ma può essere un’opzione se si preferisce attaccare con la piattaforma Android.

Accessori

È una differenza piuttosto chiave che Wacom si può essere considerato un accessorio mentre l’iPad Pro è un tablet che un accessorio per realizzare la stessa cosa. Quindi non solo il costo di iPad Pro 12,9 pollici è due volte più di quello WACOM, ma devi anche spendere di più per la matita Apple per disegnarla effettivamente. Mentre rimbombare, le prestazioni della penna sono paragonabili a entrambi i dispositivi. Mentre Apple non elenca i numeri esatti per i livelli di pressione della penna di Apple Pencil, gli angoli di inclinazione e la risoluzione, l’utilizzo effettivo dimostra che compete uniformemente con il miglior styli di Wacom. Sono entrambi fantastici da disegnare, dal momento che puoi variare colpi con la forza e l’angolo dei tuoi movimenti. La penna Wacom ha un vantaggio nell’avere la sua funzione di fine opposta come gomma, mentre devi toccare la matita Apple per cancellarla. Come uno stilo attivo, la matita Apple deve essere caricata per prima, che può essere una seccatura se in qualche modo lo dimentichi. La versione di 2a generazione rende questo difficile, poiché dovrai solo posizionarlo sul lato dell’iPad Pro 12,9 pollici (4a generazione) per ricaricarlo magneticamente. In confronto, Wacom One Pen è uno stilo passivo, quindi è pronto per andare ogni volta che lo sei.

Verdetto

Nonostante il suo potente hardware e le app impressionanti, l’iPad Pro ha ancora un modo per essere la sostituzione completa che vuole essere per gli artisti grafici. Può eseguire solo versioni di app del software di fascia alta che i professionisti devono utilizzare per il lavoro reale. Puoi usare il mirroring dello schermo per bypassare questa limitazione, ma poi sarebbe semplicemente un tablet grafico più costoso con una superficie lucida a quel punto. Dispositivo nel vuoto, dal momento che puoi fare molto di più con esso e portarlo anche con te ovunque. Sì, il suo modello più economico (quello da 128 GB) più la matita Apple significa che costerà circa tre volte più quanto uno Wacom solo per iniziare a disegnare con esso. Tuttavia, per utilizzare quello di Wacom, hai comunque bisogno di un PC o un laptop abbastanza potente, quindi finirai per aver speso molto di più. Inoltre, otterrai un sacco di utilizzo dall’iPad Pro oltre alle applicazioni artistiche. Per serie creative creative, quella Wacom sarà ancora la scelta migliore. È meglio usare subito fuori dalla scatola, poiché ha quella sensazione di penna e carta. Mentre il display inciso non è così impressionante come l’iPad Pro, è perfettamente accettabile per l’uso interno in cui è probabile che il tuo computer sia di stanza. Non dimenticare che quello Wacom è molto più economico, rendendolo un eccellente punto di ingresso in tablet a penna per artisti in erba e persino professionisti che hanno usato anche i tradizionali tablet da disegno di Wacom.

FAQ

📌 Che è meglio: Wacom o iPad Pro?

I tablet da disegno Wacom hanno sicuramente il bordo su caratteristiche avanzate di stilo, sensazione da penna a carta e miglioramenti della produttività. Nel frattempo, l’iPad Pro è senza dubbio il vincitore in termini di portabilità e utilizzo multiuso, ma il suo software è ancora più limitato di quello che puoi eseguire su PC desktop con tablet Wacom.

📌 IPad Pro può sostituire Wacom?

Dipende da cosa stai facendo con il tuo tablet Wacom, poiché alcuni software grafici non sono semplicemente disponibili su iPad Pro. Per la maggior parte degli schizzi e della pittura casual, l’iPad Pro è facilmente il tablet più portatile.

📌 Posso usare il mio iPad Pro come tablet grafico?

Sì, ci sono app che puoi scaricare che ti permetteranno di utilizzare iPad Pro come schermata aggiuntiva per il tuo Mac o PC e disegnare con Apple Pencil.

📌 Wacom funziona con iPad?

Se ti riferisci a una penna Wacom o uno stilo, allora sì, dovrebbe funzionare su un iPad Pro. Tuttavia, l’esperienza complessiva e l’accuratezza saranno diverse dall’uso di una matita Apple.